La prevenzione della corruzione: i benefici della certificazione ISO 37001

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Palazzo Incontri

via de' pucci 1

50123 firenze

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

L’attenzione dei cittadini e dei portatori di interessi allo sviluppo di adeguate misure legislative per la prevenzione e il contrasto della corruzione è un tema ormai centrale nel dibattito pubblico degli ultimi anni. Il fenomeno della corruzione, per quanto grave in Italia, dove pesa per una percentuale importante del nostro PIL, a livello europeo ha determinato una perdita complessiva di quasi mille miliardi di euro di PIL (se si includono nel calcolo anche gli effetti indiretti, come le mancate entrate fiscali e la riduzione degli investimenti).

Sia la PA che il mondo delle imprese, dove Confindustria è stata particolarmente attiva in materia, si sono dovuti confrontare con sistemi e modelli di prevenzione della corruzione, in conformità a disposizioni di legge (L. 190/2012; D. Lgs. 231/2001 e
s.m.i.). Le scelte del legislatore hanno inteso sottolineare l’importanza dell’approccio orientato non solo alla repressione ma anche alla prevenzione della corruzione, sino alla più recente Legge n. 3 del 9 gennaio 2019 che affronta anzitutto il fenomeno corruttivo e, più in generale, l’azione di contrasto ai reati contro la PA, con interventi che impattano sotto il profilo del diritto sostanziale e di quello investigativo-processuale. Dalla loro applicazione emerge il ruolo importante di responsabilità di ciascun lavoratore, la cui figura in molti casi risulta fondamentale come nel caso del fenomeno whistleblowing.

A fronte di applicazioni normative complesse, il mondo della unificazione a livello mondiale, europeo e nazionale ha introdotto prima delle linee guida, poi dei veri e propri atti normativi in materia, certificabili, come la norma UNI ISO 37001:2016 relativa al Sistema di Gestione Anticorruzione, con l’obiettivo di aiutare le Organizzazioni (PA e Imprese) a prevenire e contrastare fenomeni di corruzione, sviluppando e consolidando la cultura della trasparenza e dell’integrità.

Confindustria Firenze, in collaborazione con
Certiquality e lo Studio Legale Chiti, si prefiggono l’obiettivo di approfondire, con l’intervento di autorevoli relatori, il complesso quadro degli strumenti previsti per affrontare il tema della lotta alla corruzione, a partire dal contesto normativo di riferimento e dal ruolo chiave di ANAC sino ai modelli volontari recentemente introdotti con la norma ISO 37001.

9:00 Registrazione dei partecipanti e welcome coffee

9:30 Saluti di benvenuto

Dott. Luigi Salvadori - Presidente Confindustria Firenze

Cav. Lav. Cesare Puccioni - Presidente Certiquality

Coordina i lavori Dott. Cosimo Franco - Direttore Generale Certiquality

9:45 Apertura dei lavori

Prof. Avv. Mario Pilade Chiti Prof. Ordinario di Diritto amministrativo Università di Firenze

10:00 Stato dell’arte sull’applicazione dei modelli di prevenzione nel settore pubblico e best practice per la valutazione dei rischi da corruzione

Prof. Francesco Merloni - Consigliere ANAC

10:30 Attuazione e vigilanza del PTPC: tutele e modelli esimenti delle responsabilità del RPCT

Avv. Antonella Pisapia - Dirigente Direzione Avvocatura Comune di Firenze

10:50 I rapporti tra il sistema volontario ISO 37001 e i modelli di prevenzione di legge (PTPC; MOGC 231): i benefici della certificazione

Avv. Stefano Aldini - Compliance Services Manager Certiquality

11:10 Premialità negli appalti pubblici – Spunti applicativi per la valorizzazione dei sistemi di controllo dei rischi di corruzione

Avv. Gerolamo Angotti Studio Legale Chiti

11:20 Applicazione del whistleblowing nel PTCP e nel MOGC 231

Avv. Fabio Orlando Studio Legale Chiti

11:30 Testimonianza: l’impatto della norma ISO 37001 sul sistema di controllo dei rischi aziendale

Dott. Roger Bizzarri - Direttore Generale ASCIT

11:50 Testimonianza: punti di forza e punti di debolezza dell’applicazione del PTPC

Dott. Giuseppe Quattrocchi - Consigliere Speciale del Sindaco per la legalità Comune di Firenze

12:10 Modelli di prevenzione della corruzione e responsabilità erariale

Dott. ssa Acheropita Rosaria Mondera - Procuratore regionale Corte dei Conti Toscana

12:30 Chiusura dei lavori

Prof. Avv. Mario Pilade Chiti Prof. Ordinario di Diritto amministrativo Università di Firenze

12:45 Light Lunch

La partecipazione all’evento è gratuita con posti limitati.


INFO: valeria.greco@confindustriafirenze.it (055.2707269)
catia.tarquini@confindustriafirenze.it (055.2707286)

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Palazzo Incontri

via de' pucci 1

50123 firenze

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato