Il Counselor Filosofico: Maestro, Saggio, Filosofo. Convegno ISFiPP 2021

Azioni e Pannello dettagli

Fine vendite

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Hotel Concord

47 Via Giuseppe Luigi Lagrange

10123 Torino

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Politica di rimborso

Contatta l'organizzatore per richiedere un rimborso.

La commissione di Eventbrite non è rimborsabile.

Descrizione evento
CONVEGNO SSCF & ISFiPP 2021 - in sede e online Il Counselor Filosofico è una figura complessa che non ha eguali nella nostra cultura.

Informazioni sull'evento

Il Counselor Filosofico è molto più di un semplice counselor. Il suo modo di intendere la relazione d’aiuto è amplificata dal pensiero filosofico che lo rende, più che un tecnico, un riferimento esistenziale. Egli infatti è contemporaneamente, oltre a counselor, maestro, guida, stimolo, ricercatore, saggio e naturalmente filosofo.

È perciò una figura complessa che non ha eguali nella nostra cultura. Nel convegno vogliamo esaminare varie figure che possono sovrapporsi, arricchire o mettersi in contrasto con quella del counselor filosofico, esaminandole da diverse prospettive, occidentali e orientali.

Al convegno vi saranno relatori esperti nel settore, ben noti in Italia e all’estero: Link evento

Programma del Convegno

Sabato 23 ottobre 2021

Ore 14.00 - 14.30. Registrazione dei partecipanti - in sede / online

Ore 14.30 - 15.30

Lodovico Berra, Psichiatra, Psicoterapeuta, Direttore SSCF & ISFiPP

Introduzione. La saggezza del Counseling Filosofico

Ore 15.45 – 16.45

Paolo Cangelosi, Gran maestro di arti marziali e discipline orientali, di fama mondiale

Il maestro "Sifu" figura d'oriente e occidente di ieri e di oggi

Lao Shi l’insegnante, nella cultura cinese Maestro, dal termine pronunciato a seconda del dialetto pechinese o cantonese, Shifu o Sifu, colui che trasmette una conoscenza, cultura, arte, filosofia, storia e nel caso delle Arti Marziali utilizza anche il linguaggio del corpo.

Fin dai tempi antichi il Maestro era una figura di rispetto e dava una sicurezza al popolo. Oggi la sua sapienza aiuta l’uomo a percorrere le salite della vita e lo accompagna nel suo viaggio all’interno della propria conoscenza, aiutandolo a divenire consapevole degli eventi.

Ore 17.15 – 18.15

Selene Calloni Williams, Scrittrice, viaggiatrice e documentarista, autrice di numerosi libri e documentari a tema psicologia ed ecologia profonda, sciamanismo, yoga, filosofia e antropologia

Sciamanesimo: la pratica dell’estasi e della bellezza

"La grande distanza che separa l’estasi di uno sciamano dalla contemplazione di un Platone, tutta la differenza creata dalla storia e dalla civiltà, non muta in nulla la struttura di questa presa di coscienza della realtà ultima: è attraverso l’estasi che l’uomo realizza a pieno la sua situazione nel mondo e il suo destino finale.” Con queste parole, lo storico delle religioni Mircea Eliade, metteva in risalto l’importanza dell’esperienza estatica come suprema forma di conoscenza. Ma c’è dell’altro. Praticare la bellezza, che è la via dell’estasi, è l'alternativa al modello terapeutico che, propagandato ad oltranza, finisce per essere visto come l’unico modo di affrontare disagi, mali e disturbi. Sì può, si deve imparare la pratica della bellezza per essere liberi, per fare una vera ecologia, non antropocentrica, per fare anima

Ore 18.30 - 19.00

Discussione

Domenica 24 Ottobre 2021

Ore 10.00 – 11.00

Ezio Risatti, Sacerdote salesiano, professore emerito Università Pontificia Salesiana, psicologo psicoterapeuta, Docente SSCF & ISFiPP

Direzione e guida spirituale: la collaborazione tra fede e filosofia

Nella tradizione cristiana la direzione spirituale è un accompagnamento nello scoprire e seguire nella vita il proprio bene secondo Dio. Chi abilita (uomo o donna, consacrato o sposato o no) è lo Spirito di Dio, riconosciuto nell’evoluzione positiva della vita di chi viene accompagnato.

Ore 11.00 – 12.00

Luigi Vero Tarca, Professore ordinario di Filosofia teoretica presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia

Per una filosofia qualitativa. Il rapporto tra professione e sapienza filosofica nella nostra società

Ore 12.00 - 13.00

Mario Nanmon Fatibene, Allievo di Engaku Taino, dirige il Centro di Meditazione Hokuzenko

Il maestro zen e la saggezza del silenzio

La saggezza non è un accumulo di riflessioni ed esperienze attraverso cui interpreto e vedo il mondo. È il movimento del vedere consapevole libero dal conosciuto.

Ore 13.00 -14.30

Intervallo

Ore 14.30 - 15.30

Rosario Porrovecchio, Medico chirurgo, Psicoterapeuta, Yogaterapeuta. In collegamento con altri ricercatori, tra cui il dr. Shrikrishna, si occupa dello studio e della ricerca su Yoga e Yoga Terapia

Il maestro, la trave e la pagliuzza: Drastuh, il centro cosciente

DRASTUH nella tradizione orientale ed in specifico dello yoga è la condizione e lo stato del maestro , del saggio e del filosofo interiore; il centro cosciente e consapevole, il testimone della forza vitale.

Il percorso di vita, di esperienze e di autodisciplina pratica che conduce dalla continua identificazione nell'Ego allo stato di centratura sul Sè è

il cammino verso la verità del maestro interiore, la via del saggio e la vita del filosofo, lo stato di DRASTUH.

Lungo questa via, nello spazio che va dall' Ego al Se è facile per chi fa e si sente "Maestro", ritornare tra travi e pagliuzze alla dimensione "dell'allievo" , la vera dimensione per arrivare ad essere il Maestro del Sè.

Ore 16.00 – 17.00

Guido Brivio, Specialista di estetica e pratiche filosofiche

Un saggio è senza idee

Se la filosofia è, letteralmente, amore della sapienza, la figura del filosofo è stata spesso identificata con quella del saggio. Nel tentativo di definire questa identità, si indagheranno tre declinazioni esemplari della saggezza filosofica, nella cultura greca della tarda antichità, nella Cina classica taoista, nel pensiero contemporaneo, cercando di rivelare le connessioni così come le irriducibilità che le caratterizzano.

Ore 17.00 - 17.30

Discussione conclusiva

Aperte le Iscrizioni / Programma online


		Immagine Il Counselor Filosofico: Maestro, Saggio, Filosofo. Convegno ISFiPP 2021
Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Hotel Concord

47 Via Giuseppe Luigi Lagrange

10123 Torino

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Contatta l'organizzatore per richiedere un rimborso.

La commissione di Eventbrite non è rimborsabile.

{ _('Organizer Image')}

Organizzatore Istituto di Filosofia, Psicologia, Psichiatria

Organizzatore di Il Counselor Filosofico: Maestro, Saggio, Filosofo. Convegno ISFiPP 2021

La Scuola Superiore di Counseling Filosofico fa parte del Dipartimento di Pratiche filosofiche e Filosofia Applicata dell' Istituto Superiore di Filosofia, Psicologia, Psichiatria ISFiPPL’intento dell’Istituto  ISFiPP (www.isfipp.org) è quello di cogliere i rapporti, le connessioni e le reciproche influenze tra queste tre aree del sapere, sul presupposto di una loro sinergia e condivisione di scopi.

La Scuola Superiore di Counseling Filosofico ( SSCF ) è la prima scuola di Counseling Filosofico in Italia, fondata nel 1999, con oltre 20 edizioni del Master di formazione organizzate, riconosciuta a livello internazionale per l'eccellente formazione. Nel corso di oltre 20 anni abbiamo costruito una reputazione impeccabile, creando uno stimolante e completo ambiente educativo
In questo spirito proponiamo il Master di Specializzazione in Counseling Filosofico, un programma unico, organizzato in un triennio di formazione, progettato per rilanciare la tua vita professionale e stimolare la tua attività intellettuale.

Salva questo evento

Evento salvato