Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Chiesa di San Silvestro

23 Via dei Pellegrini

01100 Viterbo

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Politica di rimborso

Contatta l'organizzatore per richiedere un rimborso.

La commissione di Eventbrite non è rimborsabile.

Descrizione evento
Un emergente talento violinistico, per la prima volta al Festival I Bemolli sono Blu, con un impegnativo programma per violino solo

Informazioni sull'evento

Programma

Giuseppe Tartini (1692 – 1770)

Sonata Pastorale in La Maggiore B.A16

  1. Grave
  2. Allegro
  3. Largo

Georg Philipp Telemann (1681 – 1767)

Fantasia n.1 in Si bemolle Maggiore TWV 40:14

  1. Largo
  2. Allegro
  3. Grave
  4. Allegro

Johann Joseph Vilsmayr (1663 – 1733)

Partita n.5 in Sol minore

  1. Prelude
  2. Gavott
  3. Saraband
  4. Rigodon
  5. Gigue
  6. Menuett
  7. Bourée
  8. Retirada

Heinrich Ignaz Franz von Biber (1644 – 1704)

Passacaglia in Sol minore per violino solo

Georg Philipp Telemann

Fantasia n.12 in La minore TWV 40:24

  1. Moderato
  2. Vivace
  3. Presto

Johann Sebastian Bach (1685 – 1750)

Ciaccona dalla Partita n.2 in Re minore per violino solo BWV 1004

Gabriele Pro

Figlio d’arte, all’età di 6 anni intraprende lo studio del violino con Judith Hamza, e a 18 anni si diploma brillantemente presso il Conservatorio “A. Casella” dell’Aquila. Ben presto l’interesse per il repertorio antico lo porta a specializzarsinell’esecuzioni storicamente informate seguendo corsi e masterclass con maestri di fama internazionale, tra cui: Giuliano Carmignola, Leila Schayegh, Riccardo Minasi. Nel 2019 consegue il diploma accademico di II livello in violino barocco con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore sotto la guida di Enrico Onofri presso il Conservatorio di Musica “A. Scarlatti” di Palermo. La sua attività concertistica lo ha condotto ad esibirsi come solista o in ruoli di prime parti in numerosi festival e stagioni concertistiche d’Europa e USA: Resonanzen Wien, Tage Alter Musik – Herne, Muziekcentrum De Bijloke – Gent, Aequinox Festival, Centro Cultural de Belém - Lisbona, Filarmonica Romana, I Pomeriggi Musicali, Festival Monteverdi, Pavia Barocca, Società dei concerti “B. Barattelli” - L’Aquila. Ha suonato con numerose formazioni orchestrali e da camera, tra cui: Le Concert des Nations, Zefiro orchestra, Academia Montis Regalis, Venice Baroque Orchestra, Concerto Romano, Ensemble Mare Nostrum, Aquila Altera ensemble. Ha collaborato ed è stato diretto da musicisti di fama internazionale quali: Jordi Savall, Enrico Onofri, Antonio Florio, Alfredo Bernardini, Alessandro Quarta, Andrea De Carlo, Gemma Bertagnolli, Simone Kermes, Ann Hallenberg esibendosi in importanti sale da concerto come: Carnegie Hall, Berliner Philarmonie, Philarmonie de Paris, Wiener Konzerthaus, L’auditori Barcelona, Elbphilarmonie Hamburg, Teatro Massimo di Palermo.B Nel 2018 è risultato vincitore della XIII ed. Del Premio Nazionale delle Arti per la categoria musica antica. Ha inciso per Sony, Passacaille, Alia Vox, Tactus, e per le radio RAI, ORF, WDR. Suona un violino barocco costruito da Marco Minnozzi nel 2018 a Ravenna.

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

Chiesa di San Silvestro

23 Via dei Pellegrini

01100 Viterbo

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Contatta l'organizzatore per richiedere un rimborso.

La commissione di Eventbrite non è rimborsabile.

Salva questo evento

Evento salvato