Biorisonanza, Conferenza

Pannello azioni

Biorisonanza, Conferenza

Conferenza di Biorisonanza

Quando e dove

Data e ora

Località

La via del Sole Via Carducci, 8 20814 Varedo Italy

Mappa e indicazioni

Come arrivare

Informazioni sull'evento

  • 2 ore
  • eTicket mobile

con Sigfrid Licari e Barbara Aloi

La Biorisonanza è un metodo di bilanciamento energetico appartenente alla medicina integrata, che vede la persona nel suo insieme e non come semplice somma dei singoli organi.

Il trattamento della Biorisonanza sfrutta le informazioni cellulari proprie dell'individuo.

La Biorisonanza funziona stimolando il corpo ad AUTOREGOLARSI e a ritrovare il PROPRIO EQUILIBRIO ENERGETICO, favorendo l’autoguarigione di malattie o disturbi funzionali relativi ai suoi diversi organi.

Attraverso delle cuffie che la persona indossa, vengono trasferite delle frequenze (metaterapia) che permettono di riattivare l’autoguarigione del corpo al fine di raggiungere uno stato di equilibrio emozionale.

Per realizzare questo scopo si utilizzano le frequenze che sono state mappate nel tempo (dagli anni 70 in poi), da quelle delle piante ai cristalli, all’omeopatia, alle frequenze di organi sani, fino a frequenze relative alle emozioni.

Il nostro progetto, che abbiamo chiamato semplicemente Luce, abbina la Biorisonanza alla Spagyria, un'antica tecnica di lavorazione delle piante.

Tale progetto vuole sottolineare l'importanza della prevenzione e dell'autoguarigione individuale, valorizzando i talenti personali e di gruppo e sviluppando strategie di esistenza e di recupero delle armonie.

presso La via del Sole a Varedo (MB), in via Carducci 8.

Evento gratuito.

sabato 18 e domenica 19 febbraio possibili trattamenti individuali su prenotazione

Informazioni al 351-966 42 39

Due parole su di noi:

Sigfrid Licari, naturopata, ricercatore, si occupa di tecniche alternative, come la Dermoriflessologia, la Medicina Cinese, la Radiestesia, le Rune, la Biorisonanza al fine di ristabiliree mantenere in armonia lo stato psicofisico ed emotivo dell'individuo attraverso trattamenti che sviluppano percorsi di ben-essere e di ricerca interiore.

Barbara Aloi, assistente sociale libera, ha gestito progetti socioeducativi e di inserimento lavorativo per disabili medio lievi lavorando come dipendente nell'ente pubblico; ha lavorato come assistente sociale ospedaliera presso la Casa di Cura Ospedale Cottolengo di Torino; si è occupata di famiglie e di minori disagiati sia come dipendente dell'ente pubblico sia della Cooperativa Valdocco di Torino. Dal mese di ottobre 2021 si è dedicata volontariamente al sostegno degli individui necessitanti di aiuto a causa degli eventi che hanno caratterizzato la storia italiana negli ultimi due anni, cercando di costruire reti di solidarietà parallela e collaborando con il compagno Sigfrid Licari al progetto Luce.

Immagine dell'evento