Elementi di Project Management per l'Europrogettazione

Pannello azioni

Registrazioni terminate

Clicca su "RISERVA UN POSTO" e poi, quando si apre il form, clicca su "LISTA D'ATTESA". Compila i tuoi dati per non perdere la priorità nel caso nuovi posti di partecipazione al corso fossero disponibili. Per maggiore informazioni: info@opencom-italy.org

Elementi di Project Management per l'Europrogettazione

Corso gratuito in presenza organizzato in collaborazione da Fondazione Arezzo Innovazione, OpenCom e Provincia di Arezzo.

Quando e dove

Data e ora

Località

Fondazione Arezzo Innovazione Via Lazzaro Spallanzani 23 52100 Arezzo Italy

Mappa e indicazioni

Come arrivare

Informazioni sull'evento

OBIETTIVI DEL CORSO

  • Capire cosa è un progetto e come nasce.
  • Capire il Project Design e acquisire conoscenze e abilità per sviluppare progetti di successo, che rispondono ai requisiti dei finanziamenti europei diretti e indiretti.­
  • Capire come pianificare, controllare e monitorare progetti che supportino l’efficienza e il rinnovamento delle organizzazioni.
  • Capire come garantire benefici, ritorno di investimento e sostenibilità dei progetti.

TARGET

Il corso è rivolto a coloro che operano all’interno di organizzazioni pubbliche e private anche scolastiche, ai consulenti, ai liberi professionisti e agli studenti universitari.

LA CULTURA DEL PROGETTO

L’evoluzione della società e dei suoi contesti impone la sfida del “cambiamento culturale”. Per questo nelle organizzazioni è importante aprirsi alla cultura del progetto e, al contempo, sviluppare una cultura organizzativa del project management.Infatti, tutte le organizzazioni, indipendentemente da settore o dimensione, operano in contesti caratterizzati da una continua trasformazione, a volte dirompente. Per rispondere a tali bisogni, indipendentemente da dimensione o settore, le organizzazioni devono divenire più flessibili, così da garantire un costante flusso di miglioramento dei propri processi ed assicurare un vantaggio competitivo.Nelle organizzazioni, il business basato sui progetti sta progressivamente sostituendo le “operations”, ovvero le tradizionali attività funzionali che, essendo più statiche e soggette alle logiche di una società standardizzata, mal corrispondono alle esigenze dell’attuale contesto in continuo e rapido cambiamento.Per mantenere e coordinare il continuo flusso tra la gestione ordinaria e la gestione delle iniziative che proiettano l’organizzazione verso il futuro, è necessario utilizzare i progetti, che sono definiti come “organizzazioni temporanee adottate con lo scopo di consegnare uno o più prodotti secondo un business plan definito”. Il solo approccio al progetto non è sufficiente a garantire un vantaggio competitivo. È necessario saper convertire la visione strategica del futuro dell’organizzazione in realtà innovativa e competitiva. Per questo è necessario coinvolgere la figura professionale del Project Manager, ovvero la figura che gestisce il progetto.

IL PROJECT MANAGEMENT E L'EUROPROGETTAZIONE

I progetti sono mezzi per gestire il cambiamento in maniera controllata, introducono novità ed innovazione. Per loro natura sono incerti e, se non opportunamente gestiti, sono soggetti a fallimento. Il Project Manager, quindi, è la figura chiave di un progetto, poiché possiede le competenze e le capacità di trasformare gli obiettivi strategici delle organizzazioni in operatività, puntando a risultati di qualità, salvaguardando il benessere dell’organizzazione stessa e mirando a portare valore, traducibile in benefici e ritorno di investimento.Competenze tecniche, abilità trasversali ed esperienza permettono al Project Manager di portare a compimento progetti di successo, garantendo ritorno di investimento.Il “Project Management” viene definito come la professione del XXI secolo, come l’onda trainante del futuro del business globale e come strumento per affrontare il cambiamento mediante una nuova filosofica gestionale. A tale riguardo, molti studi hanno indagato la relazione tra “cambiamento sostenibile” e “Project Management”, perché “i progetti svolgono un ruolo determinante nella realizzazione delle strategie di sostenibilità delle organizzazioni e quindi nello sviluppo sostenibile della società”.Per poter scrivere un progetto di successo, in risposta a qualsiasi bando di finanziamento pubblico, è necessario possedere competenze di pianificazione, delega, controllo e monitoraggio dei progetti. In questo senso, il Project Management si interconnette con il Project Design. Infatti, per una progettazione di successo occorre avere ben chiaro il modello di gestione del ciclo di vita del progetto.

PROGRAMMA DEL CORSO

Il corso avrà una durata di 4 ore e sarà così articolato:­

  • Elementi di Europrogettazione­
  • Il ciclo di vita del progetto­- Principi e metodo di Project Management­
  • Rischi, benefici e sostenibilità del progetto.

FORMATRICE

Erina Guraziu

  • Ph.D., Dipartimento di Formazione, Lingue, Intercultura, Letteratura e Psicologia, Università di Firenze con la ricerca “Il Project Management come dispositivo pedagogico sostenibile per sviluppare competenze trasversali nell’ambito dell’istruzione terziaria”.
  • Laurea magistrale in Management ed Economia, Dipartimento di Economia, Università di Firenze.
  • Project Manager certificata a livello Practitioner (metodi PRINCE2® e PM4SD).
  • Risk Manager certificata a livello Practitioner (metodo MoR®)
  • Trainer Certificato di Project Management metodo PRINCE2®.
  • Ha insegnato “Metodologie della Progettazione Europea”, DSFUCI, Università di Siena.
  • Professore di “Project Management”, Master Executive “Internazionalizzazione PMI”, DSFUCI, UNISI.
  • Formatore di Project Management per il Certificato in “Europrogettazione”, presso ISPI (Milano).
  • Ha partecipato, con interventi, a conferenze in Colombia, Messico, Germania, Perù, Portogallo e Italia sul tema del Project Management.

ATTESTATO

Il giorno successivo all’evento formativo la segretaria del corso invierà alla sua email d’iscrizione l’Attestato di Partecipazione al corso, sottoscritto da Provincia di Arezzo, Fondazione Arezzo Innovazione ed OpenCom.