Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Como

Piazzetta Venosto Lucati

Biblioteca Comunale

22100 Como

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione



Google data and public sentiment
with Steve Scott, Director of Statistics Research at Google

The conference will be in English language.

People search Google for many reasons, so data from Google searches can reveal surprisingly frank insights about the public’s interest in a topic. Google releases search data (in the aggregate to protect users’ privacy) for public consumption using a tool called “Google Trends”. Google Trends is now a trusted source for data journalists, who have used it to write stories with provocative titles like “Searching for Sex” and “The Data of Hate”. Trends data has also been used to augment election polling, and as a data source for both academic and commercial research.

One challenge with Google Trends is that you have to know which search queries to look up. A second tool called “Google Correlate” can help solve that problem. You supply Google Correlate a data set, and it provides the top 100 search terms that are (empirically) most strongly associated with your data. Another challenge with Google Trends data is that it is passive (like only getting to watch the shadow of the thing you’d like to watch). Often that’s sufficient but sometimes it is not. If you need to directly measure consumer sentiment, Google Consumer Surveys is an efficient way of doing so using online surveys.
This talk provides an overview of these three tools: Google Trends, Google Correlate, and Google Consumer Surveys. We will see examples of each tool and explore how the tools can be used together to explore interesting social questions.


I dati di Google e l’opinione pubblica
con Steve Scott, Director of Statistics Research at Google

La conferenza sarà in lingua inglese.

La gente cerca in Google per molte ragioni, così i dati provenienti dalle ricerche di Google possono fornire visioni sorprendentemente veritiere circa il pubblico interesse riguardo un argomento. Google rilascia i dati di ricerca (in forma aggregata per proteggere la privacy degli utenti) per uso pubblico utilizzando uno strumento chiamato "Google Trends". Google Trends è ora una fonte attendibile per i data journalists (i cosiddetti giornalisti di precisione), che l’hanno utilizzata per scrivere storie con titoli provocatori come "Searching for Sex" (“Cercare il sesso”) e “The Data of Hate” ("I dati dell'odio"). I trends dei dati sono stati utilizzati anche per incrementare i sondaggi elettorali, e come fonte di dati per la ricerca sia accademica che commerciale.
Una sfida con Google Trends è che si deve sapere quale query di ricerca cercare. Un secondo strumento chiamato "Google Correlate" può aiutare a risolvere questo problema. Si fornisce a Google Correlate un insieme di dati, e questo rilascia i primi 100 termini di ricerca che sono più fortemente associati (empiricamente) con i tuoi dati. Un'altra sfida con i dati di Google Trends è che sono passivi (come riuscire soltanto a guardare l'ombra della cosa che vorresti guardare). Spesso questo è sufficiente ma a volte non lo è. Se c’è bisogno di misurare direttamente l’opinione dei consumatori, Google Consumer Surveys è un modo efficace per farlo usando i sondaggi online.

Questo incontro fornisce una panoramica su questi tre strumenti: Google Trends, Google Correlate e Google Consumer Surveys. Vedremo esempi di ciascuno di questi e esploreremo come possono essere utilizzati insieme per affrontare questioni sociali interessanti.

Data e ora

Località

Como

Piazzetta Venosto Lucati

Biblioteca Comunale

22100 Como

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato