Tutto esaurito

ATTRAVERSO IL CASTELLO: Visita Gallerie e Camminamenti di ronda

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Castello Carlo V - ingresso Porta Falsa

Piazza Giuseppe Libertini

73100 Lecce

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento

Descrizione

A seguito della conclusione dei lavori - finanziati coi fondi comunitari POIn Attrattori, FESR 2007/2013, diretti dall’arch. Giovanna Cacudi della Soprintendenza e realizzati dall’Impresa Marullo Costruzioni s.r.l., la Soprintendenza e il Comune di Lecce hanno concordato un programma di aperture straordinarie del Castello Carlo V nel periodo delle festività natalizie (dal 26 dicembre 2017 al 28 gennaio 2018, nei giorni prefestivi e festivi). Questa iniziativa rappresenta una anteprima e un test importante in vista della definitiva apertura alla fruizione della più grande opera fortificata di Puglia.

In concomitanza con le aperture straordinarie curate dalla Soprintendenza, l'Amministrazione Comunale di Lecce renderà libero l'ingresso della Porta Falsa del Castello, sita in Piazza Libertini, creando la possibilità di attraversamento del Castello da piazza Libertini a Viale XXV Luglio, consegnando ai cittadini la possibilità di riappropriarsi di uno spazio della città che appartiene a tutti.

L’iniziativa è stata resa possibile anche grazie alla realizzazione di una passerella lignea che favorisce il percorso tra i cortili interni e la Piazza d’Armi offerta dall’Impresa Marullo Costruzioni s.r.l.

L'obiettivo congiunto di Comune e Soprintendenza è consentire una maggiore conoscenza e valorizzazione del Castello di Lecce, conosciuto come Castello di Carlo V in onore dell’imperatore che nel 1537 ne ordinò l’ampliamento attorno alla struttura medievale edificata da “Riccardo normanno” conte di Lecce. A questo proposito l’ampliamento degli spazi fruibili e l’utilizzo di sistemi multimediali, punteranno a renderlo un attrattore culturale di notevole richiamo.

Le visite al Castello nell’ambito delle aperture straordinarie curate dalla Soprintendenza saranno gratuite e curate dall’Aps Swapmuseum. Inoltre al termine di tre appuntamenti i visitatori potranno raccontare l'esperienza di visita ad alcuni osservatori speciali, gli studenti in Alternanza Scuola Lavoro di tre scuole “Istituto Marcelline”, I.I.S.S. “Virgilio-Redi” e I. I. S.S. Galilei Costa tutte di Lecce e saranno articolate secondo percorsi della durata di circa 30 minuti attraverso ambienti finora poco conosciuti del castello:

  • Gallerie ipogee e camminamenti di ronda, da cui sarà possibile scoprire visuali sconosciute del tessuto urbano di Lecce;
  • Museo della Cartapesta, istituito nel 2004 ma riallestito dopo la chiusura dei lavori in vari ambienti attorno alla Piazza d’Armi, ovvero le ex scuderie, la cappella di S.Francesco e le sale del lato est. Il Museo svela la storia dell’arte della cartapesta a partire dal sec. XVIII fino al nuovo utilizzo nell’arte contemporanea;
  • Chiesa di S. Barbara, con ricostruzione virtuale di alcune strutture della chiesa;
  • Prigioni del castello, in cui sarà realizzato un viaggio immersivo durante il quale sarà data voce a quanti furono detenuti attraverso la lettura e l’interpretazione di alcune delle incisioni graffite rinvenute sulle pareti durante i lavori di restauro.

Le visite si avvarranno anche di una Guida multimediale alla visita del castello con contenuti fruibili anche in lingua inglese (tramite sottotitoli) e nella lingua dei segni italiana (LIS), e della proiezione di un filmato (anch’esso con sottotitoli in inglese) sulle vicende del castello attraverso il dialogo tra l’architetto militare Gian Giacomo dell’Acaya (autore dei lavori di ampliamento del XVI sec.), impersonato dall’attore Ivano Marescotti, e un frate abitante nel castello, impersonato dall’attore Francesco Pannofino.

Il percorso proposto riguarderà la scoperta delle Gallerie Ipogee e dei Camminamenti di Ronda.


Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Castello Carlo V - ingresso Porta Falsa

Piazza Giuseppe Libertini

73100 Lecce

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato