99 €

Conversazioni con l'Inconscio

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Hotel Ibis Styles Varese

Via Arnaldo Fusinato, 35

21100 Varese

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Politica di rimborso

Rimborsi fino a 30 giorni prima dell'evento

Descrizione evento

Descrizione

Parli solo di te? Hai mai riflettuto sul valore dell’ascolto? Cosa conosci del linguaggio delle emozioni? Vuoi migliorare la tua capacità di comunicare in una giornata di piacevole formazione?

Allora devi venire a questo fantastico seminario domenica 7 ottobre 2018


Conversazioni con l'Inconscio

Seminario formativo di Comunicazione Emotiva

Il seminario è rivolto a chi vuole imparare una comunicazione vincente e persuasiva per ottenere consenso e assenzo in modo facile e veloce

Hai problemi a relazionarti con i tuoi colleghi di lavoro o con i tuoi superiori e non sai come esporre e far valere le tue ragioni?

A casa non riesci a comunicare come vorresti con i tuoi cari e vieni sempre frainteso?

Ti senti sempre messo da parte e hai l'impressione che i tuoi amici non ti comprendano?

Hai difficoltà a socializzare?


LEGGI FINO IN FONDO!

Scopri cosa posso fare per aiutarti ad apprendere i segreti della comunicazione emotiva.


Leggi il programma del seminario e immagina come potresti applicare quello che imparerai nei vari contesti quotidiani.


Avere più considerazione sul posto di lavoro, conquistare le persone con estrema facilità e sopratutto attrarre con facilità chi desideri.


Contenuti del seminario

Ti anticipo qualche nozione base dei seminari, solo una piccola parte di ciò che apprenderai


La Conversazione Ipnotica di Relazione è una tecnica che è utilizzata da pochissime persone, i suoi principi sono stati tenuti segreti, per molte ragioni diverse... fino ad ora.

Pochissimi hanno avuto l'intuizione e gli strumenti per essere in grado di creare gli stessi effetti. Probabilmente avrai letto o addirittura fatto corsi e seminari sulla comunicazione o probabilmente ne avrai sentito parlare di questa tecnica proibita che non dovrebbe nemmeno esistere che alcuni tra i più importanti formatori ne accennanoo solo dei sussurri.
Ora eccola quì, a portata di mano, falla tua!

Quindi, perché dovrei mantenere un segreto così potente e potenzialmente efficace?

Prima di tutto vorrei definire alcuni termini per non fare confusione. Quando uso i termini "ipnosi o ipnotismo" e "ipnotizzatore o operatore", intendo la persuasione estrema. Non si toglie il libero arbitrio. Farlo sarebbe altamente immorale.

Quello che succede e che si rende l'interlocutore affamato di emozioni, smascherando falsi meccanismi di difesa amplificando un bisogno, come se facessi penzolare la carota del desiderio di fronte a loro, in modo che tutto ciò che devono fare è raggiungerla e prenderla.

Questo e tanto altro ancora lo scoprirai al seminario.

Che aspetti, non è il momento di cambiare la tua vita e uscire dalla tua zona di confort?



Programma del seminario

La comunicazione efficace

Le Persone resistono a quello che dici loro, la logica diretta di un ragionamento imposto, intellettuale o razionale, ma non resistono alle loro stesse conclusioni e le emozioni che provano, anche se sei tu a stimolarle con questa comunicazione subconscia


Il seminario è basato in prevalenza sugli studi e le ricerche di “Stefano Benemeglio” e la sua “Psicologia Analogica”. Il relatore Pietro Sangiorgio, appassionato ricercatore sui misteri del comportamento umano si è formato all’Istituto di Psicologia Analogica e di Ipnosi non Verbale fondato nel 1978 dal dott. Benemeglio. Da oltre 18 anni per motivi di lavoro prima e per passione ora, studia e pratica i vari modelli e le più svariate discipline riguardo alla comunicazione come: “la Programmazione Neuro Linguistica, la Comunicazione non Verbale, quindi il Linguaggio del Corpo, le Micro Espressioni Facciali”.


La Conversazione Ipnotica di Relazione

Questo strumento, che ho chiamato “Conversazione Ipnotica di Relazione” è un insieme di nozioni e tecniche per la persuasione. Il punto fondamentale di questo strumento è l’analisi e l’introspezione dello stesso individuo che diventando consapevole dei suoi problemi, dei suoi disagi e dei suoi limiti, impara in modo quasi inconsapevole a comunicare correttamente per ottenere consenso e assenso dall’interlocutore.

Seduci i tuoi interlocutori

Questo aldilà di ogni forma di manipolazione o coercizione, chi si applica in questa disciplina semplicemente diventa consapevole dei bisogni altrui e opera di conseguenza. Si diventa naturalmente attenti al prossimo, si comprendono quasi in tempo reale eventuali malintenzionati, addirittura si riesce a comprendere per quale motivo le persone fanno quello che fanno e ad evitare di essere sopraffatti o manipolati.

Gli stimoli tensionali

Il nostro quotidiano, dalla nascita alla morte è un continuo dare e ricevere di tensioni e stimoli. Dall’ambiente, dagli eventi, dalle persone, persino dai nostri stessi pensieri. Alcuni di questi li definiamo positivi, altri invece negativi. Ma la verità è che non c’è una reale differenza tra loro per la parte più profonda che è dentro di noi, per lei è semplicemente “cibo” di cui nutrirsi.

Otterrai consenso e assenso

Quando vorrai ottenere un aumento di stipendio (per dire) e parlerai con il tuo datore di lavoro, riuscirai a creare un rapporto speciale con lui, e sarà una sua esigenza darti l’aumento, tu non avrai bisogno di chiederlo. Non sto parlando di manipolazione ma solo di empatia e sintonia, abbattendo i tuoi limiti e comprendendo i tuoi disagi assumerai un atteggiamento carismatico e le persone vorranno fare sempre qualcosa per te, questo perché anche solo parlando tu farai qualcosa per loro.

In famiglia saprai esattamente come comunicare con i tuoi figli, genitori, partner, potrai finalmente costruire quell’ambiente tranquillo e sereno che hai sempre sognato. Riuscirai ad articolare conversazioni chiare e comunicative. Far rispettare il proprio punto di vista senza sopraffare quello altrui è importante, specialmente in famiglia.

Durante le riunioni di lavoro saprai esattamente come attrarre l’attenzione per avere la parola ed esporre le tue idee. Questo vale anche nel sociale, con gli amici, con persone appena conosciute, nelle relazioni affettive. Saprai come ottenere il miglior trattamento possibile nelle contrattazioni, o semplicemente andando a fare shopping, i commessi e le commesse dei negozi ti adoreranno.

Buoni o cattivi?

È la parte superficiale di noi, quella “razionale” che appiccica l’etichetta “buona o cattiva” oppure “bella o brutta” alla tensione o allo stimolo che si vive in quel momento. Ma il punto è che il nostro inconscio ha bisogno di una continua eccitazione per poter vivere, per lui non fa alcuna differenza il tipo di tensione che vive, la vuole e basta!

Tutto ciò che è vivo su questo pianeta reagisce agli stimoli e si nutre di essi, le piante cercano la luce, gli animali cercano il cibo. Senza stimolo non ci sarebbe vita sulla Terra. Quindi, il dolore è una tensione che attiva il cambiamento, il piacere è una tensione che tende a mantenere la condizione attuale.

La comunicazione Analogica

Il carico tensionale ricevuto a livello inconscio viene registrato e reso visibile attraverso dei segnali del corpo che in Psicologia Analogica vengono chiamati “segnali analogici”. Quando facciamo conversazione e interagiamo con l’ambiente intorno a noi ci esprimiamo con segnali verbali (consci) e non verbali (inconsci). Questi ultimi vengono compresi più profondamente di quelli verbali e sono in relazione con la nostra gestualità e li comunichiamo all’esterno con:

• i pruriti
• l’avvicinamento o l’allontanamento di oggetti
• lo spostamento del corpo
• i gesti simbolici o “iconici

la “Comunicazione Analogica” interpreta questa gestualità profonda utilizzando un codice di comunicazione e gli stimoli emotivi per creare empatia, sintonia e coinvolgere emotivamente la persona che ci interessa. Comunicando si producono segnali di gradimento o di rifiuto (a livello inconscio), a seconda del vissuto e della percezione dell’interlocutore. Il tutto ovviamente vale anche per noi.

Se conversando con una persona, alla parola “cavallo” inizia ad allontanare degli oggetti o accavalla le gambe, oppure si strofina sotto il naso con il dito indice, significa che quell’argomento le ha provocato una reazione di rifiuto. In pratica, associa quella parola espressa ad un vissuto emozionale inconscio che le ha provocato sofferenza. Quindi se dovessi continuare con quell’argomentazione creerò in quella persona una tensione ansiosa e di conseguenza un allontanamento.


Cosa ottengo se vengo al seminario?

  • Una copia del Best Seller "Inside and Outside - Libro Primo" valore € 29,90
  • Una copia del libro "Due chiacchere con l'inconscio" valore € 13,00
  • Attestato di partecipazione
  • Accesso al gruppo Facebook "conversazioni con l'inconscio" non ha prezzo!
  • Aggiornamenti gratuiti sulle tecniche di comunicazione, valore inestimabile!
  • Accesso gratuito agli Ebook informativi sulla materia che verranno pubblicati
  • E cosa importantissima, riceverai una formazione il cui valore di norma supera i 1000 euro


Per ulteriori informazioni inviami un messaggio e ti richiamerò al più presto

Telefono mobile


In omaggio al seminario:

Potrai scaricare in anticipo (dopo il versamento della quota di partecipazione ti invierò il link via mail) le rispettive versioni digitali per leggerli comodamente dal pc e dal tuo smartphone o tablet. Nei formati pdf ed ePub.

Coppia libri

Clicca sull'immagine per visionare le recensioni su Amazon

recensioni

Il contributo di partecipazione al seminario è di € 99,00

Solo tramite questa pagina il contributo di partecipazione è di € 99,00 anzichè € 200,00.

Luogo:

Hotel Ibis Styles Varese
Via Arnaldo Fusinato, 35, 21100 Varese VA, Italia

Giorni e orari:

Domenica 7 ottobre 2018

Ora inizio seminario 09:30

Pausa pranzo 13:30 - 15:00

Ora termine seminario 20:00

Totale ore 9



Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Hotel Ibis Styles Varese

Via Arnaldo Fusinato, 35

21100 Varese

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Rimborsi fino a 30 giorni prima dell'evento

Salva questo evento

Evento salvato