Energy & Reliability Days 2017
219,60 € – 821 €
Energy & Reliability Days 2017

Energy & Reliability Days 2017

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Museo delle Mille Miglia

Viale della Bornata 123

250135 Brescia

Italy

Visualizza Mappa

Amici che parteciperanno
Descrizione evento

Descrizione

Torna a Febbraio la 4a edizione italiana degli Energy & Reliability Days con un nuovo focus: l'industry 4.0.

Come si inseriscono ed integrano processi, strutture e servizi della manutenzione e della gestione energetica in questo contesto? Quali sono le soluzioni tecnologiche disponibili per innovare i sistemi di manutenzione nelle aziende industriali e dei servizi? Quali sono e saranno le nuove competenze richieste allo specialista di manutenzione? e all'energy manager? Quale sarà l’impatto sulla manutenzione derivante da una digitalizzazione e automazione spinta, così come evocata dal modello Industria 4.0?

Queste le domande alle quali cercheremo di dare risposta attraverso veri e propri corsi di formazione della durata di 3,5 ore cadauno. Un format che combina teoria e pratica per accrescere le tue competenze su un tema di cui si parla quotidianamente ma la cui applicazione pratica è ancora appannaggio di pochi.

C1 Overview delle principali tecniche della manutenzione predittiva nella fabbrica 4.0

Riuscire ad individuare precocemente le anomalie incipienti consentirebbe una migliore gestione dell’esercizio e delle manutenzioni, evitando importanti ripercussioni di tipo economico. D’altra parte, è indispensabile garantire sempre la massima efficienza e flessibilità. La risposta è nelle azioni predittive: esse consentono di analizzare le macchine senza provocarne il fermo, di anticipare il verificarsi di un guasto e di indirizzare così le risorse solo là dove è necessario. Con questo corso imparerai a organizzare un piano di manutenzione predittiva e proattiva, capire quale tecnica applicare, dove e con quali benefici attesi.


C2 Il monitoraggio energetico come supporto alla gestione del patrimonio immobiliare

Avere una visione completa dell’efficienza energetica di un edificio è il primo passo per dare valore al proprio capitale immobiliare. Misurare, confrontare, controllare e prevedere i consumi è la chiave di volta per migliorare le performance e creare valore. In un periodo in cui i costi dell'energia continuano ad aumentare, la riqualificazione in "chiave Smart" degli edifici rappresenta il migliore investimento che si possa fare per valorizzare i propri capitali e aumentare il valore del proprio immobile.


C3 Data Driven Maintenance: riportare la manutenzione al centro con un approccio sistematico alla gestione del dato

Tradizionalmente, le stime di vita utile residua (RUL) delle macchine si sono basate sulle valutazioni tecniche degli esperti e su un certo grado di intuizione del personale addetto. Ora però, specialmente in industrie in cui il fermo macchina è estremamente costoso, sono necessarie nuove soluzioni che permettano in modo scientifico di evitare complicazioni e rischi futuri. Molti asset possono fornire una grande quantità di dati in modo semplice e immediatamente leggibile: perché non usarli per supportare l’esperienza dell’esperto? Con questo corso imparerai i 7 passi fondamentali per trasformare l’analisi dei dati in un successo.


C4 Motion Amplification Camera: analizzare movimenti e oscillazioni invisibili all'occhio

Analizzare le strutture con una telecamera ad alta frequenza? E’ oggi possibile! La nuova rivoluzione nel mondo della manutenzione e dell’affidabilità è rappresentata dal sistema video Motion Amplification, tecnologia basata su una telecamera ad alta frequenza e un software che permette di processare il video in modo da vedere movimenti, oscillazioni o deviazioni invisibili all’occhio. Il Sistema Motion Amplification è estremamente efficiente per l’analisi di qualsiasi tipo di struttura o macchinario: un ponte, un edificio, una turbina sono tutti asset analizzabili. Quali altri vantaggi? Non è necessario il contatto, acquisizione dati e analisi istantanee, poche ore di formazione necessarie. Con questo corso imparerai ad utilizzare la Motion Amplification Camera, leggerne le immagini o selezionare il fornitore più adeguato per questa tecnologia che rivoluzionerà il modo di fare manutenzione nei prossimi anni.


C5 Assessment Energetico: come colmare i gap di audit poco accurati e individuare le strade di percorrenza

La rivoluzione dell’Internet of Things sta cambiando il modo di fare efficientamento energetico. Le opportunità date dagli energy meter sono potenzialmente infinite: oltre all’identificazione delle opportunità di ottimizzazione energetica e di riduzione dei costi, rendono possibile usare l’energia come predittore di fenomeni secondari. In particolare, possiamo capire la qualità del materiale che fluisce nel processo produttivo, il comportamento degli operatori, l’impatto delle manutenzioni ecc. Se vediamo l’energia come vettore che passa attraverso i nostri stabilimenti, è chiaro capire che l’analisi dei dati energetici sta alla fabbrica intelligente come l’analisi del sangue sta al corpo umano. Con questo corso imparerai a fare uso dei dati energetici per finalità che non hai ancora immaginato.


C6 Industry 4.0: come i nuovi paradigmi manutentivi cambiano il modo di gestire gli Asset

Si sente sempre più spesso parlare, specie in ambito aziendale e imprenditoriale, di "trasformazione digitale": un nuovo mantra del mondo IT che sta ad indicare quella serie di processi ed evoluzioni che consentono ad un'azienda di essere più efficiente e competitiva, facendo leva sulle nuove tecnologie della connettività, dei Big Data e di Internet of Things. Come calare la trasformazione digitale nel servizio manutenzione? Come progettare una transazione snella e di successo per la propria azienda verso la fabbrica intelligente? Cosa cambierà nel lavoro quotidiano della manutenzione con la digitalizzazione delle informazioni, l’analisi dei big data, la sensorizzazione, il machine learning? Attraverso numerosi casi pratici di aziende italiane daremo una carrellata ampia e dettagliata delle modifiche in atto e di come la manutenzione può beneficiarne.




C7 Diagnosi ad ultrasuoni per l’efficienza energetica. Casi pratici dall’industria farmaceutica, alimentare, di processo

Recenti studi rilevano che circa il 30-40% dell’aria compressa usata in industria “sfugge” in perdite causate da scarsa manutenzione, connessioni difettose, raccordi e tubi assemblati in malo modo (fonte: Instituto Frauenhofer, Germania). In altre parole, se un’azienda utilizza tre compressori per la distribuzione dell’aria compressa, ne troverà uno a lavorare solo per far fronte alle perdite delle condotte. Questo corso offre la possibilità di saper organizzare ed eseguire una raccolta dati tramite strumenti portatili di misurazione, di conoscere i concetti base dell’analisi ad ultrasuoni e di iniziare da subito un percorso di efficientamento (prevista esercitazione pratica su banco prova).


C8 Rendere più efficiente la manutenzione con una migliore gestione documentale: come attivare progetti snelli per qualsiasi tipo di azienda

Un problema comune dei servizi di manutenzione è la mancanza delle giuste informazioni al momento giusto. Per esempio, informazioni mancanti posso portare a perdite di tempo tra i manutentori interni, fermi macchina prolungati, aumento di costi. Ad esempio, taggando le macchine in campo con un semplice NFC o con un codice a barre, è possibile per chiunque in possesso di un semplice smartphone risalire a schemi macchina, manuali d’uso e manutenzione. Con le funzionalità di geolocalizzazione oggi disponibili nella maggior parte dei gestionali di manutenzione, non più necessario accompagnare i diversi fornitori per prendere visione di quale asset è dove.
Con questo corso imparerai come organizzare un progetto snello, efficiente e modulare per digitalizzare la tua organizzazione della manutenzione; come gestire I tempi e le complessità tecnologiche del progetto; come dimensionare I costi interni ed esterni; come misurare i benefici.


C9 Life Cycle Cost Analysis per la valutazione degli interventi di efficienza energetica

Il costo iniziale di acquisto un asset è di solito chiaramente definito ed è il fattore chiave che influenza la scelta dell’asset date le alternative. Il costo iniziale è tuttavia solo una porzione del costo dell’asset: è il suo intero ciclo di vita che va considerato per prendere la decisione giusta. Il processo di identificazione e documentazione di tutti i costi implicati dalla vita di un asset è detto Cycle Costing Analysis (LCCA). L’obiettivo del corso è illustrare come può cambiare il costo di un asset a seconda delle necessità e delle scelte operative e come si calcolano e presentano i cambiamenti attesi associati a un progetto di efficientamento energetico.


