Il nuovo regime professionale del chinesiologo

Pannello azioni

Il nuovo regime professionale del chinesiologo

Il nuovo regime professionale del chinesiologo

Quando e dove

Data e ora

Località

Palazzo Battiferri Via Aurelio Saffi 42 61029 Urbino Italy

Mappa e indicazioni

Come arrivare

Informazioni sull'evento

Con la legge n. 4/2013 anche la figura del Chinesiologo è stata inserita nell’elenco delle professioni organizzate sicché questi professionisti possono costituire associazioni di categoria per garantire il possesso dei requisiti minimi fondamentali per esercitare l'attività (Laurea e monte ore di aggiornamento annuale). La categoria è oggi dotata della certificazione che l'accredita sul mercato da un punto di vista qualitativo da parte dell'Uni (ente nazionale italiano di unificazione associazione privata). La commissione interna all’ente di unificazione (commissione tecnica “Attività professionali non regolamentate”) ha elaborato la norma UNI 11475:2017 che si occupa proprio di questa figura. Il documento infatti definisce i requisiti relativi all’attività professionale del chinesiologo, del tecnico chinesiologo, dell’assistente tecnico chinesiologo e dell’operatore chinesiologico. Questi requisiti sono specificati, a partire dai compiti e attività specifiche identificati, in termini di conoscenza, abilità e competenza in conformità al Quadro europeo delle qualifiche (European Qualifications Framework ‐ EQF) e sono espressi in maniera tale da agevolare e contribuire a rendere omogenei, per quanto possibile, i processi di valutazione e convalida dei risultati dell’apprendimento.

Chair:

Prof. Alberto Clini - Docente di Diritto dello Sport

Relatori:

Prof. Piero Sestili - Docente di Farmacologia e Presidente Scuola Scienze Motorie

Dott.ssa Rossana Ciuffetti - Direttrice Scuola dello Sport-Sport e Salute spa

Prof.ssa Laura Di Bona - Docente di Diritto Privato