Gratuito

Funky, heavy metal, pop e grunge: i concerti di ottobre all’Opera Rock Café...

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Opera Rock Café, via Varesina 58

Jerago con Orago

Italy

Visualizza Mappa

Amici che parteciperanno
Descrizione evento

Descrizione

Entra nel vivo, nel mese di ottobre, la seconda stagione di concerti all’Opera Rock Café, il music club di Jerago con Orago (Varese) aperto nella primavera del 2016 da Claudio Conversi, che negli anni Ottanta diresse, a Milano, locali storici quali l’Odissea 2001 e il Rolling Stone. Nelle prossime settimane, sul palco dell'Opera Rock si alterneranno musicisti di talento, tribute e cover band e giovani gruppi emergenti, con proposte che spaziano dal rock (italiano e internazionale) al pop, dall’heavy metal al funky, ma non solo. Ecco che cosa accadrà nelle prossime settimane nel music club di via Varesina 58 dove, in attesa dei concerti, dalle ore 20 in poi sarà possibile cenare.

I CONCERTI DI OTTOBRE (inizio live ore 23; ingresso libero)
Giovedì 5, 12, 19 e 26 ottobre - Musica latino-americana
A partire dal mese di ottobre, tutti i giovedì, dalle ore 20.30 alle 21.30, corsi di liscio da sala (livello base); dalle ore 21.30 alle 22.30, corsi di Bachata y Salsa (livello base). Si prosegue con gli insegnanti e gli animatori della scuola Angel & Devil per una serata dedicata ai ritmi latini.

Venerdì 6 ottobre - Morning Wood
Dalle ceneri ormai esauste dei Burn Inside nascono nel 2014 i Morning Wood, con l’intenzione di proseguire lungo la strada dei padri, proponendo grandi live con i pezzi più belli dell’hard rock duro e puro, quello degli anni Settanta e Ottanta. Gli artisti di riferimento? AC/DC, Led Zeppelin, Guns n’ Roses, Aerosmith, Deep Purple, Whitesnake, Gotthard e Kiss. La band di Gallarate offre un mix non comune di carica, potenza e divertimento.

Sabato 7 ottobre - Quelli del Blasco
Creata nel 2016 da musicisti professionisti e semiprofessionisti, questa band offre un tributo “alternativo” alla musica del rocker di Zocca, un richiamo alla nostalgia del Vasco dei tempi migliori, quello più rock, aggressivo e spericolato. Nel repertorio di questa formazione spiccano gli arrangiamenti fedeli alle versioni di “Fronte del Palco” (1990) e “Gli Spari Sopra” (1993) e, prima ancora, a indimenticabili tour come quelli di “C’è chi dice no” (1987) e “Bollicine” (1983). La bravura dei musicisti, la grande professionalità nell’esecuzione dei brani e il dinamismo sul palco trascinano, coinvolgendolo, il pubblico.

Venerdì 13 ottobre - Atomic Punks
Di recente costituzione, la band è composta da Luca Ballabio (chitarra), Alessio Mascheroni (voce), Steve Ferrovecchio (basso) e Giovanni Tani (batteria) e offre un omaggio alla musica dei Van Halen, mitico gruppo californiano che ha scritto la storia dell'hard rock e dell’heavy metal.

Sabato 14 ottobre - Interceptor (Tina Turner tribute)
Omaggio alla musica di Tina Turner, una delle più grandi star di tutti i tempi. Il repertorio degli Interceptor comprende tutti i più grandi successi della cantante americana come “The Best”, “We Don't Need Another Hero” e “Let's Stay Together”, senza tralasciare alcune memorabili cover quali “I Can't Stand The Rain” (B.B. King) e “Proud Mary” (Creedence). La scaletta della band è principalmente funky.

Venerdì 20 ottobre - GOLiA
La band ha fatto il suo esordio sulla scena italiana nel 2015 con l’album “La ragione ha il posto fisso”. Il trio punta su arrangiamenti essenziali ed è stato influenzato dal punk, dal grunge e dall’amore per musica d’autore italiana.

Sabato 21 ottobre - One Night Band
Pop-rock di qualità con una delle migliori cover band della provincia di Varese. La formazione è composta da Marco Mariniello (basso), Francesco Corvino (batteria), Simone Borghi (chitarra), Ricky Borghi (tastiere) e Diego Sciacovelli (voce).

Venerdì 27 ottobre - GiudyBrutto
Sono tanti i generi musicali (metal, punk, funky, soul, rock ma non solo) che hanno influenzato i GiudyBrutto, band che propone le hit di gruppi quali Metallica, Nirvana, Kiss, AC/DC, Led Zeppelin, Police e tanti altri. La particolarità dei GiudyBrutto è quella di avvalersi di due cantanti, Roberta ed Ermes, che reinterpretano i brani scambiandosi i ruoli, rendendone molto intrigante l’esecuzione. Gli show dei GiudyBrutto sono divertenti, adrenalinici ed estremamente coinvolgenti e sono sempre supportati da un muro sonoro di notevole potenza.

Sabato 28 ottobre - MamaMia band
Dance, pop italiano, rock, revival e molto altro. Prendete questi generi musicali, miscelateli con arrangiamenti freschi e aggiungete un cantante/animatore capace di trasformare ogni serata in una festa: i MamaMia sono una party band travolgente, composta da quattro professionisti della musica italiana (Maurizio Strippoli alla voce, Marco Filippini alla chitarra, Paolo Polifrone al basso e Alex Polifrone alla batteria), che riescono a far ballare e cantare il pubblico per tutta la durata dei loro show.

Martedì 31 ottobre - Blue Steel Style
Halloween, serata in maschera con la performance dei Blue Steel Style, per ballare, cantare e ridere senza sosta in compagnia di tutti gli improbabili personaggi dello show: da Star Wars a Rocco Siffredi, da Zio Fester a Zoolander, da Satana ai Pooh, senza dimenticare l’Uomo Banana… Uno spettacolo «bello in modo assurdo» con musicisti di razza, un repertorio da urlo e tante gag surreali e irresistibili.

OPERA ROCK CAFÉ, via Varesina 58, Jerago con Orago (Va), uscita Cavaria dall’autostrada A8; cell. 347-3128604; mail: operarockvarese@gmail.com; FB: www.facebook.com/operarock1

Ingresso libero, consumazione obbligatoria; parcheggio gratuito e sorvegliato.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Opera Rock Café, via Varesina 58

Jerago con Orago

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato