Lazzaretto Vecchio - Aperture straordinarie 2021

Azioni e Pannello dettagli

Tutto esaurito

Informazioni sull'evento

Località

Località

Lazzaretto Vecchio

isola del lazzaretto vecchio

30126 Venezia

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento
Il primo lazzaretto della Storia, il futuro Museo Archeologico Nazionale della Laguna di Venezia. Visita l'isola e sostieni il progetto!

Informazioni sull'evento


		Immagine Lazzaretto Vecchio - Aperture straordinarie 2021

All'interno del festival "CIVILTA' SULL'ACQUA" dei Lazzaretti Veneziani

IL PRIMO LAZZARETTO DEL MONDO TORNA VISITABILE !

Nel 2021 due giornate di apertura straordinaria, a sostegno del progetto che vuole l'isola futuro "Museo Archeologico Nazionale della Laguna di Venezia" aderente al Polo Museale del Veneto, assieme al Lazzaretto Nuovo, per raccontare l'evoluzione e le trasformazioni della città e della laguna di Venezia dall'antichità ad oggi, attraverso i materiali di migliaia di ricerche archeologiche (Venezia ha tanti musei ma non ne ha uno su di sé!).

Grazie anche ai 17mila visitatori che dal 2014 al 2019 hanno affollato queste aperture straordinarie, nel 2020 il MiBAC ha riavviato i restauri e il progetto museale! Prosegue quindi la fondamentale relazione fra l'isola e cittadinanza, in attesa che il museo sia aperto stabilmente.

Il Lazzaretto Vecchio è un'isola di straordinaria importanza storica, posta nella laguna centrale di Venezia, di fronte al bacino di San Marco e vicinissima al Lido, che conserva un patrimonio monumentale di grande interesse.

***DOMENICA 3 e 10 OTTOBRE 2021***

Mattino: gruppi dalle ore 11 alle ore 13

Pomeriggio: gruppi dalle ore 15 alle ore 17

*PRENOTAZIONI online fino a esaurimento posti*

Solo in questi orari e con visita guidata, grazie ai volontari dei Lazzaretti Veneziani (associazioni Archeoclub di Venezia e Ekos Club) in collaborazione con la Direzione Regionale Musei Veneto.

L'iscritto deve presentarsi all'ora prenotata (ad esempio: se prenotato ore 11.00-12.00, presentarsi ore 11.00) in Riva Corinto al Lido con la conferma leggibile su smartphone/tablet. L'ingresso non sarà garantito a chi si presentasse in orario diverso dalla propria prenotazione o senza prenotazione (le prenotazioni avranno precedenza d'ingresso, la capienza è limitata). I minorenni sono contati come adulti per cui vanno inseriti nella prenotazione.

Lo sbarco in isola sarà effettuato con un servizio di traghetto A/R a cura dell'associazione; a chi arrivasse con barca propria chiediamo di ormeggiare nei canali interni del Lido, non è possibile ormeggiare in isola. La visita è in gruppo e dura circa un'ora, accompagnata da guida e pannelli informativi attraverso diverse tappe in ambienti interni ed esterni; non è possibile allontanarsi dal gruppo o sostare sull'isola altrimenti. All’ingresso è prevista l'elargizione di un contributo a titolo di liberalità per sostenere le attività del progetto (10 Euro a persona, ridotto 5 Euro per under14; è richiesta un'età minima di 10 anni). 

Vuoi sapere come si svolge la visita? Guarda il cortometraggio delle visite passate !

Ci auguriamo un'affluenza notevole, perché tutto questo serve a testimoniare agli organi competenti che la città e i suoi amanti hanno a cuore il destino dell'isola quale futuro museo e bene comune.Nel caso doveste attendere in coda, e nei confronti dei volontari che conducono le visite guidate, confidiamo nella vostra educata pazienza e nella condivisione dell'entusiasmo e degli sforzi con cui ci stiamo adoperando, tutti assieme: se siamo in tanti è una festa per l'isola e la città!

Come si arriva al Lazzaretto Vecchio? Per arrivare al Lido vedi sito vaporetti Actv (fermata: Lido-Santa Maria Elisabetta, in 45′ dalla ferrovia Venezia-Santa Lucia con vaporetto 5.1 o 5.2), per raggiungere Riva Corinto linea di bus A/B/C da Santa Maria Elisabetta (fermata: Sandro Gallo - Morosini).

In ottemperanza alle disposizioni governative vigenti (DPCM del 23 luglio 2021), è obbligatorio che i visitatori esibiscano il Green Pass corredato da un valido documento di identità per accedere all'ecomuseo. Le disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore ai 12 anni e ai soggetti con certificazione medica specifica. Il numero di posti è limitato causa NORME SANITARIE da rispettarsi obbligatoriamente: all'ingresso sarà misurata la temperatura (sarà negato l'accesso a chi avrà temperatura pari o superiore a 37,5°C); i visitatori dovranno seguire la guida, indossare la mascherina e mantenere il distanziamento interpersonale.

>GUARDA

Il video dell'isola

Il racconto dei visitatori

> LEGGI la storia dell'isola

>FAQ

Se non posso più partecipare cosa devo fare? In tanti sono interessati alla visita, per favore cancella la tua prenotazione e libera così il tuo posto per qualcun altro!

Come posso contattare l'organizzatore per ulteriori informazioni? Email: info@lazzarettiveneziani.it

Come posso essere informato delle ultime notizie e sulle attività delle isole? Iscriviti alla newsletter dei Lazzaretti Veneziani (iscrizione sul sito Lazzarettiveneziani.it)!

Cosa succede in caso di pioggia? La visita si svolge ugualmente (il traghetto in barca è scoperto, in isola la maggior parte del percorso è al coperto); in caso di grande maltempo avviseremo delle conseguenti decisioni a ridosso della manifestazione.

L'accesso è per disabili? Purtroppo attualmente non è ancora possibile garantire le doverose misure di sicurezza (pontile e traghetto al momento non sono adeguati).

E' possibile portare il proprio cane? No, per ragioni di logistica e sicurezza vi chiediamo di non portare con voi animali.

Sono presenti in isola servizi igienici? No. 


		Immagine Lazzaretto Vecchio - Aperture straordinarie 2021

		Immagine Lazzaretto Vecchio - Aperture straordinarie 2021
Condividi con gli amici
{ _('Organizer Image')}

Organizzatore Ekos Club e Archeoclub d'Italia Sede di Venezia

Organizzatore di Lazzaretto Vecchio - Aperture straordinarie 2021

Il progetto dei Lazzaretti Veneziani è promosso dalle associazioni Ekos Club e Archeoclub d’Italia Sede di Venezia. La sua base è l’isola del Lazzaretto Nuovo nella Laguna Nord di Venezia, l'unica fra le isole minori dell'arcipelago veneziano ad essere stata rigenerata dall’abbandono e riportata all'ampia collettività tramite un’iniziativa non profit. L'isola è oggi un ecomuseo dedicato al territorio e alla sua comunità, in collaborazione con le Istituzioni e decine di realtà locali, nazionali e internazionali. Partecipano sul campo e in digitale migliaia di persone ogni anno da tutto il mondo.

Salva questo evento

Evento salvato