Gratuito

Coperta di soli fiori - performance allo Spazio Alda Merini

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Via Magolfa, 32

32 Via Magolfa

20143 Milano

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento
MuseoCity propone performance itineranti per coinvolgere il pubblico in una esperienza di visita coinvolgente e dinamica.

Informazioni sull'evento

Nell’ambito del Progetto AMUSE, realizzato grazie al contributo di Fondazione Cariplo, l’Associazione MuseoCity propone al visitatore un nuovo approccio, mirato alla partecipazione attiva e allo stimolo di riflessioni sul significato delle opere che il Museo espone.

Il linguaggio teatrale, musicale e coreutico valorizza l'esperienza della visita, trasmette conoscenza attraverso il coinvolgimento emotivo e permette di instaurare una rete di relazioni tra la collezione e il visitatore e tra quest'ultimo e l'istituzione museale, affinché il museo non sia semplicemente un luogo statico ed elitario, ma una realtà dinamica, interattiva e stimolante.

Gli interventi artistico/performativi non solo sono pensati per un diverso coinvolgimento dei visitatori, ma anche per valorizzare lo spazio museale, la collezione, l'importanza della collezione nella vita dei visitatori.

Coperta di soli fiori

Intervista impossibile a una donna non addomesticabile

La Casa delle Artiste – Spazio Alda Merini ospiterà dal 4 al 14 dicembre la Coperta delle Donne, progetto artistico della giornalista e scrittrice Alina Rizzi che tra il 2008 e il 2018 ha visto impegnate più di 200 donne, italiane e straniere, nella realizzazione delle tessere che la compongono. In dieci anni la coperta ha raggiunto i tre metri per sei e ha dato vita a una comuintà di persone e di storie riunite intorno all'arte del cucito.

In dialogo con quest'opera la compagnia teatrale Guinea Pigs propone la performance site specific Coperta di soli fiori, titolo che prende ispirazione da un verso di Alda Merini raccolto in Aforismi e Magie.

La performance, che si terrà nel locale superiore della Casa delle Artiste, là dove è conservata la camera da letto della poetessa - oggetti, abiti, ricordi di quella vita non addomesticabile - si articola come un'intervista impossibile ad opera di un ammiratore di Merini che cerca di carpire delle risposte sulla vita privata della poetessa. Le sue domande rimangono inevase ma diventano il pretesto per dare corpo e voce alle tante tessere che compongono una donna, attraverso temi universali: la vocazione, la sensualità, il talento, il rapporto con il denaro, la maternità... In questa intervista impossibile le chiavi di accesso sono alcune delle tessere della Coperta delle Donne e degli oggetti disseminati nello spazio scenico o custoditi dagli spettatori: un bavaglino, un rosario, un rossetto, una macchina da scrivere, un vecchio telefono, una banconota da mille lire, uno spartito, un ventilatore...oggetti quotidiani che diventano elementi per raccontare una vita e tante vite insieme.

La performance si terrà venerdì 13 dicembre, in occasione dell'ultima giornata di esposizione della coperta. La prima esibizione si terrà alle ore 19.00, la seconda alle ore 20.30.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Via Magolfa, 32

32 Via Magolfa

20143 Milano

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato