Gratuito

Communi(ty)caring - La forma della Farmacia Responsabile

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Cariplo Factory

34 Via Tortona

20144 Milano

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento
La Farmacia vuole ritornare ad essere centro nevralgico per la vita e nella vita della Comunità a cui si riferisce.

Informazioni sull'evento

Il Benessere e l’Individuo sono gli elementi portanti di un nuovo approccio olistico: alla progettazione degli spazi, alla gestione dei servizi alla relazione con gli utenti.

Il progetto communi(ty)caring è volto a definire delle linee guida per le farmacie che sentono il bisogno di rinnovarsi non solo nell’arredo ma anche nella gestione recuperando il ruolo centrale della professione per la comunità.

L’idea sperimentale, che nel convegno cerca un riscontro concreto con gli operatori del settore, è che la farmacia sia il luogo che oggi deve riaffermare la sua funzione sociale di primo riferimento sui temi della salute;

tramite informazione, promozione, azione.

Essere nuovamente fulcro e riferimento per la persona e per la società anche sui nuovi temi tra sostenibilità e sanità sperimentando e attuando le azioni da diffondere prevenendo e riconoscendo le patologie ambiente correlate;

La metodologia è quella già sperimentata dai grandi protocolli energetico-ambientali: proporre delle linee guida sulle varie tematiche da poter seguire, per realizzare e implementare la sostenibilità nei propri luoghi di vita, imparare a riconoscerne il valore e l’importanza di azioni e stili di vita personali e collettivi.

La sostenibilità, il benessere e la qualità della vita sono ormai da tempo argomenti al centro dell’attenzione.

L’occasione per approfondire questi temi e proporre nuove visioni per la diffusione di pratiche note in ambiti innovativi nasce con la settimana della Green Week.

Con questo convegno, che è il terzo della serie, partita nel 2017, vogliamo sottolineare che “green” non riguarda solo il mondo vegetale ma anche tutte quelle azioni necessarie per migliorare la qualità della vita.

Quest’anno il focus è il benessere non più valutato in modo settoriale ma attivato trasversalmente coinvolgendo più ambiti che solitamente non si relazionano:

l’ambiente, la salute, la digitalizzazione.

La trasversalità di questi tre temi e data dalle persone; il punto d’incontro individuato la farmacia.

La farmacia come attivatore di sostenibilità nella società civile; sostenibilità intesa non solo come efficientamento energetico ma come strategia di vita protesa al benessere delle persone vissuta e attuata nel:

  • Rapporto con l’ambiente
  • Rapporto con le persone
  • Rapporto con i fornitori ordinari e straordinari

Da sempre presidio storico del territorio, la farmacia oggi deve innovare gli obbiettivi per rilanciare i valori della tradizione.

Il nuovo obbiettivo è la rigenerazione attuando un’esperienza nuova aperta e trasversale

  • Rigenerare la professione
  • Rigenerare la collettività
  • Rigenerare il territorio

Nel contesto ambientale sono tanti gli strumenti ormai che consentono di verificare e implementare la sostenibilità nel progetto e nel processo.

Oltre ai protocolli energetici ambientali, utilizzati per le nuove costruzioni ed i grandi progetti esistono criteri utilizzabili e applicabili sempre:

  • Criteri Minimi Ambientali (Cam)
  • Life cycle assesment (Lca)
  • Environmental product Declaration Epd)
  • etichettature di prodotto quali Ecolabel Natureplus ecc…

Questi criteri vanno diffusi e resi noti in modo che tutti i committenti possano fare scelte consapevoli e sostenibili in fase decisionale per tutti gli interventi grandi o piccoli che siamo.

Nell’ambito della salute l’importanza della qualità dell’ambiente costruito e l’importanza di creare e vivere ambienti sani è in continua evoluzione ed approfondimento anche grazie al lavoro del Gruppo di monitoraggio Indoor del ISS, dell’aggiornamento dei parametri Lea (livelli essenziali di assistenza) che nella sezione Prevenzione collettiva e sanità pubblica richiama l’importanza della tutela della salute e della sicurezza degli ambienti aperti e confinati;

Infine la digitalizzazione è il processo al quale tutti siamo chiamati per ridurre i consumi di materiali inquinanti, ridurre le necessità di spostamento, aumentare l’efficienza e velocizzare l’innovazione. E’ l’ingrediente base delle smart cities e anche in questo caso deve contagiare tutte le attività per rendere i servizi più veloci ed efficaci e migliorare l’uso del tempo e dei dati ottenibili.

Communi(ty)caring è un evento che fa parte dell'edizione 2019 di Green Week.

OBIETTIVI DEL PROGETTO

Chiederemo agli esperti del settore l’importanza di “disseminare” la sostenibilità nella pratica quotidiana a tutti i cittadini al di fuori dei canali tecnici e professionali.

I tecnici ci aiuteranno a capire il significato di qualità indoor e la valenza dell’implementare questa conoscenza nella vita quotidiana.

Approfondiremo l’importanza sociale della funzione e del ruolo delle farmacie

Capiremo meglio come sia possibile rigenerarsi tramite nuovi obbiettivi, attuando azioni volontarie seguendo il filo di communi(ty)caring.

Scopriremo come la digitalizzazione rende efficiente il lavoro, aumenta la consapevolezza delle proprie azioni, aiuta ad individuare le strategie.

Ci spiegheranno i risultati ottenuti grazie all’applicazione nell’azienda di processi di valutazione ambientale volontaria.

Ci racconteranno di esperienze realmente realizzate e dei risultati ottenuti dalla sostenibilità in farmacia

Potremo sperimentare l’utilizzo del digitale per efficientare tempi e risultati, comunicare esigenze note e temi nuovi .

Verrà presentato un esempio di come i contenuti di valore ambientale possano essere comunicati digitalmente e collegati al mondo Farmaceutico.

I responsabili del progetto:

Santo Barreca - Responsabile della gestione e dello sviluppo delle farmacie Unica. Titolare di Farmacia dal 1995 al 2019. Attratto dai progetti che pongano al centro la persona nel suo rapporto con la farmacia, la comunità e l'ambiente.

Donatella Wallnofer - Architetto dal 1998. Esperto di Bioarchitettura e socio GBC ha appena pubblicato con Legislazione Tecnica il manuale Costruire benessere nel recupero edilizio. Operante nei luoghi della salute e del benessere, quali ambulatori medici farmacie residenze ospitalità e ristorazione.

Pietro Follini - Designer, Fondatore di Urban Symbiosis Design. Si occupa di progetti concentrati sul miglioramento della qualità ambientale indoor e nasce dalle ricerche maturate negli anni attraverso i suoi percorsi creativi e progettuali tra arte, design e comunicazione.

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con INBAR - Istituto Nazionale di BioArchitettura - Sezione di Milano

09:00 - 09:15 Donatella Wallnofer - Benvenuto e Saluti

Roberta Guaineri - Assessore al Turismo, Sport e Qualità della Vita - Comune di Milano

Anna Carulli – Presidente Nazionale INBAR

Elena Grandi - Coordinatrice Milano Green Week 2019

09:15 - 09:30 "Introduzione al Convegno e agli Interventi": a cura di Donatella Wallnofer - Responsabile Progetti Speciali INBAR Milano"

09:30 - 09:45 "Parametri di valutazione del benessere negli ambienti Indoor ": a cura di Stefano Capolongo, docente di igiene e sostenibilità dell’ambiente costruito Politecnico di Milano. "

09:45 - 10:00 "L’importanza di rendersi promotori di conoscenza prevenzione e corretti stili di vita": a cura di Gaetano Settimo - Istituto Superiore di Sanità – Gruppo di studio Monitoraggio Indoor"

10:00 - 10:15 "Ruolo e funzione delle farmacie: il Progetto 'Le luci accese' Provincia di Belluno": a cura di Giovanni Campeol - sociologo urbano estensore di VAS"

10:15 - 10:30 "L’importanza della sostenibilità diffusa dalle farmacie": a cura di Santo Barreca – Responsabile della gestione e dello sviluppo delle farmacie Unica"

10:30 - 10:45 "Indagini sul mondo del farma e dello sviluppo digitale e conseguenti dati": a cura di Mauro Santapaola, Sales Leader Italy / A.D. di BD-Rowa –"

10:45 - 11:00 "La certificazione EPD nei prodotti cosmetici": a cura di Alessandro Portolan, Responsabile Comunicazione Scientifica di UNIFARCO"

11:00 - 11:15 "Esperienze e risultati di applicazione della sostenibilità nelle farmacie - il caso concreto del dr Gaetano Tarola titolare della farmacia tor de cenci Roma": a cura di Giulio Cesare Pacenti, fondatore di Pianeta Farmacia"

11:15 - 11:30 "L’utilizzo delle vetrine virtuali come mezzo di comunicazione efficace e sostenibile": a cura di Francesco Trecate, Digital Marketing Consultant di BD-Rowa

11:30 - 11:45 "Monitoraggio indoor per prevenire controllare e acquisire consapevolezza": a cura di Antonella Santoro - NUVAP"

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Cariplo Factory

34 Via Tortona

20144 Milano

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato