Gratuito

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

L'INCONTRO NON SI TERRA' IN PRESENZA, MA SOLO IN VIDEOCONFERENZA, CAUSA EMERGENZA SANITARIA. La sede originariamente prevista era: Unitre

2 Via Piero Gobetti

10093 Collegno

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento
Essere genitori, un'arte imperfetta - Edizione 2020-2021 3° incontro: Andare oltre... la diffidenza

Informazioni sull'evento

(evento in videoconferenza)

GENITORI TRAPEZISTI

Aiutare i figli ad esplorare in sicurezza il mondo degli affetti e della sessualità.

Relatrice: Caterina di Chio - Psicologa clinica e di comunità, Psicoterapeuta, Psicodrammatista, Terapeuta EMDR

Fascia di età: adolescenza (12+ anni)

Cosa significa per un preadolescente e per un adolescente esplorare il mondo degli affetti e della sessualità? Si può “esplorarlo in sicurezza”? È possibile sperimentarsi in modo piacevole e al contempo protetto? Esiste una quota di rischio ragionevole nell’addentrarsi in questa sfera della vita? Come possono i genitori accompagnare i figli a valutarla e a scegliere?

Alla ricerca di un costante equilibrio tra fermezza e amorevolezza, norme e dialogo, i genitori “trapezisti”, oggi, fanno salti mortali: discutiamo insieme per aiutare i figli a decidere le personali traiettorie.

Caterina Di Chio

È socia AIPSIM (Associazione Italiana Psicodrammatisti Moreniani), iscritta all’Albo Professionale degli Psicologi (n. 7776 del 30/11/2015) e all’Albo della FISS (Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica) in qualità di Esperta in Educazione Sessuale. Svolge attività nel privato come psicologa - psicoterapeuta e conduce da molti anni percorsi di sostegno alla genitorialità, di formazione rivolti agli insegnanti, di educazione emotiva e di educazione affettiva e sessuale nelle scuole o in contesti esterni. È autrice di alcune pubblicazioni, tra cui “Laboratorio di educazione affettiva e sessuale”, e con Daniele Novara, “Litigare con metodo”, entrambi editi dal Centro Studi Erickson

-------------------------------

Gli incontri sono indirizzati a genitori, nonni, insegnanti, educatori...

La partecipazione è gratuita.

Per necessità organizzative l'iscrizione all'incontro è obbligatoria e dovrà essere fatta tramite la piattaforma eventbrite, che richiede una registrazione gratuita. Si richiede possibilmente di scaricare sul proprio smartphone il biglietto di ingresso.

Non è possibile iscriversi via email.

È possibile iscrivere altre persone, ma per ogni persona dovranno essere indicati: nome, cognome, email, sesso, città di residenza (gli ultimi due dati a fini statistici).

Nel rispetto degli organizzatori e delle altre persone interessate, si chiede di disdire in anticipo nel caso di impossibilità a partecipare.

COME E' POSSIBILE PARTECIPARE?

1 - IN PRESENZA (BIGLIETTI CONVERTITI IN VIDEOCONFERENZA)

  • il DPCM 18/10/2020 impedisce di svolgere l'incontro in presenza
  • l'incontro si terrà pertanto nella sola modalità della videoconferenza

2 - IN VIDEOCONFERENZA

  • sono disponibili 100 posti (biglietti di tipo 2) in videoconferenza
  • il link per partecipare e le modalità di connessione saranno inviate entro le ore 19 del giorno stesso dell'evento, con possibilità di connettersi con pc o con smartphone
  • i partecipanti potranno eventualmente interagire ponendo domande alla relatrice via chat, cui sarà data risposta compatibilmente con la disponibilità di tempo
  • dato il numero limitato di posti, si prega di avere la massima attenzione a prenotarsi solo a fronte della certezza della partecipazione, e in ogni caso a disdire per tempo la prenotazione

Privacy: leggi QUI come Famiglialcentro tratterà i tuoi dati personali

FAQ

Come faccio ad iscrivermi o a disdire una prenotazione già fatta?

Segui i semplici passi riportati sul sito di Famiglialcentro: clicca qui per leggerli.

Non è possibile iscriversi nè disiscriversi via email.

Quale piattaforma sarà utilizzata per la videoconferenza?

La piattaforma utilizzata sarà Zoom: per chi volesse seguire da smartphone è necessario scaricare in anticipo l'app.

La registrazione dell'incontro sarà resa disponibile? anche a chi parteciperà in presenza o in videoconferenza?

No, è prevista la videoconferenza ma non la registrazione dell'evento.

Se parteciperò in videoconferenza, come posso lasciare un'offerta all'associazione?

Con un bonifico bancario intestato a:

  • Beneficiario: FAMIGLIALCENTRO ODV
  • Banca: Unicredit Spa – Collegno- Viale XXIV Maggio, 18
  • Codice IBAN: IT 66 H 02008 30415 000102158933
  • Codice Fiscale: 95613850015.

Come posso contattare l'organizzatore per eventuali domande?

Per informazioni è possibile scrivere all'indirizzo: genitoriarteimperfetta@gmail.com

Non è possibile iscriversi via email.

Andare oltre…

La nona edizione di “Essere genitori, un’arte imperfetta” vuole “Andare oltre…”

Andare oltre… il Covid-19, che ha forzato le famiglie a rimodulare la quotidianità e a rivedere spazi e tempi di vita, interessando non solo questioni logistiche e organizzative, ma anche relative alla vita interiore: emozioni, ansie, senso di impotenza. Approfittare di questo tempo vuol dire considerarlo come una sfida ma anche come un’opportunità evolutiva: mettersi in discussione, rifondarsi e ripartire con nuovi strumenti per tutti noi, genitori e figli.

Andare oltre… ciò che siamo sempre stati: persone, coppie, genitori imperfetti, ma pronti ad essere parte viva e responsabile della società, nella e con la nostra famiglia, nella vita di ogni giorno.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

L'INCONTRO NON SI TERRA' IN PRESENZA, MA SOLO IN VIDEOCONFERENZA, CAUSA EMERGENZA SANITARIA. La sede originariamente prevista era: Unitre

2 Via Piero Gobetti

10093 Collegno

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato