12,50 €

CANDIDU - ovvero Morte dell'Ottimismo

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Teatro Euclide

Piazza Euclide 34 A

Roma

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Politica di rimborso

Rimborsi fino a 7 giorni prima dell'evento

Descrizione evento

Descrizione

ACQUISTA IL BIGLIETTO ENTRO IL 27 MAGGIO
E APPLICA IL CODICE TEATRO20
PER USUFRUIRE DELLO SCONTO DEL 20%

Uno spettacolo dove il Pubblico sarà chiamato in prima persona
a decidere le sorti della storia.

10 personaggi, 10 storie,10 racconti
a chi darai la possibilità di farsi ascoltare?

Candidu del Progetto Ygramul è uno spettacolo mutevole,
che cambierà in base alle scelte dello spettatore.

Venerdì 8 e Sabato 9 giugno
lasciati trasportare in un mondo alla scoperta
del teatro e dell'uomo.


Acquistando un biglietto per il venerdì riceverai un Codice Sconto per l'acquisto di un biglietto per lo spettacolo del 09/06,
per ascoltare tutte le voci e le storie di questo spettacolo.

"Segue l'idea dei due Mondi...
Tutto pare oscillare tra il Noi ed il Loro..."


Candidu ovvero Morte dell'Ottimismo

Spettacolo di Ricerca EsoTeatrale

Il “Candidu” è un intenso spettacolo a quadri interattivi con il pubblico liberamente ispirato ai Personaggi e alle tematiche del Candido di Voltaire!

Si mostra come un'opera di ricerca, sia dal punto di vista registico che interpretativo, attingendo all'ampio studio nel campo del Teatro Antropologico portato avanti dal Gruppo Ygramul attraverso un gioco meta-teatrale nei generi (dallo spettacolo barocco, alla fiaba filosofica, sino al teatro rituale e al gesto sacro rituale).

In questa metafora la Regia complessa e sperimentale di Vania Castelfranchi porta in scena uno spettacolo che si sviluppa in:

  • 1 Prologo
  • 9 differenti ed imprevedibili svolte narrative: un tourdion di personaggi colorati ed emozionanti (9 caratteri diversi)
  • 3 incroci di libero arbitrio e votazione del pubblico
  • 1 imprevedibile Epilogo.

Il 'Gioco interattivo' e matematico con il pubblico, la soluzione dell'enigma nelle disavventure di Candido, portano come nell'opera al paradosso dell'illuminismo: l'ingenuità e la fede nell'incredibile.

Ogni spettatore in base alle sue preferenze e scelte assisterà ad uno spettacolo di circa 70 minuti (la durata complessiva di tutte le scene è di 130 minuti).

Regia: Vania Castelfranchi
Interpreti : Valentina Conti, Valentina Greco e Gabriele Tacchi

>>> ALCUNE FOTO del Candidu

Lo spettacolo è accompagnato da una Mostra Fotografica a cura di Vania Castelfranchi con foto del Gruppo Ygramul e di Fabio Barbati, e da un video-documentario con immagini girate dal Gruppo Ygramul e montate da Federico Moschetti.

>>> Candido in Brasile >>> Candido in Italia

Immagini del Candidu

Sinossi

  • Tre Mistici, giunti da luoghi lontani del Mondo, dopo un lungo cammino di fede, giungono con i loro fedeli (il pubblico) al luogo sacro obiettivo della meravigliosa ricerca: il giardino ove Candido finì le sue avventure e scomparve. Il loro scopo, con modalità diverse, è il medesimo: ricostruire le vicende della vita di Candido per carpirne l'anima e riportarlo in vita, poiché con lui è morto l'Ottimismo stesso.
  • L'antico giardino magico abbandonato, è popolato di spiriti e di reliquie del Candido. Le pietre Sacre che compongono il 'Giardino' di Candido sono in realtà i suoi diari di viaggio che raccolgono le molte avventure che il padre dell'Ottimismo visse in diverse epoche e luoghi del Mondo prima di scomparire.
  • Attraverso rituali di evocazione che coinvolgono le scelte del pubblico, si potranno leggere in ogni spettacolo solamente 4 delle 10 vicende, evocando i Personaggi incontrati da Candido quali Cunegonda, Pangloss, il Barone, la Vecchia, l'Inquisitore, ecc. meravigliando i tre sacerdoti che, alla ricerca d'una conferma alle loro teorie, troveranno di volta in volta traditi i presupposti di fede: non vi è una morale, né un significato che renda praticabile la strada compiuta dal Candido, e la sua primitiva natura, indigena e pura, non è ricostruibile.

La disillusione scoperta al termine della ricerca mostrerà a tutti la vera forma del Candido e la sua incredibile natura...

Nel 2012 il Gruppo di Ricerca Ygramul viaggia in Brasile, nello stato del Minas Gerais e a Rio de Janeiro, e lì ricontatta diverse realtà sia cittadine che indigene facenti parte del patrimonio artistico della Compagnia nato nei viaggi passati (in Mato Grosso, nel Pantanal, in Amazzonia)...

Il viaggio concentra la sua ricerca sul concetto del rapporto tra 'Foresta' e 'Giardino', tra vita indigena e vita cittadina, incrociando diverse Favelas di Belo Horizonte e di Rio de Janerio, spettacoli nelle vie e nel centro delle metropoli e viaggi nelle terre indigene e nelle retomade ad incontrare popoli Maxakalì, Guaranì Kaiowà, Saterè Mawè.

***********************************************

DOMANDE:

Posso scegliere il posto a teatro?

I posti verranno assegnati a partire dalla prima fila in base alla data di prenotazione e saranno comunicati via email ad ogni spettatore.
Eventuali richieste specifiche dovranno essere preventivamente comunicate: ufficioygramul@gmail.com - cellulare: 327.1974360

Come posso contattare l'organizzatore per eventuali domande?

Per info: ufficioygramul@gmail.com - cellulare: 327.1974360

Devo portare i biglietti stampati la sera dello spettacolo?

Non è necessario, basta nome e cognome degli spettatori prenotati.

Il nome sul mio biglietto non corrisponde al nome dello spettatore, è un problema?

No, il biglietto per l'ingresso al teatro non è nominativo e quindi può essere ceduto ad un'altra persona. E' importante però sapere che le comunicazioni saranno inviate via mail all'indirizzo di chi ha acquistato online il biglietto.

PRENOTA ORA IL TUO POSTO E LASCIATI COINVOLGERE DAL MERAVIGLIOSO VIAGGIO DI CANDIDU.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Teatro Euclide

Piazza Euclide 34 A

Roma

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Rimborsi fino a 7 giorni prima dell'evento

Salva questo evento

Evento salvato