Salta navigazione principale
Contenuto pagina

Salva questo evento

Evento salvato

Questo evento è già terminato.

Scopri gli eventi futuri di questo organizzatore o organizza il tuo evento.

Visualizza eventi futuri Crea un evento

Insieme, molto è ancora possibile • 4a Edizione

Fondazione OIC onlus

Sabato 21 settembre 2019 dalle 09:00 alle 13:30 (CEST)

Insieme, molto è ancora possibile • 4a Edizione

Informazioni biglietto

Tipo Fine Quantità
iscrizione gratuita Finito Gratuito  

Condividi Insieme, molto è ancora possibile • 4a Edizione

Dettagli evento

Il Percorso Diagnostico Terapeutico Assistenziale (PDTA) della Regione Veneto e la collegata “Mappa per le demenze” (entrambi su http://demenze.regione.veneto.it) servono ad orientare pazienti, familiari e professionisti all'interno della rete dei servizi per la malattia di Alzheimer e le altre forme di demenza. E per guidare nei percorsi più appropriati di presa in carico nelle diverse fasi della malattia.

La presentazione del PDTA e della mappa è il cuore della quarta edizione di “Insieme, molto è ancora possibile”, organizzato in occasione della XXVI Giornata Mondiale Alzheimer dalla Ulss 6 Euganea insieme ai Centri Servizi e alle associazioni di volontariato che nel territorio padovano si dedicano alle persone che soffrono di Alzheimer e demenze, con il sostegno delle associazioni dei professionisti e delle organizzazioni attive nel settore.

Compie così nuovi passi l'impegno a costruire un’alleanza tra Regione, Comuni, Ulss Euganea, Associazioni di volontari, familiari e Centri Servizi per costruite, una rete di servizi al fianco delle persone con decadimento cognitivo e delle loro famiglie.

Culmine della mattinata, un'esperienza di “teatro inclusivo” in cui la Compagnia Teatro Periferico e l'Associazione Karakorum metteranno in scena una condivisione delle emozioni che vivono le persone con decadimento cognitivo e i loro caregiver.

 

 

Il programma

ore 9.00 Saluti istituzionali
Manuela Lanzarin, Assessore a Sanità e Politiche Sociali della Regione Veneto
Domenico Scibetta, Direttore Generale dell’Ulss 6
Alessandro Bolis, Presidente della Conferenza dei Sindaci dell'Ulss 6
Rappresentante del Comune di Padova

ore 9.15 Un nuovo approccio alla demenza: una mappa a supporto del PDTA regionale • Cristina Basso Dirigente Medico Azienda Zero, Regione Veneto

ore 9.45 Dal PDTA al percorso organizzativo dei Centri per i Disturbi Cognitivi e le Demenze (CDCD) dell'Ulss 6 Euganea • Daniela Carraro, Direttore dei Servizi Socio Sanitari Ulss 6 Euganea

ore 10.00 Tavola Rotonda: Insieme, molto è ancora possibile. Qual è il contributo delle varie professioni e delle istituzioni nell'utilizzo e nell'implementazione della mappa web a supporto del PDTA regionale delle demenze? 

Moderatore: Cristina Basso

Partecipanti:

  • Anna Ceccon, Coordinatore e referente in Regione dei Centri per i Disturbi Cognitivi e le Demenze dell'Ulss 6 Euganea
  • Alessandro De Carlo, Presidente dell'Ordine degli Psicologi del Veneto 
  • Rappresentante dell'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri – Padova
  • Mirella Zambello, Presidente dell'Ordine degli Assistenti Sociali del Veneto
  • Fabio Castellan, Presidente  dell'Ordine delle Professioni Infermieristiche di Padova
  • Rappresentante dell'Ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione delle Provincie di Venezia e Padova
  • Associazioni e Centri Sollievo
  • Opera della Provvidenza Sant’Antonio
  • Fondazione Santa Tecla

ore 11.00 Poster break
Coffee break e incontro con le Associazioni dell'Ulss 6 e i loro poster di presentazione delle attività

ore 11.30 “I cassetti non parlano: esperienza di teatro inclusivo” • Una condivisione delle emozioni che vivono le persone con decadimento cognitivo e i loro caregiver
Presentazione: Michela Rigon, Direttore Sanitario, Fondazione Opera Immacolata Concezione Onlus
In scena: Compagnia Teatro Periferico di Cuveglio (Varese) e Associazione Karakorum

ore 12.45 Conclusioni

 

L'evento è organizzato in collaboraizone con A.ULSS 6 Euganea, Fondazione Opera Immacolata concezione Onlus, Opera della Provvidenza Sant’Antonio, Fondazione Santa Tecla, Amap (Associazione Malattia di Alzheimer Padova), Auser, Associazione A.V.O. di Conselve, Non dimenticare chi dimentica, Un abbraccio per l’Alzheimer. Ed è patrocinato da Regione Veneto, UNEBA Veneto, Ordine degli Psicologi del Veneto, Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Padova, Ordine degli Assistenti Sociali del Veneto, OPI - Ordine delle  Professioni Infermieristiche di Padova, Ordine dei Tecnici Sanitari di Radiologia Medica e delle Professioni  Sanitarie Tecniche, della Riabilitazione e della Prevenzione delle Provincie di Venezia e Padova, ANEP - Associazione Nazionale Educatori Professionali.

L’evento è inserito nell’ambito del percorso di Padova Capitale Europea del Volontariato 2020.

L'evento è stato accreditato da parte dell'Ordine degli Assistenti Sociali del Veneto e sono stati riconosciuti:
- crediti formativi: 2;
- crediti deontologici e/o di ordinamento professionale: 2

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA: 

FONDAZIONE Opera Immacolata Concezione ONLUS • 049-669.3000 • info@oiconlus.it

Come arrivare: scarica quì la guida.

Hai domande relative a Insieme, molto è ancora possibile • 4a Edizione? Contatta Fondazione OIC onlus

Quando e dove


Multisala Pio X • Cinema Teatro MPX
Via Bonporti, 22 • zona Duomo
35141 Padova
Italia

Sabato 21 settembre 2019 dalle 09:00 alle 13:30 (CEST)


  Aggiungi al tuo calendario

Organizzatore

Fondazione OIC onlus

Attiva da oltre 60 anni nell'accoglienza di persone longeve e fragili, la Fondazione OIC onlus opera sulla base di 14 sedi tra Veneto, Friuli VG e Lombardia, dando lavoro ad oltre 1.700 dipendenti di 30 nazionalità diverse.

La filosofia operativa si base sulla convinzione che la relazione tra persone, di tutte le età e con qualsiasi stato di salute, sia un asset fondamentale per il mantenimento della coesione sociale e per lo sviluppo della comunità.

La Fondazione OIC ha messo a punto negli anni il format CIVITAS VITAE (www.civitasvitae.it) inteso come "infrastruttura di coesione sociale" cioè un luogo ampio dove possano convivere sinergicamente strutture residenzali, sanitarie, sociosanitarie, culturali, sportive, formative e di ricerca. 

 

  Contatta l’organizzatore

Ti interessa organizzare un evento?

Unisciti a milioni di persone su Eventbrite.

Accedi o registrati

Per poter acquistare questi biglietti con pagamenti rateali, devi avere un account Eventbrite. Per continuare, accedi o registrati per un account gratuito.