Gratuito

La pandemia da COVID-19 metafora della complessità

Azioni e Pannello dettagli

Gratuito

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Evento online

Descrizione evento
con Fulvio Forino

Informazioni sull'evento

La data del 2020 nei libri di storia sarà ricordata come l'anno della pandemia che ha certificato il definitivo passaggio all'era della globalizzazione.

È la prima volta, infatti, che l’intera l'umanità si trova a affrontare in uno stesso momento uno stesso problema globale, sistemico, complesso. Nella situazione d’assoluta incertezza in cui ci troviamo il migliore alleato del virus è la semplificazione che appanna le menti.

Nei mass media s’aggira una folla d’opinion leader e di personaggi più o meno famosi i quali ignorano di cosa stanno sproloquiando e pretendono e propongono soluzioni semplici per problemi complessi la cui soluzione pretende un pensiero lucido capace di riconoscerne il carattere sistemico e di scongiurare danni peggiori.

Questo è il primo di una serie di 6 incontri dal titolo CONVIVERE E CRESCERE NEL MONDO “TUTTO INSIEME”, che si terranno online tra dicembre 2020 e febbraio 2021.

Ecco il programma completo:

Martedì 1 dicembre

La pandemia da covid-19 metafora della complessità

Fulvio Forino

La pandemia da covid-19 ci ha fatto ritrovare in una situazione di profonda incertezza che annebbia le menti. La complessità dei problemi sanitari, sociali, economici, politici e la loro soluzione pretendono un pensiero lucido capace di riconoscerne il carattere sistemico e di scongiurare danni peggiori.

Martedì 15 dicembre

Quando semplificare, è illusorio (e pericoloso)

Giuseppe Gembillo

La semplificazione è una scorciatoia che porta dritti all’inferno perché pretende di portarci in paradiso senza passare da purgatorio. Il pensiero semplificante sotteso da pseudo scienziati ed esperti dimentica che il pianeta che abitiamo è un unico grande sistema complesso la cui vita dipende sempre più dai nostri comportamenti.

Martedì 12 gennaio

Processi complessi nel mondo globalizzato

Pierluigi Fagan

Nel mondo sono in atto processi nuovi, sconosciuti, complessi, non comprensibili se considerati uno per volta e di cui abbiamo un’immagine frammentata. Una loro lettura sistemica può aiutarci a collegarli tra loro e a immaginare possibili strategie a tutto campo, globali e di lungo termine.

Martedì 26 gennaio

Internet e il mondo tutto insieme

Massimo Conte

Internet è un Giano bifronte. Ci ha catapultati in un “mondo tutto insieme” in cui possiamo comunicare, scambiare conoscenze, acquistare, trovare occasioni al di la d’ogni confine. Oggi è davvero solo così? Quali contropartite pretenderà e quali pericoli potrà generare domani?

Martedì 9 febbraio

Giovani e adulti separati in casa

Fabio Vanni

Giovani e adulti comunicano? Vivono in conflitto e in realtà parallele? In quest’era di rapido cambiamento e di crescente complessità in cui sembrano venir meno molti punti di riferimento e certezze è possibile far dialogare passato e presente, adulti e giovani, nuovo e futuro, normale e diverso?

Martedì 23 febbraio

Si fa presto a dire interculturale

Elisabetta Melandri

Tutto è dato all’uomo come ricchezza e maledizione. In quest’epoca di globalizzazione i confini tra nazioni, culture, visioni del mondo, diventano sempre più porosi e mentre ci troviamo a poter cogliere nuove occasioni facciamo fatica ad apprendere a vivere nella complessità di società interculturali.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Evento online

Salva questo evento

Evento salvato