Bergamo Festival - RAPPORTI GENERAZIONALI ED EREDITÀ IDEOLOGICHE - CERCAS

Azioni e Pannello dettagli

Tutto esaurito

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Monastero di Astino

Via Astino

24129 Bergamo

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento
3 luglio ore 21 JAVIER CERCAS

Informazioni sull'evento

Bergamo Festival

3 luglio ore 21

Monastero di Astino

RAPPORTI GENERAZIONALI ED EREDITÀ IDEOLOGICHE

Interviene: Javier Cercas

Intervistano:Luigi Riva - Editorialista de L’Espresso

Corrado Benigni - Presidente Bergamo Festival

Javier Cercas, spagnolo, è tra i massimi scrittori europei. Nei suoi libri, definiti romanzi non-fiction e in cui mescola abilmente fatti realmente accaduti ad altri inventati, ha sempre indagato le eredità ideologiche prodotte dal secolo scorso, nel suo Paese segnato dalla guerra civile. E si è soffermato sul concetto di fratellanza, da lui considerato come il più enigmatico della triade della Rivoluzione francese e anche il più difficile da vivere nei sistemi politici, economici e culturali. Tuttavia il più necessario. A Bergamo Festival presenterà la sua ultima fatica, di recentissima uscita, dal titolo “Indipendenza” (Guanda Editore).

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Monastero di Astino

Via Astino

24129 Bergamo

Italy

Visualizza Mappa

{ _('Organizer Image')}

Organizzatore Bergamo Festival

Organizzatore di Bergamo Festival - RAPPORTI GENERAZIONALI ED EREDITÀ IDEOLOGICHE - CERCAS

Bergamo Festival dà appuntamento ogni anno a quel pubblico che sente il bisogno di comprendere quello che accade attorno a ciascuno di noi in questo tempo di grandi e rapide trasformazioni.

La nostra è un’epoca di profondi cambiamenti.

Capirne la complessità è il primo modo per non subirli oltre che essere un antidoto a molte paure sempre in agguato. Fare cultura significa anche mettersi a servizio di queste essenziali necessità.

Per questo a ogni edizione Bergamo Festival*, grazie al lavoro del suo prestigioso Comitato Scientifico, mette a tema una questione che si impone per la sua attualità e prova ad approfondirla nei molti aspetti in cui agisce nella società e tocca le nostre vite.

Vengono quindi invitate figure di primissimo piano nel campo della politica internazionale, delle scienze umane, della letteratura, della filosofia, dell’economia, della religione, della cooperazione, e di molti altri ambiti dell’esperienza, per offrire occasioni di confronto con chi desidera avere qualche idea più chiara e cercare di farsene una propria.

Il centro dell’attenzione è sempre il miracolo della convivenza umana e del patto civico in cui essa si esprime, luogo della nostra vita e teatro delle speranze di tutti.

info@bergamofestival.it

Salva questo evento

Evento salvato