Gratuito

La rilevanza dell'esperto informatico forense sulla qualità dell'informazio...

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Bologna

Scuola di Giurisprudenza – Via Zamboni 22 – Bologna

Sala delle Armi

40121 Bologna

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

La rilevanza dell'esperto informatico forense sulla qualità dell'informazione giudiziale

Scuola di Giurisprudenza – Via Zamboni 22 – Bologna

25 maggio 2018 ore 09:00 – Sala Armi

Saluti

Michele Caianiello - Direttore del DSG - Università di Bologna

Carla Faralli - Direttrice del CIRSFID - Università di Bologna

Giovanni Sartor - CIRSFID - Università di Bologna

Presentazione dell’associazione ONIF

Paolo Reale - Presidente ONIF

Coordina

Cesare Maioli - CIRSFID - Università di Bologna


Informatica forense e OSINT su blockchain e cryptovalute


Paolo dal Checco - Scuola Universitaria Interdipartimentale in Scienze Strategiche (SUISS)

Il Consulente Tecnico informatico: ruolo, diritti, doveri, compensi

Antonio Gammarota - CIRSFID - Università di Bologna

Best/mal practice e informatica forense: gli effetti su indagini e processi

Nanni Bassetti - ONIF

Data breach e GDPR: l'importanza della forensic readiness e dell'incident response

Alessandro Fiorenzi - ONIF

Tavola rotonda e discussione con i partecipanti

Coordinano: Raffaella Brighi - CIRSFID - Università di Bologna

Michele Ferrazzano - Università di Modena e Reggio Emilia

La partecipazione all’evento è libera e gratuita. La capienza dell’aula impone la necessità di prenotazione.


Per informazioni: info@onif.it.

Comitato scientifico: Raffaella Brighi, Carla Faralli, Michele Ferrazzano, Antonio Gammarota, Cesare Maioli.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Bologna

Scuola di Giurisprudenza – Via Zamboni 22 – Bologna

Sala delle Armi

40121 Bologna

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato