Il lungo inverno democratico nella Russia di Putin

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Parco Europa

Via Venezia 40

35131 Padova

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

Presentazione del libro “Il lungo inverno democratico nella Russia di Putin”, ospite il curatore Yuri Guaiana, Presidente di Certi Diritti


L’evento si terrà al Giardino di cristallo, all'interno del Parco Europa, il 4 maggio alle ore 17:30. A seguire aperitivo al Parco Della Musica - Padova.


A due anni dal suo arresto a Mosca mentre tentava di consegnare più di 2 milioni di firme per chiedere un’inchiesta formale sugli arresti illegali, le torture e le uccisioni di omosessuali in Cecenia, Guaiana ci racconterà della sua esperienza diretta e dell’evoluzione della sua azione politica in difesa dei diritti LGBTQI+, in Italia ed al di fuori dei suoi confini. Quest’ultima si inserisce nel solco della tradizione di arresti a Mosca di militanti radicali: da Angelo Pezzana, arrestato nella Russia Sovietica del 1977, a Marco Cappato e Ottavio Marzocchi, arrestati al Pride di Mosca del 2007. Questi episodi sono inseriti in un contesto descritto da alcuni tra i migliori conoscitori italiani della Russia contemporanea che ci regalano uno strepitoso quanto cupo affresco della Russia odierna.


A moderare l’incontro ci sarà Alessandro Liccardo, il quale intervisterà il nostro ospite per riflettere sulla situazione dei diritti LGBTQI+ in Italia, ad un mese dal World Congress of Families di Verona, ed in Europa , col pericoloso inverno democratico che soffia da est.



-------------------------------------------------------------------------------------------


Yuri Guaiana nasce a Cantù (CO) il 3 settembre 1974. Nel capoluogo lariano fonda il comitato locale di Arcigay e nel 1999 organizza una manifestazione nazionale per il riconoscimento delle Unioni Civili che lo porterà al Consiglio nazionale di Arcigay. Laureatosi in Scienze Politiche a Milano nel 2000 si trasferisce nello stesso anno a Sydney per un anno di studio e lavoro. Lì farà la sua prima esperienza in un movimento LGBTI diverso da quello italiano, lavorando per la rete radiofonica OutFM, per il Sydney Gay and Lesbian Mardì Gras e per il community center ACON. Al suo ritorno inizia un dottorato di ricerca in storia contemporanea e si trasferisce a Milano dove ha svolto la sua attività di ricerca come assegnista dell’Università degli Studi di Milano fino al 2011. Nel 2011 è stato eletto vicepresidente del Consiglio di zona 2 di Milano nelle liste radicali, carica tenuta sino al giugno 2016. Negli stessi anni (2011-2016) è stato segretario nazionale dell’Associazione radicale Certi Diritti, che ha rappresentato al Comitato nazionale di Radicali Italiani e alla Consulta milanese per la laicità delle istituzioni. Nell'aprile 2012 ha ideato la rubrica settimanale Fuor di pagina: la rassegna stampa dell'Associazione Radicale Certi Diritti su Radio Radicale, che a curato per due anni. Nell'ottobre 2013 è stato eletto membro del Board di ILGA-Europe, la branca europea dell'Associazione Internazionale di Gay e Lesbiche, di cui è diventato Co-Secretary nel 2017. Nel febbraio 2015 è stato nominato coordinatore nazionale dei membri individuali italiani di ALDE Party e nel novembre 2015 è stato eletto vice presidente dei membri individuali europei di ALDE Party. Dal maggio 2016 lavora per l'associazione internazionale LGBT+ All Out di cui è senior campaigns manager.

Data e ora

Località

Parco Europa

Via Venezia 40

35131 Padova

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato