Gratuito

L’Afrique c’est chic, Diario di viaggio di un medico euro-africano

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

MUSE Museo delle Scienze

3 Corso del Lavoro e della Scienza

38122 Trento

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

Una speciale presentazione di libri con l'autore in dialogo con un esperto del MUSE. Ogni mese verrà presentato un volume diverso ma l’interazione con il pubblico sarà sempre dinamica ed innovativa e alla fine idi ogni ncontro ci sarà un momento conviviale con grappe e liquori per incontrare l’autore, farsi autografare i libri e scambiare idee ed impressioni.

In programma per il 13 novembre: Michelangelo Bartolo, L’Afrique c’est chic, Diario di viaggio di un medico euro-africano - Infinito Edizioni

Diario di viaggio di un medico impegnato da anni in missioni umanitarie in Africa, L’Afrique c’est chic è scritto in prima persona da un protagonista ironico, a volte un po’ impacciato ma appassionato nel compiere il proprio lavoro. Malawi, Mozambico, Togo, Tanzania, Centrafrica e altri Paesi sono narrati in presa diretta anche attraverso le contraddizioni di alcune capitali africane che si muovono verso una veloce “occidentalizzazione” e spaccati di vita locale, come la storia di Isaac, bambino di strada in Togo, o l’incontro con Salimu, ragazzino in cura in un ambulatorio tanzaniano. Le missioni, organizzate per tenere corsi di formazione a personale sanitario locale o per aprire nuovi centri di telemedicina, dipingono un nuovo modo di fare cooperazione che si sta sempre più diffondendo negli ultimi anni. È il raccontare come lo slogan “aiutiamoli a casa loro” viene realizzato in modo quasi naturale da molte realtà di cooperazione internazionale. Ne deriva un libro leggero, divertente, mai superficiale, che aiuta il lettore a guardare all’Africa e alla globalizzazione con occhi diversi: una chance, non qualcosa da cui difendersi.

------------------------

(Roma, 1964), medico ospedaliero, è responsabile del reparto di telemedicina all’ospedale San Giovanni di Roma. Dal 2001 compie missioni di cooperazione internazionale con il programma DREAM della Comunità di Sant’Egidio e per aprire centri sanitari di telemedicina in diversi Paesi africani. È fondatore e segretario generale della Global Health Telemedicine, una Onlus che ha realizzato servizi di telemedicina in 31 centri sanitari di 13 Paesi africani, a cui collaborano oltre 150 medici italiani. Ha pubblicato La nostra Africa (2013), Sognando l’Africa in sol maggiore (2014), Gioia e le altre (2016), Multidisciplinary teleconsultation in Developing Countries (2018). Ha ricevuto decine di riconoscimenti letterari.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

MUSE Museo delle Scienze

3 Corso del Lavoro e della Scienza

38122 Trento

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato