Gratuito

Da Mandas a Gergei: “Viaggio tra Storia e Vino”

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Olianas

Località Purruddu

08030 Gergei

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento
Un viaggio che partendo da Cagliari vi porterà alla scoperta del paese di Mandas e delle Cantine Olianas di Gergei.

Informazioni sull'evento

My Sardinia Tour in collaborazione con le cantine Olianas e il servizio di autonoleggio Su Noleggista organizza un tour di mezza giornata che attraversa diverse regioni storiche della Sardegna: la Trexenta e il Sarcidano alla scoperta della sua storia e dei suoi prelibati vini.

Un viaggio che partendo da Cagliari vi porterà alla scoperta del paese di Mandas, per poi dirigerci verso Gergei dove visiteremo le bellissime cantine Olianas.

MANDAS

Mandas dista circa 50 km da Cagliari è collocato nella sub regione storica chiamata “Trexenta”, vanta una lunga storia, tanto da essere abitato sin dall’epoca nuragica, come testimoniano le 50 rovine di nuraghi e le due tombe dei giganti. Durante il medioevo divenne capoluogo della curatoria di Seurgus e successivamente fu concessa in feudo alla famiglia dei Carroz, inoltre nel 1614 divenne l’unico paese in Sardegna ad essere elevato al rango di Ducato dal re di Spagna Filippo III. A partire dall’1888 divenne un importante nodo ferroviario con l’apertura della tratta che collegava Mandas a Cagliari e nel 1921 il paese ospitò lo scrittore inglese David Herbert Lawrence, il quale descrisse con fascino i paesaggi collinari mandaresi nel libro intitolato “Sea and Sardinia”. Mandas è anche una tappa fondamentale del cammino religioso di San Giacomo in Sardegna, “Santu Jacu”.

GERGEI

Gergei dista circa 11 km da Mandas e fa parte della regione storica del “Sarcidano”. Il territorio fu abitata già in epoca nuragica e romana, come testimoniano la presenza nel territorio di un piccolo villaggio nuragico e delle tombe romane. I primi documenti scritti sul paese risalgono al Medioevo: esso fece parte del Giudicato di Cagliari e della curatoria di Siurgus. Con la caduta del giudicato (1258) il paese entrò a far parte delle terre gestite direttamente da Pisa e, dopo la conquista della Sardegna da parte degli Aragonesi, Gergei fu trasformato in un feudo, concesso alla famiglia Carroz. La seconda metà del XIV secolo vede la riconquista del paese per un breve periodo da parte dei sardi, ossia dal Giudicato di Arborea, ma nel 1404 esso viene definitivamente acquisito dalla Corona di Aragona. Fu successivamente unito al marchesato di Mandas, trasformatosi in ducato nel 1603 prima sotto i Maza e poi sotto i Tellez Giron di Alcantara, ai quali fu riscattato nel 1839 con la soppressione del sistema feudale. Il paese di Gergei è conosciuto soprattutto per essere un ottimo produttore di olio di oliva e, da qualche anno, per la presenza delle Cantine Olianas.

A partire dal 2000 nasce il progetto delle cantine Olianas, basato su una filosofia di produzione di vini di qualità che mira al rispetto per l’ambiente, per la natura e per le persone che ci vivono.

Da allora questa filosofia si è sviluppata concretamente in nuovo concetto di agricoltura, in cui la tutela dell’ambiente è un atto dovuto per garantire prosperità in futuro. Le cantine Olianas producono vini non solo biologici, ma biointegrali: legati alla storia di questa terra, frutto di ricerca, grande dedizione, mani esperte, di vitigni autoctoni su 25 ettari vitati sia in rosso che in bianco. L’utilizzo del biointegrale comporta il massimo rispetto delle viti e dei terreni: vietato l’uso di diserbanti, concimi chimici e prodotti di sintesi per la difesa fitosanitaria della pianta. Limitato l’uso di mezzi cingolati o su gomma che comportano un eccessivo compattamento del terreno: privilegiamo invece l’uso di animali, tra cui cavalli da tiro.

La vendemmia è tassativamente manuale, con selezione dell’uva direttamente in campo. La data di raccolta viene stabilita dopo un accurato controllo delle caratteristiche sensoriali (con l’assaggio dell’uva in campo) e chimiche (zuccheri, polifenoli e acidità).

Tra i vini rossi troviamo varietà di: Cannonau, Bovale sardo, Carignano e altre varietà (Cabernet Sauvignon, Syrah, Tintillu (alicante bouschet)), Montepulciano d’Abruzzo. Mentre tra i vini bianchi troviamo: Vermentino e Nasco.

Dopo la vendemmia le fermentazioni avvengono unicamente con lieviti indigeni sia per i rossi che per i bianchi: questo comporta un processo più lento e, nei rossi, un’estrazione dei polifenoli più dolce, esaltando al meglio le caratteristiche aromatiche dei diversi vitigni ed un tannino più dolce. Questo avviene in anfore di terracotta, esse provengono in parte dalla Georgia (Caucaso) caratterizzate dalla forma ovoidale e in parte dalla Toscana, con classico aspetto ad orcio. Sostano sia sottoterra per il controllo naturale della temperatura, sia fuoriterra in cantina, allineate assieme ai tonneaux.

Vuoi trascorrere una giornata diversa tra le vie di un antico ducato e scoprire queste interessanti cantine sorseggiando eccellenti vini? My Sardinia Tour è pronta ad accompagnarti in questo interessante viaggio.

DETTAGLI PERCORSO

Il percorso di svolge partendo dalla città di Cagliari per poi arrivare nel paese di Mandas, tra le vie di questo antico del paese dove visiteremo per prima cosa le diverse attrazioni culturali del luogo. Partiremo dalla piazza Grazia Deledda per poi dirigerci verso la mostra dedicata al “Trenino Verde della Sardegna”. La mostra ripropone le miniature in scala di alcune nelle stazioni principali di passaggio del trenino verde e delle locomotive storiche e, inoltre, si possono vedere gli utensili utilizzati per il lavoro all’interno del mondo ferroviario. Proseguiremo per il centro storico del paese, dove visiteremo il museo etnografico “Is lollas de is Aiaius”, dove potremo immergerci nella memoria storica e economica del territorio. Si proseguirà poi verso la chiesa Parrocchiale di San Giacomo Apostolo, per poi visitare l’ex convento Francescano e infine il bellissimo museo di arte sacra “Peregrinatio Fidei”. Dopo queste visite ci sposteremo verso il paese di Gergei, dove visiteremo le Cantine Olianas, accompagnate da una bravissima guida; cammineremo tra i filari di vermentino e cannonau e conosceremo i cavalli da tiro Vegan e Dinette, il tutto immersi in un bellissimo panorama. Al termine della visita potremo gustare tre varietà di vino accompagnate da formaggi stagionati sei mesi del caseificio Zandas di Masullas e dell’ottima salsiccia della macelleria Deidda di Gergei.

INFO E PRENOTAZIONI

Prenotazioni al numero 3497817858 (chiamate e WhatsApp) oppure all’indirizzo e-mail mysardiniatour@gmail.com, indicare nome cognome età e numero di partecipanti.

TARIFFE E PAGAMENTI

Il pagamento avviene sul posto in contanti.

Ha un costo di 60 euro a persona (per gruppi di 5-7 persone) oppure 65 euro (per gruppi di 4 persone)

Comprensivo di: Servizio Pullman , Guida Turistica, Ingresso alla mostra, Ingresso ai Musei, Visita Guidata con degustazione presso le Cantine Olianas.

Per chi volesse venire a Mandas con mezzo proprio, usufruendo solo del transfert per le cantine, i costi sono: 50 euro (per gruppi di 4 persone) oppure di 40 euro (per gruppi di 5-7 persone).

La visita guidata si potrà fare anche per due persone con dei prezzi da concordare.

Per chi volesse pranzare a Mandas alla fine del tour mysardiniatour sarà a vostra disposizione per fornirvi delle indicazioni di punti ristoro.

ORA E LUOGO D’INCONTRO

Il tour può essere svolto tutti i giorni della settimana. (La domenica su prenotazione)

Si chiede gentilmente il preavviso quattro giorni prima ai fini di poter organizzare meglio il tour.

L’orario di incontro è fissato sempre per le ore 9 presso il porto di Cagliari (Molo Dogana 1)

Si richiede puntualità nel rispetto di tutti i partecipanti.

Il tour per Mandas inizierà alle 10.00 presso la piazza Grazia Deledda 11.

Ore 12 circa si partirà per Gergei per dirigerci verso le Cantine.

Ore 12 e 30 inizio del tour in Cantina con degustazione durata 1 e 30 circa.

Il ritorno a Cagliari è previsto per le ore 15 circa.

La visita guidata è condotta da Marika Serra, storica dell'arte e guida turistica iscritta al Registro Regionale delle Guide Turistiche della Regione Sardegna, nel rispetto della L.R.20/2006 e L.97/2013.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Olianas

Località Purruddu

08030 Gergei

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato