Gratuito

Inaugurazione della mostra: DISEGNA CIÒ CHE VEDI. HELGA WEISSOVÁ

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Roma

Via Giorgio Del Vecchio, 24

00166 Roma

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

Percorsi della Memoria 2018

INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA:

DISEGNA CIÒ CHE VEDI. HELGA WEISSOVÁ, DA TEREZIN I DISEGNI DI UNA BAMBINA

7 MARZO 2018 - ORE 16.30 - Accoglienza dalle ore 16.00

Roma, Auditorium I.C. Antonio Rosmini

Via Giorgio Del Vecchio, 24 Roma


Ingresso: prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti.

L’entrata all’evento è alle ore 16.30, RACCOMANDIAMO LA PUNTUALITA’.

iniziativa dell’AGIR – Associazione Genitori Istituto Rosmini

in collaborazione con I.C. Antonio Rosmini

patrocinata da

Municipio XIII Comune di Roma

Centro Ceco

UCEI – Unione delle Comunità Ebraiche in Italia

con il sostegno di

Cattolica Assicurazioni

La mostra è distribuita in esclusiva per l’Italia da PRO FORMA MEMORIA, Carpi

Modalità di partecipazione:

Per prenotare l’entrata all’evento di inaugurazione è necessario provvedere alla registrazione e prenotazione. Dopo aver completato la prenotazione, il biglietto d’entrata sarà spedito all’indirizzo e-mail inserito in fase di registrazione.

E’ possibile prenotare fino a esaurimento posti.

A termine dell’evento sarà possibile, a gruppi di massimo 15 persone, visitare la mostra di Helga Weissova. Nell’attesa gli ospiti saranno invitati a visitare le aule laboratorio dove potranno vedere filmati sul tema del ghetto di Terezin, ascoltare musica, poesie e tanto altro … tutto organizzato dagli alunni dell’I.C. Antonio Rosmini.

Per informazioni e comunicazioni scrivere a: agirosmini@gmail.com

Per comunicazioni urgenti tel 340 676 8462


Descrizione

Il 7 marzo 2018 alle ore 16.30 si terrà presso l’Auditorium dell’I.C. Antonio Rosmini l’evento di inaugurazione della mostra “Disegna ciò che vedi. Helga Weissová: da Terezin i disegni di una bambina”, iniziativa che si inserisce nella rassegna culturale di eventi in ricordo della Shoah.

Parteciperanno all’evento il prof. Giorgio Giannini, studioso e storico della Shoah e dei genocidi dimenticati che introdurrà il periodo storico in cui si inserisce la storia del ghetto di Terezin, Matteo Corradini, ebraista, scrittore ed esperto della storia di Terezin e gli alunni dell’orchestra e coro della I.C. Antonio Rosmini.

Helga Weissová

La mostra presenta i disegni realizzati dalla dodicenne Helga Weissová durante la sua detenzione nel ghetto di Terezin, dove rimase per ben 3 anni dal 1941 al 1944. A differenza dei più noti disegni dei bambini di Terezin, quelli di Helga sono ritratti della tragica realtà quotidiana del ghetto e, grazie al suo straordinario talento, ne rappresentano, ancora oggi, una insostituibile testimonianza documentaria.

Helga sopravvivrà poi alla deportazione ad Auschwitz e a Mauthausen.

“Disegna ciò che vedi”, furono le parole che il padre di Helga le disse dopo che la bambina gli aveva portato di nascosto, all’interno del campo maschile di Terezin, il disegno di un pupazzo di neve. Il pupazzo di neve sarebbe rimasto l’ultimo disegno veramente infantile, infatti spinta dalle parole del padre Helga da quel momento si sentì chiamata a rappresentare nei disegni la vita quotidiana del Ghetto lasciando a noi una preziosa testimonianza di quel tragico momento storico.

Nel percorso della mostra sarà possibile conoscere la storia del ghetto di Terezin, ricordato come “La città che Hitler regalò agli ebrei”, grazie ai numerosi pannelli descrittivi la storia di Terezin, la vita della giovane Helga e ammirare le oltre venti riproduzioni dei disegni che Helga fece a Terezin.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Roma

Via Giorgio Del Vecchio, 24

00166 Roma

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato