32,34 € – 42,79 €

I Virtuosi dell'opera di Roma - La Traviata at Saint Paul within the walls...

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Saint Paul within the walls Church

Via Nazionale, 16/A

00184 Roma

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

La Traviata

di Giuseppe Verdi

The famous opera by Verdi with costumes and scenery, performer by I Virtuosi dell’opera di Roma.

The opera, set in Paris in mid 1800’tells the impossible love between Violetta, a well-known courtesan, and Alfredo, a young good-looking noble man.

Act I. Paris, mid 1800’s. There is a great social party happening at Violetta Valery’s house, a well-known courtesan who is incurably ill by tuberculosis.
A nobleman, Gastone, introduces to her his friend, Alfredo Germont, who sincerely admires her. Duphol, her current lover, jealously notices the interest that Violetta is showing towards Alfredo. Whilst they are dancing together, Alfredo declares his love and she gives him a camellia, promising that he may return to see her once the flower has withered. For the first time, Violetta falls deeply in love.

Act II. Alfredo and Violetta are happily living together in a country villa. Alfredo discovers from her maid Annina that Violetta is selling her jewels to cover their expenses. Alfredo leaves for Paris to resolve these financial problems. Violetta’s friend, Flora, invites her to a party but Violetta decides not to accept. She receives an unexpected visit from Alfredo’s father, Giorgio Germont, accusing her of leading his son to an indecent lifestyle. Violet replies that she has never asked Alfredo for anything, but Giorgio demands that Violetta leaves his son. Violetta, now, decides to attend Flora’s party and to abandon Alfredo, who is now showing signs of resentment. Violetta is there
with her old admirer, Duphol who would like to have a duel with the young Germont. Violetta implores Alfredo to leave the house and he begs her to come with him. The girl now reveals her love for Duphol not wanting Alfredo to know the discussion she had with his father. Mad with jealously, Alfredo denunce Violetta. Germont enters and rebukes his son who is stricken with remorse.

Act III
. In Violetta’s bedroom, Dr. Grenvil tells Annina that Violetta will not live much longer. She cannot leave her bed anymore. A letter arrives to her from Germont who has finally decided to explain all to his son. Alfredo feels sorrowful and goes to her. Violetta is delighted knowing that he is on his way but feels she will not live long enough to see him. Soon he is there at her bedside. The lovers ecstatically plan to leave Paris forever. Germont, who feels extreme remorse, arrives just before Violetta is seized with a last resurgence of strength. Crying out that she feels life returning, she falls dead.

"L’Orchestra de I Virtuosi dell’opera di Roma eseguono la famosa ed emozionante opera di Giuseppe Verdi con costumi e scene.

L’opera racconta l’amore impossibile e destinato a finire in tragedia, tra Violetta,una famosa mondana, e Alfredo, giovane di buona famiglia, nella Parigi di metà Ottocento.

Atto I. Parigi. Metà dell’Ottocento. C’è una gran festa nella casa di Violetta Valéry, una mondana famosa ma la cui salute è gravemente minata. Un nobile, Gastone, presenta alla padrona di casa il suo amico Alfredo, che l’ammira sinceramente. L’attenzione che Violetta dimostra per la nuova conoscenza non sfugge a Duphol, il suo amante abituale. Mentre Violetta e Alfredo danzano, il giovane le dichiara tutto il suo amore e Violetta gli regala una camelia: rivedrà Alfredo solo quando sarà appassita. Violetta è innamorata, per la prima volta.
Atto II. Alfredo e Violetta Valéry vivono adesso felici in una villa di campagna. Alfredo scopre dalla cameriera Annina che Violetta sta vendendo i suoi gioielli perché è rimasta senza denaro e si precipita a Parigi per procurarsene. Violetta, rifiutato un invito ad una festa di Flora, riceve la visita inattesa del padre di Alfredo, Giorgio Germont che l’accusa di condurre il figlio alla miseria. Violetta replica di non avere mai chiesto nulla ad Alfredo,ma Giorgio non rinuncia al suo proposito di separare Alfredo e Violetta. La donna fa quello che crede essere il bene del suo innamorato e abbandona Alfredo, che è colto da gelosia. Violetta riappare a una festa nuovamente accompagnata da Duphol, che vorrebbe sfidare a duello il giovane Germont, Violetta lo implora di lasciare la casa; se ne andrà, dice lui, solo se lei lo seguirà.La ragazza allora gli rivela di avere giurato a Duphol di non incontrarlo più, per non raccontare ad Alfredo il colloquio che ebbe con suo padre.Alfredo si indigna, la tratta da prostituta. Arriva Giorgio, che lo rimprovera per questo comportamento; ma non gli svela la verità.
Atto III. La salute di Violetta è molto peggiorata. La donna non può più alzarsi dal suo letto. Le giunge una lettera di Germont: finalmente, ha deciso di spiegare tutto a suo figlio. Alfredo si è commosso e sta arrivando. Violetta è incredibilmente contenta, ma teme di non sopravvivere fino al suo arrivo. Ma, infine, Alfredo è lì, al suo capezzale; e vi è anche suo padre, profondamente pentito. La tisi uccide Violetta davanti a loro, in un clima di acuto dolore, addolcito però dalla delicatezza e dalla purezza dei sentimenti."


CAST LA TRAVIATA

I Virtuosi dell'Opera di Roma

Violetta Valery

Carmela Maffongelli - Soprano

Sabrina Testa - Soprano

Flora Bervoix-Annina

Irene Bottaro - Mezzosoprano

Maria Ratkova - Mezzosoprano

Alfredo Germont

Domenico Tegliafilo - Tenore

Adriano Gentili - Tenore

Giorgio Germont

Paolo Drigo - Baritono

Giancarlo Pera - Baritono

Gastone

Guido Bernoni - Tenore

Barone Duphol

Andrea Cionci - Baritono

Marchese d’Orbigny

Stefano Viti - Basso

Dottor Grenvil

Silvio Riccardi - Basso

Servo di Violetta

Giuseppe Meli - Tenore

Domestico di Flora

Enzo Ferrari - Basso

Commissionario

Lorenzo Scaccia - Basso

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Saint Paul within the walls Church

Via Nazionale, 16/A

00184 Roma

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato