Fine vendite

Bitcoin, cos'è e perché è ancora così importante parlarne

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

SELLALAB Torino

Via Maria Vittoria, 38

c/o Rinascimenti Sociali

10123 Torino

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

Il Bitcoin, questo sconosciuto!

Perchè è ancora rilevante ed attuale parlare di Bitcoin a più di sette anni dal lancio?

Perchè crediamo sia importante creare cultura sull'argomento e promuoverne la conoscenza, perchè Bitcoin rappresenta innovazione e rivoluzione, che se correttamente sfruttata potrebbe portare ad un cambiamento radicale nel mondo finanziario e non solo.

Ma cosa sono i Bitcoin? Come funzionano? Perchè hanno creato innovazione?

Questa serata organizzata da SELLALAB Torino ha come obiettivo quello di rispondere a queste e altre domande in modo semplice e chiaro.

Dopo un'introduzione su che cos'è il Bitcoin, verranno presi in esame i vantaggi e le problematiche del suo utilizzo, con particolare focus sul concetto di “valore” ad esso associato. Infine, dopo una veloce descrizione del suo funzionamento, la serata si concluderà analizzando come l’adozione del Bitcoin possa supportare nuovi modelli di business.

L'appuntamento è rivolto a tutte quelle persone non (ancora) esperte del settore, a tutti quei curiosi che si approcciano per la prima volta al mondo delle criptovalute e ad esperiti che vogliono avere un punto di vista di uno dei pionieri italiani del Bitcoin. Gabriele Domenichini, presidente di Assob.it associazione italiana per la promozione delle tecnologie blockchain, presenterà la serata condividendo la sua esperienza e visione sul mondo delle criptovalute.

IL RELATORE

Gabriele Domenichini
Presidente di Assob.it. Da sempre interessato alla tecnologia si è appassionato ai Bitcoin dal 2011.


Ti aspettiamo!

Staff SELLALAB

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

SELLALAB Torino

Via Maria Vittoria, 38

c/o Rinascimenti Sociali

10123 Torino

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato