Gratuito

Giornata Internazionale del Perdono 2018 con Tara Gandhi

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Auditorium MAXXI

via Guido Reni 4/a

00196 Roma

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

Tara Gandhi il 23 maggio al MAXXI a Roma per le terza edizione della Giornata Internazionale del Perdono. Con Giovanna Melandri e Daniel Lumera intervengono Felipe Camargo, rappresentante UNHCR per il Sud Europa e Pastora Mira Garcia, rappresentante dei familiari delle vittime delle FARC colombiane.

La Giornata Internazionale del Perdono 2018 è un evento Medaglia del Presidente della Repubblica con il patrocinio dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, del Ministero dei Beni e Attività Culturali e Turismo, della Regione Lazio e del Comune di Roma Capitale.

La giornata internazionale del Perdono 2018 è un evento promosso da My Life Design Foundation in collaborazione con la Fondazione MAXXI sul tema “il perdono nei processi di pace e riconcializione”.

La Giornata Internazionale del Perdono è un evento internazionale laico, apolitico e apartitico, che ha lo scopo di celebrare il perdono come strumento indispensabile per la trasformazione delle relazioni individuali, collettive e sociali. È un palcoscenico internazionale sul quale salgono testimoni e relatori del mondo della cultura, della scienza e delle istituzioni che portano il proprio contributo pragmatico alla diffusione di una rinnovata cultura della pace e della consapevolezza.

Nella sala auditorium del MAXXI in Roma, Daniel Lumera e Giovanna Melandri dialogano sul tema del perdono come patrimonio universale che appartiene all’umanità intera, un’attitudine che facilita l’empatia tra le parti in conflitto, il riconoscimento dell’altro, la liberazione dalla sofferenza individuale e collettiva,il superamento dell’identificazione nelle proprie ragioni.

Tara Gandhi, nipote del Mahatma Gandhi porta nel mondo il suo appello accorato: ” L’intero mondo sta attraversando un terribile momento di violenza, esiste una continua catena di vendetta, violenza e ancora vendetta. La paura è quindi il risultato di tutto questo. Noi dobbiamo interrompere questa catena continua di violenza. Paura e amore non possono convivere. Dobbiamo togliere l’inquinamento dal mondo e la violenza dalla mente umana.”

Il dr. Felipe Camargo, nuovo Rappresentante dell’Ufficio Regionale per il Sud Europa dell’UNHCR, colombiano, ha iniziato nel 1991 la sua carriera nel campo umanitario, dello sviluppo e della protezione nei cinque continenti.

Dalla Colombia, Pastora Mira Garcia, in rappresentanze dei familiari delle vittime delle FARC, porta la propria testimonianza relativa al processo di pacificazione nel Paese del Sud America che ha trovato espressione in queste parole: “Vi offriamo un abbraccio di benvenuto, siamo felici di poter tornare a contare su di voi come parte della nostra società. Siamo felici di avervi di nuovo con noi. Speriamo che d’ora in avanti la vostra vita cambi. Tutti abbiamo il diritto ad una seconda opportunità. Benvenuti”.


Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Auditorium MAXXI

via Guido Reni 4/a

00196 Roma

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato