Gratuito

Date multiple

Giardini della Bizzarria - Visita tematica al Giardino mediceo di Cerreto

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Villa medicea di Cerreto Guidi e Museo storico della Caccia e del Territorio

7 Via dei Ponti Medicei

50050 Cerreto Guidi

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento
Visita tematica al Giardino della Villa medicea di Cerreto Guidi

Informazioni sull'evento

I giardini medicei rappresentano un vero e proprio microcosmo attorno a cui ruotava la vita di corte. In questi luoghi i Medici prima, i Lorena e i Savoia poi si dedicarono alle proprie passioni: l’arte e il mecenatismo, la vita nella natura e la caccia, la convivialità e le arti decorative, ma non solo. I giardini furono anche luoghi di sperimentazioni botaniche, alcune delle quali tuttora conservate nel Giardino della Villa di Castello, come la celebre bizzarria, una varietà di agrume che risale al XVII secolo, incrocio tra arancio amaro, limone e cedro.

La Villa e Giardino medicei di Cerreto Guidi, insieme a Stazione Utopia e il sostegno di Unicoop Firenze, propongono una visita tematica dedicata ai giardini rinascimentali fra architettura, paesaggio, storia, arte, ingegneria idraulica e botanica.

Dal giardino mediceo al giardino romantico, a cura di Paolo Tinghi, Associazione amici della Villa medicea di Cerreto Guidi

Quando si pensa alla conservazione dei patrimoni storici, artistici e culturali in genere si pensa sempre ad oggetti ben definiti in grado di poter conservare le loro caratteristiche nel tempo, ci sono però dei patrimoni culturali che, per loro natura, sono legati ad un ciclo temporale proprio come i giardini. Alla Villa medicea di Cerreto Guidi è collegato un piccolo giardino che è sempre stato una sua pertinenza ma che oggi non appare tipologicamente congruente con le caratteristiche della Villa stessa. La conformazione e l’impianto attuale sono infatti il risultato complessivo di diversi interventi nel corso del tempo ad opera dei successivi proprietari.

Durata della visita: 1 ora.

Modalità di ingresso

Per i visitatori sussiste l’obbligo di seguire le indicazioni fornite dal personale di vigilanza e di attenersi alle seguenti disposizioni di sicurezza:

• ingresso con obbligo di mascherina;

• igienizzare e lavare spesso le mani;

• rispettare la distanza interpersonale di almeno 1.5 mt.;

• non sostare negli spazi di passaggio;

• la rilevazione della temperatura corporea è a cura del personale e l’ingresso è vietato in caso di febbre superiore a 37.5°.

Informazioni generali

- Per tutte le iniziative è prevista la prenotazione obbligatoria tramite il sito www.stazioneutopia.com, ad eccezione degli ingressi liberi nei Giardini di Castello e Petraia, per singoli e gruppi (massimo 6 persone), nei giorni ed orari indicati.

- Le visite sono gratuite e soggette a disponibilità di posti limitati.

- Per il Giardino della Villa medicea di Castello il punto di partenza è davanti all'ingresso della Villa.

- Per il Giardino di Villa medicea La Petraia, l’ingresso principale è chiuso per lavori. Usare l’ingresso dal cancello in via di San Michele a Castello, dopo il civico 14, accanto alla Chiesa di San Michele.

- Per la Villa medicea di Cerreto Guidi il punto di partenza è davanti al cancello d’ingresso.

- Per le visite organizzate, si prega di arrivare con 15 minuti di anticipo rispetto all'orario definito, così da poter ottimizzare il tempo a disposizione.

- Le visite non sono accessibili a persone con difficoltà motorie o problemi cardiaci.

- Per le visite narrate è richiesta la presenza di un accompagnatore per ogni bambino.

- Su richiesta di gruppi (max. 15 persone) è possibile attivare le visite guidate nella Lingua dei Segni Italiana (per la prenotazione scrivere alla mail edu@stazioneutopia.com).

Condividi con gli amici

Località

Villa medicea di Cerreto Guidi e Museo storico della Caccia e del Territorio

7 Via dei Ponti Medicei

50050 Cerreto Guidi

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato