I fili del discorso. Prato racconta la libertà di espressione
Gratuito
I fili del discorso. Prato racconta la libertà di espressione

I fili del discorso. Prato racconta la libertà di espressione

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Prato

PIN, Polo Universitario città di Prato

Piazza Giovanni Ciardi, 25

59100 Prato

Italy

Visualizza Mappa

Amici che parteciperanno
Descrizione evento

Descrizione

Il 10 dicembre, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti Umani, la rappresentanza toscana del Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO sceglie Prato per celebrare la Libertà di Stampa e la libertà di espressione. "I fili del discorso" è una tavola rotonda nella quale si confronteranno giovani ricercatori, giornalisti, professionisti e realtà editoriali indipendenti, sulla libertà di stampa e di espressione come valore “essenziale alla costruzione di una società libera e democratica”.

Appuntamento alle 10.30 al Pin Polo Universitario di Prato per la tavola rotonda seguita da dibattito e azioni performative e interattive che coinvolgeranno il pubblico in prima persona. Libera la tua espressione e partecipa anche tu.

ECCO IL PROGRAMMA COMPLETO!

I fili del discorso - Prato racconta la libertà di espressione

ore 10.30

Saluti istituzionali

Simone Faggi, vicesindaco di Prato

Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO

Tavola rotonda

Libertà di stampa nell’era digitale, una nuova era o un nuovo limite? Rispondono:

- Pippo Russo, sociologo, Università degli Studi di Firenze

Titolo: Censura manifesta e censure latenti: la difficile libertà d'informazione nell'era digitale

-Vera Gheno - esperta di linguaggi giovanili e social network, Università degli Studi di Firenze

Titolo: Libertà d'espressione vs. espressioni d'odio: cosa succede in rete?

-Viola Davini, Communication Strategy Lab, Università degli Studi di Firenze
Titolo: L’impegno del laboratorio per la libertà di stampa: tra ricerca e cittadinanza

-Andrea Lorini, vicepresidente ass. culturale Il Ponte Onlus

Titolo: Censura e libertà di credo: storia di una persecuzione in Cina

Modera: Marco Magrini, giornalista

ore 12.00

Libertà di espressione nelle nuove realtà indipendenti, le esperienze e le storie. Raccontano:

-Agnese Morganti, @cantuccina

Titolo: Humans of Chinatown, diritto e dovere di un racconto che sfida le apparenze

-Angelo Hu, Associna

Titolo: Percezione libera della stampa da parte delle nuove generazioni cinesi e loro coinvolgimento nei dibattiti nell’era dei social media

-Alessandro Pattume e Lorenzo Tempestini, Pratosfera.com

Titolo: Prato: una città alla ricerca di una nuova identità culturale

-Andrea Caciagli, FirenzeRivista

Titolo: Scrivere senza filtro. Libertà d’espressione e lavoro editoriale nelle riviste dell’area pratese e fiorentina.

-Raffaele di Vaia, .con | Contemporaneo condiviso

Titolo: La libertà di espressione nell’arte e la sua manifestazione nelle realtà contemporanee indipendenti

Modera: Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO

ore 13.30

Intrecci espressivi

Social lunch + installazione partecipata

ore 14.30

Music & reading


Irene Barbugli legge Oriana Fallaci: “Quando tacere diventa una colpa e parlare diventa un obbligo”

Accompagnamento alla chitarra di Martina Rafanelli


Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Prato

PIN, Polo Universitario città di Prato

Piazza Giovanni Ciardi, 25

59100 Prato

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato