Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Università degli studi Link Campus University

44 Via del Casale di San Pio V

00165 Roma

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento
Idee per una (ri)trasformazione digitale del Musei. Incontro sulle competenze digitali per il cambiamento e l’innovazione.

Informazioni sull'evento

Per la diretta streaming dell'evento https://youtu.be/R2r7f3Z20VQ

L’incontro coinvolge esperti del settore e si inserisce all'interno del progetto Mu.SA, progetto che si propone di affrontare il crescente divario tra l’educazione formale, la formazione e il mondo del lavoro, causata dall’insorgere di nuove professionalità e dal ritmo accelerato dell’adozione delle nuove tecnologie (ICT) nel settore museale.

Per garantire la più ampia partecipazione all'evento sarà predisposto uno streaming audio/video. Il link per lo streaming sarà reso disponibile su questa pagina e su quella della Link Campus University www.unilink.it

Agenda

dalle 9.30 alle 10.00 registrazione e welcome coffee

Dalle 10.00 interverranno: Talitha Vassalli di Dachenhausen, Dirigente Servizio II Gestione e valorizzazione dei musei e dei luoghi della cultura, Mibac; Alberto del Bimbo, Direttore MICC Media Integration and Communication Center, Università degli Studi di Firenze; Nicolette Mandarano, Digital Media Curator, Gallerie Nazionali Barberini e Corsini; Stefania Zardini Lacedelli, co-fondatrice Museo virtuale DOLOM.IT. L’incontro sarà introdotto da Massimiliano Dibitonto, Link Campus University e moderato da Margherita Sani, Istituto beni artistici culturali naturali, Regione Emilia-Romagna. Gli interventi saranno seguiti da un un question time.

Alle 12.30 si svolgerà la cerimonia di consegna dei diplomi agli studenti ammessi allo Specialization Course. *

Dalle 13 alle 14 si svolgerà il networking lunch aperto alla comunità museale.

Dalle 14 alle 17 si svolgerà una sessione riservata a studenti ed "employers" che prendono parte al Work Based Learning del progetto Mu.Sa. I risultati della sessione saranno condivisi sulla piattaforma del progetto.

*per garantire la sostenibilità ambientale dell'evento saranno stampati solo i diplomi degli studenti che si prenoteranno entro il 10 settembre.

L’incontro è organizzato dai partner italiani del progetto Mu.SA Museum Sector Alliance, finanziato con il supporto del programma dell’Unione europea Erasmus+ / Settore Skills Alliances.

La rete di parternariato copre Grecia, Italia, Portogallo e comprende soggetti attivi nel mondo della cultura e in particolare nel settore museale: istituzioni pubbliche (IBACN Regione Emilia-Romagna), università (Hellenic Open University, Link Campus University, University of Porto), enti formativi (Institute of Vocational Training AKMI, Melting Pro Learning, Mapa das Ideias) e di certificazione della formazione professionale (EOPPEP), associazioni professionali (ICOM Grecia e ICOM Portpgallo) e fondazioni (Symbola – Fondazione per le Qualità Italiane ) oltre a una rete europea di musei e organizzazioni culturali con base a Bruxelles (Culture Action Europe).

I relatori:

Talitha Vassalli di Dachenhausen è Direttore del Servizio II della Direzione generale Musei del MiBAC da aprile 2019. Dal 2013 al 2019 è stata Dirigente Amministrativo di II fascia in ISTAT presso il Servizio Affari Legali e Contenzioso. Dal 2010 al 2012 è stata Dirigente Amministrativo di II fascia in ISTAT presso il Servizio Affari giuridici-organizzativi e regolamentazione.Fino al 2013 è stata responsabile per la trasparenza di ISTAT, per la prima attuazione della normativa e la prima costituzione del sito web istituzionale della Trasparenza.

Delegata ISTAT al “working group for statistical confidentiality” presso la Commissione Europea-Eurostat in Lussemburgo, è stata Consigliere di Prefettura dal 1994 al 1997 e si è abilitata alla professione di avvocato nel 1995.

Nicolette Mandarano è storica dell’;arte esperta in comunicazione digitale del Patrimonio culturale. È Digital media curator per le Gallerie Nazionali Barberini Corsini, coordinatore didattico-scientifico del master di I livello Digital Heritage. Cultural communication through digital technologies diSapienza e docente di Comunicazione Digitale del Patrimonio in master e corsi post-universitari.

Autrice del volume Musei e media digitali, appena pubblicato da Carocci (giugno 2019), nel 2014 ha pubblicato Il marketing culturale nell’era del web 2.0. Come la comunità virtuale valuta i musei, Guaraldi. Nel 2016 ha co-curato i volumi Artestorie: le professioni della storia dell’arte, Cisalpino nel 2016 e Comunicare il museo oggi. Dalle scelte museologiche al digitale, Skira.

Alberto del Bimbo è Professore Ordinario presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione dell'Università di Firenze, Direttore del Centro di Eccellenza MIUR MICC Media Integration and Communication Center e Direttore di NEMECH Centro di Competenza su New Media for Cultural Heritage istituito da Regione Toscana e Università di Firenze. Si occupa di Intelligenza e Visione Artificiale e tecnologie Multimediali ed è autore di oltre 350 lavori scientifici apparsi sulle principali riviste e conferenze internazionali.

E' stato Program Chair di alcune tra le più prestigiose conferenze del settore: ICPR 2016, ICPR 2012 e ACM Multimedia 2008. E General Chair di: ICPR 2020, ICMR 2019, ECCV 2012, ICMR 2011, ACM Multimedia 2010, and IEEE ICMCS 1999. E' IAPR Fellow e ha ricevuto nel 2016 lo ACM SIGMM Award per Outstanding Technical Contributions to Multimedia Computing, Communications and Applications.

E' attualmente Editor in Chief di ACM Transactions on Multimedia Computing, Communications, and Applications, una delle principali riviste scientifiche in area multimedia e Associate Editor delle riviste internazionali Multimedia Tools and Applications e Pattern Analysis and Applications. E' stato Associate Editor di IEEE Transactions on Pattern Analysis and Machine Intelligence e di IEEE Transactions on Multimedia.

Stefania Zardini Lacedelli è dottoranda in Museum Studies all'Università di Leicester e membro esterno del m.a.c.lab - il laboratorio di Management delle Arti e della Cultura del Dipartimento di Management di Ca’ Foscari. La sua ricerca, sostenuta dall’Arts and Humanities Research Council (AHRC), esplora la trasformazione che stanno vivendo i musei dell’era post-digitale, con nuovi patrimoni, spazi, pratiche e processi di produzione culturale. Nel 2018 ha coordinato il corso di formazione ‘I Musei e le Nuove Culture Digitali’ (progetto finanziato dalla Regione Veneto nell'ambito dell'iniziativa 'Cultura come Investimento'), che ha permesso l’aggiornamento delle competenze digitali di 120 professionisti museali provenienti da 34 organizzazioni culturali. È co-fondatrice del museo virtuale DOLOM.IT, una piattaforma partecipativa che dal 2016 ha coinvolto più di 1000 partecipanti e 30 istituzioni culturali nella creazione di patrimoni digitali ispirati al paesaggio dolomitico. Nel 2019 ha ricevuto dal Midlands4Cities Doctoral Training Partnership il Cultural Engagement Award che ha riconosciuto l’impatto della sua ricerca sul settore museale italiano.

Data e ora

Località

Università degli studi Link Campus University

44 Via del Casale di San Pio V

00165 Roma

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato