Fine vendite

CAMBIAMENTE - Tecniche di Psicologia Pratica per il Cambiamento

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Potenza

85100 Potenza

Italy

Visualizza Mappa

Amici che parteciperanno
Descrizione evento

Descrizione

l cambiamento è un parola cruciale nel proprio percorso di vita. Cambiare significa mutare forma, ovvero crescere ed è ciò che facciamo dal nostro primo vagito al momento in cui abbandoniamo il corpo ed intraprendiamo l’eterno viaggio ultraterreno. Cambiamento è anche quello che desideriamo quando le cose non vanno come vorremmo, è ciò che vorremmo per la nostra società e che sentiamo diventare sempre più impellente, ogni giorno che passa. Il cambiamento è anche ciò che ci aspettiamo dagli altri e dal mondo che ci circonda; è quel respiro che porta novità all’interno della vita; è la voglia di poter vivere la vita che si desidera.

Il cambiamento personale inizia sempre dall’interno.

Quando cambiano le condizioni interne esso si manifesta all’esterno. Se ci pensi bene è ciò che succede continuamente in natura quando una pianta si adatta ad un nuovo terreno e ad un nuovo clima, o un insetto riesce a sopravvivere in condizioni fino ad allora pericolose per la sua esistenza. Qualcosa muta all’interno del DNA ed ecco che le nuove generazioni posseggono ciò che serve per adattarsi alle mutate condizioni di vita. Charles Darwin ha improntato su questo concetto l’intera sua teoria dell’evoluzione.

Per iniziare a cambiare qualcosa al proprio interno, affinché gli effetti si manifestino nei diversi ambiti della propria esistenza è indispensabile, innanzi tutto, prendere coscienza di una serie di importantissimi indicatori quali, ad esempio:

  • Il modo in cui recepiamo le informazioni dal mondo esterno (ognuno di noi ha dei canali preferenziali, che è fondamentale conoscere);

  • come vengono processate queste informazioni all’interno del nostro sistema nervoso centrale e periferico;

  • come interpretiamo tali informazioni, trasformandole in significati specifici e come questi ultimi influenzano (in positivo o in negativo) il nostro modo di vivere e di rapportarci agli altri;

  • come nascono le nostre credenze, come si radicano in noi sotto forma di abitudini e quanto influenzano le nostre decisioni;

  • qual è il modo in cui comunichiamo con noi stessi e come possiamo fare per rendere questa comunicazione efficace per noi stessi, anziché autolesiva;

  • cos’è il nostro modello del mondo e della realtà, a cosa serve e come influenza la nostra vita, in tutti i suoi ambiti.

Ciascuno di noi interpreta gli eventi che ci capitano e quello che succede ai nostri cari attraverso la lente del proprio modello mentale, che non sempre corrisponde all’effettiva realtà dei fatti. Se così non fosse, tutti saremmo sempre d’accordo e sappiamo bene che non è così. La maggior parte dei litigi, delle incomprensioni, degli equivoci, ad esempio, avviene proprio perché uno stesso evento viene letto in maniera totalmente diversa da persone diverse. Ciò accade poiché la realtà, che teoricamente dovrebbe essere oggettiva e quindi uguale per tutti, in effetti non lo è mai, poiché passa attraverso il filtro della nostra mente.

Le domande che dovremmo porci ed alle quali verrà data risposta durante il corso di CAMBIAMENTE sono le seguenti.

  • Quali sono i processi attraverso i quali percepisco la realtà che mi circonda?

  • Come questi processi influenzano la mia vita ed il rapporto con gli altri?

  • In che modo io posso influire sulla mia percezione della realtà affinché possa andarmi a favore, anziché a sfavore?

  • C’è un modo per eliminare o modificare quella vocina che è nella mia testa che mi dice sempre cosa fare, cosa non fare, perché è giusto fare una cosa e non un’altra, limitando inesorabilmente le mie possibilità?

  • C’è un modo per riuscire a comunicare con gli altri ciò che penso, ciò in cui credo, quali sono le mie ragioni, evitando che ci siano continuamente incomprensioni?

  • Quali sono le forze che condizionano i miei stati d’animo? C’è un modo per utilizzare queste forze coscientemente?

  • Quanto posso influire direttamente sulla realtà che mi circonda per innescare un processo di cambiamento che vada nella direzione che desidero? Quali sono i passi necessari per farlo nel migliore dei modi?

  • Posso fare affidamento totale sulla mia forza di volontà, o serve dell’altro per poter cambiare?

  • Esiste un modo per non lasciarsi sopraffare dai propri stati d’animo (in particolare quelli depotenzianti) quando essi diventano tali da ostacolare il proprio processo di cambiamento?

  • Quando e perché il cambiamento è rapido e come mai altre volte richiede tempi molto più lunghi?

Acquisire lal conoscenza e la competenza necessaria per comprendere e vivere il cambiamento è probabilmente la capacità che ci viene maggiormente richiesta in questo momento storico, fatto di precarietà e instabilità. Se siamo in grado di innescare intenzionalmente il processo di cambiamento, abbiamo maggiori chance di vivere una vita soddisfacente.

Allo stesso tempo abbiamo la necessità di comprendere che le forme in cui si manifesta il cambiamento non corrispondono sempre a quelle del nostro immaginario, ovvero al modo in cui crediamo che debba avvenire. Troppe volta si commette l’errore di voler accelerare un cambiamento già in atto, o di continuare ostinatamente a compiere azioni, che in realtà sfavoriscono, più che favorire il cambiamento. È un po’ come voler vedere maturare il grano a gennaio.

La manifestazione del cambiamento è solo l’ultima fase di un processo che è iniziato molto tempo prima.

Durante il corso cercheremo, nei limiti del possibile, di comprendere a che punto ci troviamo nel nostro processo di cambiamento, se lo stiamo favorendo o sfavorendo e come fare per sostenerlo nel modo migliore possibile.


Per avere maggiori informazioni sul programma del corso chiama il 333.71.64.501 (dal lunedì al venerdì 10:00/12:30 e 15:30/19:30 e il sabato 10:00/12:30).

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Potenza

85100 Potenza

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato