17,22 €

Date multiple

L'anello della Collina Imprendibile - Albaneta, Obelisco

Azioni e Pannello dettagli

17,22 €

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Cimitero Militare Polacco di Montecassino

SR149

03043 Cassino

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Politica di rimborso

Rimborsi fino a 1 giorno prima dell'evento

Descrizione evento
Il cimitero polacco a Montecassino ha una sua forma tutta particolare: è un “Calice”!

Informazioni sull'evento

  1. In caso di nuove restrizioni Emergenza Covid-19, non presenti al momento della pubblicazione dell'evento
  2. Mancato raggiungimento del numero minimo di 7 partecipanti

Questa escursione prevede un numero massimo di 20 partecipanti secondo il protocollo del Comitato Tecnico Scientifico di AIGAE

Scarica la Brochure di questa esperienza

Come a consacrare il sacrificio consumatosi nel luogo dove è stato costruito. E, vicino l’Abbazia, che lo domina dall’Altare della sua Chiesa, ci indica “la strada”: in direzione delle colline e i luoghi dove soldati di diversi paesi e culture da tutto il mondo, nel 1944 dal mese di Gennaio fino a Maggio, si sacrificarono per conquistarne i punti più alti, difesi tenacemente dai soldati tedeschi.

E’ da qui che inizierà la nostra passeggiata nella storia, lasciandoci guidare da questo Memoriale dalla forma così importante, seguiremo un antico viale, dolcemente in salita per poco più di un chilometro, fiancheggiando quello che per il cimitero forma il suo “stelo” e, proseguiremo la nostra avventura. Incontreremo le rovine del vecchio monastero dell’Albaneta, fino ad arrivare nel mezzo della storia accaduta in questo luogo per toccare con mano gli assurdi motivi che condussero a questo sacrificio giovani ragazzi da tutte le nazioni. Dopo brevi soste, per osservare gli elementi naturali e acquisire i dettagli strategici, saremo condotti su di uno stretto sentiero molto più impegnativo, che la vegetazione tenta di far scomparire, ma per la voglia di camminare nella natura e la curiosità di sapere della gente, soprattutto in questi ultimi anni, è mantenuto naturalmente accessibile. Da qui la salita è davvero impegnativa per 700 metri, ma la vista mozzafiato dell’Abbazia ci ripagherà dello sforzo richiesto, soprattutto se ci mettiamo nelle “scarpe” (come dicono gli inglesi) di quei soldati che la vedevano per la prima volta proprio in quel punto prima di tentare di conquistarla. Il paesaggio ci riporta anche allo stile di vita di quel tempo, in quanto vi è l’unica casa, ancora vissuta, che fu abitata dalla popolazione civile alla ricerca disperata di un rifugio sicuro vicino le “sacre mura” del monastero nel momento in cui fu dichiarato “zona neutrale”. Il luogo perfetto per un’altra pausa di spiegazione storica in un ambiente immacolato e contemplativo, da dove si osserva tutta la Valle del Rapido e la Casilina, l’unica strada per arrivare a Roma, tenuta sotto scacco da queste posizioni. Da qui raggiungeremo la Quota 593, la cosiddetta “Collina Imprendibile” e sveleremo importanti aneddoti e curiosità.

L’escursione è ad anello e si svolge sui sentieri CAI 801 e 801B, aggirando in senso antiorario il Monte Calvario, scollinando al centro tra esso e San Comeo, sulla cosiddetta “Testa di Serpente” come era chiamato il luogo dai soldati alleati, con un dislivello di circa 170 metri e una distanza totale di 4,5 km che ci impegnerà per circa 4 ore tra passeggiata, soste e racconto. Gran parte del percorso si sviluppa nell’area del Monumento Naturale di Montecassino. Il percorso è noto per la presenza dei monumenti polacchi delle divisioni del 2° Corpo polacco del Generale Anders.

PUNTO D'INCONTRO e PARTENZA dal PARCHEGGIO DEL CIMITERO POLACCO

Si attraverseranno i seguenti luoghi:

  1. Le rovine dell'antico Monastero dell'Albaneta
  2. Il carro armato Bialecki, monumento al Reggimento Skorpion
  3. La Casa del Dottore, cosiddetta quando divenne punto medico nel campo di battaglia ma casa colonica con un'antica aia e una cisterna per l'acqua
  4. L'Obelisco, monumento alla Divisione Carpazia
  5. Il Cimitero polacco (visita finale)

Saremo in grado di individuare inoltre:

  • La Croce di Ferro, monumento alla Divisione Kresowa
  • Monte Cairo e La Cresta del Fantasma, punti d’osservazione dei soldati tedeschi
  • La Valle del Rapido, la Via Casilina per il tratto cosiddetto “Miglio Pazzo”
  • Monte Trocchio, “l’occhio degli alleati”, Monte Sammucro e Monte Camino
  1. In caso di nuove restrizioni Emergenza Covid-19, non presenti al momento della pubblicazione dell'evento
  2. Mancato raggiungimento del numero minimo di 7 partecipanti

Questa escursione prevede un numero massimo di 20 partecipanti secondo il protocollo del Comitato Tecnico Scientifico di AIGAE

Scarica la Brochure di questa esperienza

Condividi con gli amici

Località

Cimitero Militare Polacco di Montecassino

SR149

03043 Cassino

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Rimborsi fino a 1 giorno prima dell'evento

Salva questo evento

Evento salvato