340 €

L'arte di comunicare attraverso ed oltre la maschera

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Skopelos

Stafilos road

Skopelos

Greece

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Politica di rimborso

Rimborsi fino a 7 giorni prima dell'evento

Descrizione evento

Descrizione

Comunicazione => (dal latino cum = con, e munire = legare, costruire e dal latino communico = mettere in comune, far partecipe) si intende il processo e le modalità di trasmissione di un’informazione da un punto ad un altro, attraverso lo scambio di un messaggio composto secondo le regole di un determinato codice.

Comunicare vuol dire esprimersi, parlare. Per comunicare… spesso utilizziamo una maschera. Maschera intesa come proiezione di sé stessi.

La maschera non siamo né noi, né gli altri, ma qualcosa che sta giusto in mezzo, e mentre è guardata … guarda.

Giornalmente cerchiamo di raggiungere degli obiettivi, e per far ciò ci adeguiamo ai ruoli che la società ci impone. Per adeguarci, siamo costretti talvolta ad indossare una “maschera”, che diventa quasi una specie di corazza che ci permette di affrontare le nostre battaglie quotidiane.

La proposta del seminario utilizza il Teatro come cura di sé e come strumento di crescita personale.

Il teatro è un’esperienza basata sulla verità, per tanto basata sul corpo e sulle sensazioni che lo attraversano. Il corpo di un attore va liberato dalle tensioni, superando ostacoli reali ed immaginari l’energia puo’ fluire liberamente, la creatività personale fiorire e tutto il potenziale espressivo dell’uomo che si fa attore manifestarsi liberando l’essenza autentica che era stata rinchiusa sotto la “personale” maschera.

“Perché l’uso della maschera?” Il teatro, con l’uso della maschera, può aiutare a riscoprire il piacere di agire e di sperimentare forme diverse di comunicazione, favorendo una crescita integrata di tutti i livelli della personalità. Laboratorio condotto da Daniele Ferrari e Claudita Fertino e’ adatto ad attori che vogliono ottenere più sicurezza in scena ed a tutti coloro che, comunicando quotidianamente in pubblico e nel proprio privato, vogliono mettersi in gioco in maniera dinamica e creativa. Quindi non solo attori, ma tutte le figure professionali e “non” che sentano l’esigenza e vogliano migliorare la comunicazione con se stessi e con gli altri.

Durante il laboratorio costruiremo la propria maschera partendo dal nostro viso come calco, giocheremo intrecciando teatro e mito.

“Tutto il mondo è un palcoscenico, donne e uomini sono solo attori che entrano ed escono dalla scena” (W. Shakespeare)

7 giorni, 7 note per armonizzare attraverso il nostro corpo, la maschera, lo sguardo e la voce l’arte della comunicAZIONE. Impareremo a controllare i nostri impulsi e ad usarli nella maniera efficace.

E’ consigliato l’utilizzo di abbigliamento comodo per potersi muovere in libertà ed eseguire gli esercizi nella massima libertà.

Programma: Utilizzo della voce - Controllo della respirazione - Utilizzo del corpo - Lavoro sulle fasce corporee - Lavoro con la maschera - Improvvisazione - Credibilità - Interpretazione - Costruzione della propria maschera – elaborazione canovaccio – messa in scena

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Skopelos

Stafilos road

Skopelos

Greece

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Rimborsi fino a 7 giorni prima dell'evento

Salva questo evento

Evento salvato