Gratuito

Il metodo scientifico del giurista | Venetonight 2017

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Aula T1 Polo Zanotto

viale dell'Università, 4

37129 Verona

Italy

Visualizza Mappa

Amici che parteciperanno
Descrizione evento

Descrizione

Quando si parla comunemente di “metodo scientifico” la collettività pensa immediatamente quasi solo al ricercatore medico con il microscopio che analizza particelle in un laboratorio, o a simili situazioni. La collettività coglie infatti a stento la scientificità del metodo dei giuristi, tanto che è comune la domanda, quando ci si presenta a qualcuno di esterno come docente e ricercatore universitario di diritto: “ma, sul diritto, che cosa vi è mai da ricercare?”.

In realtà, esiste un preciso metodo del giurista, che, nonostante talune oscillazioni a seconda delle diverse Scuole, e nonostante un certo crescente “nichilismo giuridico” (che vorrebbe almeno in alcune sue forme espressive sminuire qualsivoglia scientificità del diritto per ridurlo a un mero strumento a servizio del potere già consolidatosi), si fonda tradizionalmente sull’esame – secondo criteri tutto sommato condivisi anche internazionalmente, perlomeno nei Paesi dell’Europa continentale – dei testi di legge, delle sentenze dei giudici e – non da ultimo, si dovrebbe dire, anche se purtroppo non sempre è tale la considerazione di cui godono gli studiosi – anche delle opinioni dottrinali, ovverosia degli studi pubblicati da chi lavora all’Università e dedica le sue energie a cercare di migliorare il sistema giuridico.

In quest’ambito, estremamente utile, a fini sia didattici sia di ricerca, è la tecnica dei casi controversi, consolidatasi e ancora oggi fondamentale soprattutto nelle università tedesche, ovverosia il metodo consistente nell’illustrare una certa problematica giuridica partendo da una vicenda concreta particolarmente rilevante, già accaduta o che potrebbe accadere in futuro, tecnica che può dare i suoi frutti migliori se combinata con il metodo socratico, in epoca moderna consolidatosi e ancora oggi fondamentale soprattutto nelle Law Schools nordamericane, ovverosia il metodo consistente nell’“insegnare domandando”, in un dialogo continuo tra docente e discenti, nella consapevolezza che non è possibile insegnare se non si è disposti a imparare, e consapevoli della limitatezza delle proprie attuali conoscenze.

In tale prospettiva, all’inizio del laboratorio saranno presentati a tutti i partecipanti alcuni casi pratici particolarmente rilevanti, e sarà poi brevemente richiesta l’impressione al riguardo dei discenti, con il docente che spiegherà infine secondo quale strada il metodo scientifico del giurista imporrebbe di procedere nella soluzione di detti casi, anche al fine di verificare se le impressioni manifestate dai partecipanti senza essersi previamente preparati risulteranno in linea con la metodologia scientifica, oppure non.

Docente di riferimento

Mauro Tescaro

Luogo

Aula T1 del Polo Zanotto, Viale dell’Università 4, Verona

Info prenotazioni

Giovanni Cerutti (Area Comunicazione Università di Verona)


Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Aula T1 Polo Zanotto

viale dell'Università, 4

37129 Verona

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato