70 €

Fotografia per la Comunicazione Visiva - #1 Fotografia di Reportage - A cur...

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Manifatture Knos

Via Vecchia Frigole 36

73100 Lecce

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Politica di rimborso

Rimborsi fino a 7 giorni prima dell'evento

Descrizione evento

Descrizione

FOTOGRAFIA PER LA COMUNICAZIONE VISIVA -
FOTOGRAFIA DI REPORTAGE – Corso 1 a cura di Alessandra Tommasi

La grande fascinazione della fotografia al momento della sua nascita era legata principalmente all’inedita capacità di congelare istantaneamente e in modo meccanico una scena del reale sul supporto, in opposizione agli elitari processi pittorici ed incisori, fino a quel momento unici veicoli della comunicazione visiva. Al principio si trattava tuttavia di una tecnologia oscura, tanto da essere assimilata nell’immaginario comune alla figura dell’alchimista. La prima grande rivoluzione del mezzo si ebbe intorno al 1888 con l’introduzione della Kodak automatica: il dispositivo permetteva all’uomo comune di immortalare una scena semplicemente premendo il pulsante e ad un prezzo accessibile. Nacque così la fotografia popolare.

Il valore documentario del linguaggio fotografico non si oppone però alla sua dimensione artistica, come sostenuto con passione nei secoli da grandi fotografi come Capua e Cartier-Bresson . Scelte stilistiche e soggettive declinano infatti in ogni scatto la profondità comunicativa dell’immagine, anche quando l’obiettivo primario è la registrazione di un evento.

Dopo oltre un secolo, sono in definizione oggi le nuove caratteristiche dell’arte fotografica, in conseguenza di una nuova, radicale rivoluzione del mezzo. La smaterializzazione dell’era digitale, la capacità dei dispositivi mobile di immortalare la realtà e le enormi possibilità di condivisione e distribuzione via web ridefiniscono il ruolo del reporter, poiché oggi quasi tutti possono raccontare storie con immagini e video.

E allora, cosa vuol dire nel 2018 occuparsi di fotografia documentaria? Rifletteremo nel corso sulla nozione di “inquadratura” e le sue declinazioni, dalle scelte tecniche a quelle compositive, nell’ottica di creare un racconto documentario personale seguendo l’agenda setting di una redazione.

DURATA 7 ore

Il corso si tiene in 2 giorni e si compone di una parte teorica (4 ore), una parte pratica (autonoma) e una revisione (3 ore). Si accetta ogni tipo di dispositivo fotografico.

LUNEDI' 11 GIUGNO ORE 15-19

MARTEDI' 12 GIUGNO ORE 15-18

LIVELLO INTERMEDIO

Il corso è intermedio, aperto ad amatori, professionisti e curiosi che vogliano cimentarsi con il contesto specifico della fotografia di reportage a fini editoriali. Il corso è il primo step di un percorso più vasto nel genere della fotografia documentaria.

COSTO 70 euro

PROGRAMMA

  • Principi di base: il processo di impressione ottica

  • Le tre variabili (tempo, diaframma, iso) e il ruolo del fotografo
  • Ritagliare la realtà: l’inquadratura
  • Nozioni di composizione 1: il soggetto e la profondità di campo
  • Nozioni di composizione 2: come leggere un’immagine (proporzioni, peso, struttura, rime cromatiche, plastiche e eidetiche, rapporti di bellezza)
  • Le tre epoche della fotografia: fotografia analogica, fotografia digitale, fotografia mobile. Analogie e differenze
  • La fotografia di reportage e le sue applicazioni
  • La convergenza tecnologica e la distribuzione dei contenuti: come cambiano i formati grafici nelle immagini digitali (archivio, print, web, social media, illustrazione ed infografica)
  • I formati di codifica (raw, tiff, jpg, gif, png)
  • Fotografare per una redazione: come il valore notizia influenza le scelte compositive e tecniche
  • Simulazione di uno shooting di reportage (Da sviluppare autonomamente secondo indicazioni)
  • Lettura collettiva del reportage e commento (giorno 2)

COSA SERVE?

Si accetta ogni tipo di dispositivo fotografico.

LA DOCENTE

Alessandra Tommasi è art director e fotografa a Lecce. Laureata in Comunicazione Visiva presso l’Università di Bologna, si specializza in Arte, TIC e Industria Culturale all’università Vincennes-Saint Denis di Parigi, per poi seguire il master avanzato di Fotografia presso IED Milano a cura dello studio Lelli e Masotti. Fotografa ufficiale della Festa Del Cinema del Reale dal 2015, segue e documenta numerosi eventi e festival in Puglia e in Italia, oltre a gestire la comunicazione di marchi e locali, primo tra tutti il gastropub “La Vera Tipica” a Martano. Cura e promuove la mostra itinerante collettiva Intubosguardi e visioni NoTap, alla sua decima installazione in Italia nel 2017. Nello stesso anno dirige il suo primo cortometraggio “Girone all’Italiana”, una produzione PassoUno vincitrice in aprile 2018 del terzo posto al TransNationalSummit del King’s College di Londra.

CONTATTI
Facebook: @krillacademy
Instagram: @krillacademy

Per INFO e AGGIORNAMENTI sulle attività di Krill Academy vi preghiamo di scrivere una mail a >> krillacademy@gmail.com


Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Manifatture Knos

Via Vecchia Frigole 36

73100 Lecce

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Rimborsi fino a 7 giorni prima dell'evento

Salva questo evento

Evento salvato