C10 Analisi qualitativa e quantitativa degli scaricatori di condensa

Dall’esperienza maturata in oltre 10 anni di attività nel controllo degli scaricatori di condensa abbiamo sviluppato una proposta formativa per trasmettere le conoscenze necessarie alla selezione, all’utilizzo e al controllo di questi componenti. Il corso trasmette le conoscenze fondamentali sugli scaricatori di condensa e le diverse modalità di funzionamento; i partecipanti apprenderanno le metodologie principali per controllarne lo stato di funzionamento.


C11 Condition Monitoring is not enough: un approccio affidabilistico alla manutenzione

Questo corso approfondisce l’idea che, se il condition monitoring è di vitale importanza, deve essere fatto di più per massimizzare le performance degli impianti e attivato un programma strutturato di eliminazione dei difetti. Attraverso le tecniche base della Reliability Centered Maintenance, della FRACAS (Failure Report Analysis and Corrective Action System) e altre tecniche affidabilistiche, elaboreremo un piano d’azione per migliorare le performance manutentive della tua azienda.


C12 Come individuare i difetti manutentivi con i modelli energetici

Cosa sono i modelli energetici, come si costruiscono e come possono essere usati per intercettare malfunzionamenti non visibili con le classiche tecniche predittive? Presenteremo i casi studio di primarie aziende italiane, le loro esperienze, successi ed insuccessi nella continua sfida all’affidabilità. Svolgeremo esercitazioni pratiche su PC con installazione di software dedicati e ambienti demo già predisposti dati in uso ai partecipanti.


C13 Best Practices for maintenance Planning & Scheduling (traduzione italiana garantita)

A properly designed and executed P&S (Planning and Scheduling) system can be one of the most
effective means available in aiding reliability initiatives. Why? Because taking some time to investigate the needs of the job, estimate the resources and develop a plan can create tremendous time savings. Reduce costs, improve quality and efficiency, keep machinery running longer, implement new programs, reduce failures: there are all goals that require P&S to be accomplished. As a Reliability Engineer you will be well served to have a good understanding of how maintenance planning and scheduling works ideally, as well as how it has been applied in your plant. Most importantly, by understanding the P&S process, you will then understand how you can use it to leverage your reliability improvement efforts.

Un piano di Planning & Scheduling ben configurato ed eseguito può essere uno degli strumenti più efficaci per portare avanti iniziative di affidabilità. Perché? Perché investire delle ore per investigare le necessità legate ad un lavoro, stimare le risorse e sviluppare un piano può far risparmiare enormi quantità di tempo. Ridurre i costi, migliorare qualità ed efficienza, aumentare la vita delle macchine, implementare nuovi programmi, ridurre i guasti: sono tutti goal che hanno bisogno di P&S per essere raggiunti. Come Ingegnere dell’Affidabilità, ti sarà utile avere la possibilità di capire come il Planning & Scheduling funziona e come dovrebbe essere applicato nel tuo contesto. Soprattutto, capendo come funziona il processo di P&S, capirai come puoi usarlo per sfruttare al meglio i tuoi sforzi per il miglioramento dell’affidabilità.


C14 Best Practices for maintenance Planning & Scheduling – P&S Business Game (traduzione italiana garantita)

Effective planning and scheduling is a serious business. But learning how to do it more effectively and efficiently doesn’t have to be. We will introduce a hands-on learning simulation game for planning and scheduling teams.

Planning & Scheduling è una cosa seria. Ma imparare a farlo in modo efficace non deve necessariamente esserlo! Introdurremo un gioco in team per l’apprendimento di P&S.



La quota di partecipazione agli Energy & Reliability Days comprende materiale didattico e cancelleria, pranzo, welcome coffee, attestato di partecipazione. Saranno inoltre compresi l'aperitivo della prima giornata e la visita guidata al Museo delle Mille Miglia la seconda giornata!



Hai bisogno di più informazioni o vuoi ricevere un'offerta personalizzata?

Scrivi a daria.porretti@mipu.eu o chiamaci al numero 0365 520098

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Museo delle Mille Miglia

Viale della Bornata 123

250135 Brescia

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato