IL SERVIZIO SOCIALE DELLA GIUSTIZIA E LA COMUNITA’ LOCALE FRA DOMANDA DI SI...

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Centro Culturale Altinate San Gaetano

71 Via Altinate

35121 Padova

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione


ore 8.00 Accoglienza e registrazione dei partecipanti

ore 8.45 Introduzione ai lavori: Mirella Zambello, Presidente dell'Ordine Assistenti Sociali del Veneto

ore 9.00 Saluti delle autorità

moderatrice: Marilena Sinigaglia, Consigliere Ordine degli Assistenti sociali del Veneto

ore 9.30 Francesco Trapella, Avv. Assegnista di Ricerca in Diritto Processuale Penale, Università di Ferrara: Misure alternative alla detenzione e probation in Europa;

ore 10.00 Maria Teresa Rossi, Presidente Tribunale Minorenni di Venezia: La sospensione del processo e messa alla prova per i minori nel Veneto;

ore 10.20 Paola Pontarollo, Funzionario Servizio Sociale USSM Venezia: Ruolo e compiti del Servizio Sociale nei percorsi di responsabilizzazione e di inclusione sociale dei minori coinvolti in reati ed aspetti deontologici;

ore 10.50 pausa caffè

ore 11.10 Rita Andrenacci, Dirigente Ufficio II Direzione Generale Esecuzione Penale Esterna e di messa alla prova, Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità: Il sistema dell’esecuzione penale esterna in Italia: quale contributo all’inclusione sociale e alla sicurezza?;

ore 11.40 Michela Vincenzi, Funzionario Servizio Sociale UIEPE Venezia: Le funzioni del Servizio Sociale nel settore adulti. L’evoluzione dai CSSA agli UEPE: verso quale modello di probation?;

ore 12.10 Giovanni Maria Pavarin, Presidente Tribunale Sorveglianza di Venezia: Le misure alternative alla detenzione ed il contributo professionale del Servizio Sociale;

ore 12.30 AnnaMaria Marin, Avv., Presidente Camera Penale Veneziana: Prospettive della relazione tra Avvocati e Servizio Sociale della Giustizia nell’attuazione delle misure di comunità;

ore 12.50 Mariella Fino, Magistrato Tribunale Ord. di Padova: La messa alla prova per gli adulti. Un esperimento di composizione del conflitto;

Ore 13.10-13.30 Dibattito

POMERIGGIO ripresa dei lavori alle ore 14.30: moderatrice Cristina Selmi, Direttore ULEPE di PD e RO

ore 14.30 Laura Donà, Ispettore tecnico USR Veneto, Maria Fiano, Docente USR Veneto, Silvestro Tucciarone docente CPIA Padova: Protocolli 26/5/16 USR Veneto/Prap/Dipartimento Giustizia Minorile e di Comunità-Ipotesi accordo istituzionale tra ULEPE-CPIA di Padova e Rovigo su educazione degli adulti in area penale interna ed esterna;

ore 15.10 Silvio Masin, Direttore Casa San Benedetto Ist.D.C.Verona: L’esperienza dell’ufficio di mediazione penale per i minori nel Veneto ed il Progetto di giustizia riparativa per minori ed adulti “Stretta di Mano” del Triveneto;

ore 15.50 Paja Gezim, Assoc.Diakonia Onlus Caritas Diocesana Vicentina: Progetto “Il Lembo Del Mantello”;

Ore 16.50-17.30 Dibattito e conclusione dei lavori.

Sono stati riconosciuti n°4 crediti formativi e n°3 crediti deontologici per gli Assistenti Sociali

Sono stati richiesti i crediti per gli Avvocati all' Ordine Avvocati di Padova


Evento formativo organizzato dall'Ordine degli Assistenti Sociali del Veneto con il Patrocinio di ANCI VENETO e del Comune di Padova

Data e ora

Località

Centro Culturale Altinate San Gaetano

71 Via Altinate

35121 Padova

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato