Crush The Rush Tour Italia - Padova

Crush The Rush Tour Italia - Padova

Azioni e Pannello dettagli

Gratuito

Data e ora

Località

BUH12

Via Prima Strada 12

35129 Padova

Italy

Visualizza mappa

La competizione ufficiale de La Marzocco, una gara tra squadre di baristi all'insegna della velocità, dell’efficienza e della community.

Informazioni sull'evento

INTRODUZIONE:

Crush The Rush è una competizione tra baristi organizzata da La Marzocco all’insegna del divertimento, della velocità, dell’efficienza e della community.

Un modo divertente per sottolineare quanto sia importante il ruolo del barista, il flusso di lavoro dietro la macchina da caffè ed il lavoro di squadra.

Per la prima volta in Italia arriva il tour!

4 tappe, 4 città - Milano, Padova, Massa e Bari - con un gran finale presso l'Accademia del Caffè Espresso.

Si è appena conclusa la prima tappa di Milano dove 8 squadre di baristi si sono sfidate fino all'ultima tazza per conquistarsi un posto in finale a Firenze.

Prossima tappa: Padova, 4 luglio.

Qui, le squadre di baristi, dovranno dimostrare come ottimizzano il loro flusso di lavoro, i rispettivi ruoli e responsabilità al fine di migliorare la velocità e la precisione del servizio.

La competizione è aperta a tutti i baristi, indipendentemente dal loro livello di competenza per ocinvolgere in modo divertente tutta la community.

REGOLAMENTO

8 squadre, di 3 baristi ciascuna, si sfideranno nella preparazione di una lista di 8 bevande a base di caffè espresso, in sfide testa a testa. La squadra più veloce passa al turno successivo.

Non basterà essere i più veloci, occorrerà anche essere precisi ed efficienti. Durante il corso della competizione, le squadre dovranno consegnare gli 8 “drink” al tavolo dei giudici rispettando dei parametri prefissati (sia durante l’erogazione dell’espresso, sia durante la preparazione della bevanda).

In ogni round ci saranno delle sorprese e degli imprevisti che andranno ad ostacolare i concorrenti nel raggiungimento del loro obiettivo. Questi imprevisti aumenteranno di difficoltà e intensità con il proseguire della gara.

Ogni squadra andrà a competere su una KB90 con bilance integrate in modo da massimizzare la loro performance in termini di efficienza ed accuratezza.

FORMAZIONE SQUADRE

Le squadre devono essere formate da 3 persone ed ognuna andrà a ricoprire un ruolo diverso:

• Un barista: dedicato alla preparazione degli espressi

• Un milk-steamer/pony: dedicato alla montatura del latte e a versarlo nelle tazze

• Un runner: colui che porterà le bevande dalla postazione al tavolo dei giudici

Questi ruoli sono quelli suggeriti. Ogni squadra potrà suddividersi le mansioni come preferisce. L’importante è che solo una persona del team alla volta può lasciare la postazione per portare una bevanda al tavolo dei giudici.

QUALIFICHE GARA:

Il Crush the Rush è una competizione all'insegna della community e non vuole precludere a nessuno la possibilità di partecipazione.

Per questo motivo, qualora ci fossero più di 8 squadre iscritte per ogni tappa, si passerà alle qualifiche.

Subito prima dell'inizio della competizione ci sarà una prova a tempo che andrà a simulare la gara.

Le 8 squadre più veloci accederanno alla gara ufficiale e si sfideranno per conquistarsi un posto per la finale di novembre.

PREPARAZIONE DEI DRINKS

La lista delle bevande viene predefinita prima della competizione e sarà sempre visibile per tutta la durata del suo svolgimento. Ogni squadra dovrà presentare i vari drink ai giudici nell'ordine assegnato e sempre uno alla volta.

• I drink vanno presentati al tavolo dei giudici uno alla volta.

• Solo un membro di ogni squadra può lasciare la postazione per andare a presentare il drink al tavolo dei giudici

• Il concorrente deve rimanere al tavolo dei giudici fino al loro giudizio (positivo o negativo). In caso positivo il drink rimarrà sul tavolo dei giudici, in caso negativo il concorrente dovrà tornare alla propria postazione con il drink e rifarlo.

• Il latte verrà fornito dall’organizzatore dell’evento e sarà l’unico tipo di latte che si potrà utilizzare.

• Tazze, bicchieri e ogni altro tipo di materiale verrà fornito dall’organizzatore dell’evento

La lista dei drink da preparare sarà la seguente:

1. espresso

2. cappuccino con latte art

3. espresso macchiato

4. americano

5. marocchino

6. latte macchiato

7. shakerato

8. ristretto

TEMPISTICHE GARA

Ogni squadra avrà a disposizione 20 minuti di tempo.

• 5 minuti per familiarizzare con le attrezzature

• 10 minuti per la preparazione delle bevande

• 5 minuti per pulire e risistemare le postazioni

PARAMETRI E GIUDIZI

La performance di ogni squadra verrà valutata da due tipi di giudici: tecnico e visuale.

GIUDIZIO TECNICO

Il giudice tecnico sarà responsabile di verificare la corretta erogazione degli espressi.

Di seguito i parametri di erogazione:

• l’espresso dovrà sempre essere erogato da un portafiltro doppio

• i tempi di erogazione dovranno essere compresi tra i 25 e i 35 secondi

• la dose “out” dovrà essere compresa tra i 25 – 40 grammi

Se uno dei parametri assegnati viene sforato, il giudice tecnico suonerà un fischio e chiederà di rifare la bevanda dall’inizio. Il team dovrà, quindi, scartare gli espressi erogati e procedere con una nuova preparazione.

GIUDIZIO VISIVO

Il giudice visivo sarà responsabile di verificare le bevande servite basandosi su parametri di pulizia, qualità della schiuma e livello di riempimento.

• Pulizia: le tazze/bicchieri dovranno essere presentati privi da qualsiasi tipo di schizzo/goccia. I concorrenti possono pulire eventuali imperfezioni con un panno prima che queste vengano posate al tavolo dei giudici. Una volta che la bevanda verrà posizionata sul tavolo dei giudici, non potrà più essere toccata.

• Qualità della schiuma: i drink dove sarà presente il latte dovranno essere presentati con una crema di qualità. Nella preparazione del cappuccino con latte art può essere presentata qualsiasi figura, l’importante è che ci sia un contrasto deciso visivo tra il caffè e la crema.

• Livello di riempimento: tutte le bevande dovranno essere riempite secondo le indicazioni fornite dal giudice tecnico prima della competizione.

I concorrenti dovranno presentare i drink completati sul tavolo dei giudici, in una “landing zone” dedicata contrassegnata con il numero della bevanda (un adesivo con un numero colorato da 1 a 8).

I giudici visuali dovranno esprimere un giudizio entro 10 secondi dalla presentazione della bevanda.

N.B. DRINK SCARTATI

Se un drink viene valutato negativamente da giudici visuali, potrà essere rifatto in qualsiasi momento della competizione. L’importante è che poi venga riconsegnato sulla corrispettiva zona sul tavolo dei giudici.

ELEMENTI DI DISTURBO E LAVORI SECONDARI

Durante la competizione potranno essere introdotte sfide integrative, presentate alle squadre prima dell’inizio del round (es. ricarica del frigo, pulizia del bancone, etc).

Allo stesso tempo, potranno essere introdotti elementi di disturbo per rendere il lavoro dei baristi più difficile. I baristi affrontano ogni giorno nuove situazioni ed è per questo che cercheremo di simulare il più possibile una situazione da bar/caffetteria.

ULTIMO DRINK

Una volta che l'ultima bevanda sarà posizionata sul tavolo dei giudici e questi daranno il segnale positivo di passaggio, il runner dovrà tornare alla propria postazione. Solo in questo momento, quando tutte le bevande sono state presentate ed approvate dai giudici ed i concorrenti saranno alla propria postazione, la competizione si considererà terminata.

N.B. PROGRAMMA DELL’EVENTO

Lunedì 4 luglio, Padova – Via Prima Strada 12, 35129, BUH12 Building.

ore 17.00: welcome e qualifiche gara

ore 18.30: estrazione round

ore 19.00: inizio competizione

ore 21.30: premiazione

ore 22.00: cena e festeggiamenti

Immagine Crush The Rush Tour Italia - Padova

Condividi con gli amici

Salva questo evento

Evento salvato