Salta navigazione principale
Contenuto pagina
Questo evento è finito

Salva questo evento

Evento salvato

AppAbruzzo. Lavoro nelle startup!

Servizio Placement Ateneo "Gabriele d'Annunzio"

Martedì 19 dicembre 2017 dalle 10:00 alle 17:00 (CET)

AppAbruzzo. Lavoro nelle startup!

Informazioni biglietto

Tipo Fine Quantità
Biglietto di Ingresso   altre informazioni Finito Gratuito  

Condividi AppAbruzzo. Lavoro nelle startup!

Dettagli evento

Martedì 19 dicembre 2017, CONVEGNO ore 10.00. Aula Multimediale del Rettorato.

 

"Lavoro nelle startup, Contesto ed opportunità. Presentazione Bando APP Abruzzo. Il caso CAREPY - Un'app intelligente per medici, farmacisti e pazienti."

 

L’intervento APP Abruzzo ha come obiettivo quello di contrastare il crescente fenomeno della migrazione professionale e della disoccupazione intellettuale sostenendo l'Avvio di imprese innovative ad alto contenuto tecnologico. APP Abruzzo rappresenta una azione sperimentale nel campo delle applicazioni "mobile" che offre a 45 beneficiari un percorso di formazione altamente specializzato, in grado di favorire la crescita delle competenze professionali e rafforzare le condizioni di occupabilità.

 

Il Servizio Placement di Ateneo in collaborazione con la Finanziaria Regionale Abruzzese, Società Pubblica che promuove è gestisce l’iniziativa, intende offrire agli studenti ed ai laureati dell’Ateneo, oltre che ai potenziali beneficiari del Bando App Abruzzo, un quadro relativo allo stato dell’arte del mondo delle startup, contesto in costante crescita che coinvolge, come imprenditori ma anche come dipendenti, soprattutto le nuove generazioni.

 

In parallelo, a partire dalle ore 09.00 sarà possibile incontrare gli advisor di App Abruzzo, ai quali presentare la propria idea di impresa. I soggetti interessati a partecipare al Bando potranno infatti salire sul Barcamper, posizionato all’interno della Piazza di Lettere, per ricevere consigli da  mentor esperti.

 

PROGRAMMA

 

ORE 10.00 AVVIO LAVORI

- Prof. Mario Luigi Rainone. Un. d’Annunzio, Delegato del Rettore per il Placement
- Servizio Placement
Ore 10.15 - Startup, il panorama europeo ed italiano, dati reali ed esperienze di successo.
        
-          Ing. Alan Taronna. Play-agenda, Presidente
Ore 10.45 - Bando APP Abruzzo. Il Bando degli imprenditori digitali
        
-          dott.ssa Eugenia Monti. FIRA
ore 11.15 - La cura in un’APP
       
-          dott. Davide Sirago. Carepy, CEO e CO-Funder
Ore 11.45 – Q&A
Ore 12.00 – Chiusura lavori.

Per partecipare al convegno è obbligatoria la prenotazione tramite questo sistema di registrazione.

 

Alan Taronna. Laureato in tecnologie informatiche ha lavorato come project manager per aziende come la Piaggio e per enti pubblici, tra questi la regione Abruzzo. A seguito di tali esperienze fonda Actomedia di cui è attualmente CEO. Nel 2016 presenta con successo alla FIRA, assieme ad altri giovani professionisti, il progetto Play – Agenda, che viene finanziato tramite il fondo di rotazione Start Up Start Hope, a valere sul POR FESR 2007-2013 attività 1.2.2., gestito dalla Società Pubblica.

 

Play – Agenda è una piattaforma che permetta agli appassionati di giochi e video giochi di incontrarsi per giocare insieme dal vivo ed offre servizi che nessun altro player del settore propone coprendo una gamma di bisogni ancora inesplorata.

 

Davide Sirago. Laureato in tecnologie informatiche, da sempre appassionato del settore, ha preso parte già da studente universitario al Microsoft Student Partners. Nel settembre del 2014, assieme ad Alessio Germinario ed a Luigi Brigida, fonda Carepy. Il progetto da 60 milioni di euro, che facilita la gestione di farmacie e terapie, riceve, dal Presidente della Repubblica, il premio Leonardo 2016. FIRA partecipa anche Carepy nell’ambito della linea di intervento Start Up Start Hope.

 

Carepy è una applicazione mobile liberamente scaricabile dai principali store digitali. Partendo dalle indicazioni del medico ed interagendo con le farmacie, Carepy consente di creare automaticamente il piano terapeutico per ogni farmaco per tutti i componenti della famiglia.

 

IL BANDO APP ABRUZZO. Il Bando è rivolto a disoccupati/inoccupati, residenti/domiciliati in Abruzzo, laureati o con esperienza lavorativa nel campo delle applicazioni mobili (maturata anche in percorsi informali) e che hanno un'idea o un progetto imprenditoriale nel settore delle app mobile.

 

BENEFICI. I 45 selezionati seguiranno un percorso formativo di 400 ore articolato in 5 aree disciplinari principali: General Management, Scenari e Competenze IC, Mobile, Business Model e Business Plan, Personal Development. Al termine dell’attività formativa i partecipanti, oltre a ricevere una qualifica professionale di “Tecnico specializzato in progettazione e sviluppo di applicazioni multimediali ed in creazione ed avvio di start up in ambito digitale”, saranno affiancati da coach specializzati che li accompagneranno nel percorso di nascita e crescita delle neo imprese.

Ogni beneficiario riceverà un contributo a fondo perduto per un massimo di € 17.770 per l’avvio d’impresa.

 

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE. Il bando è rivolto a tutti i residenti o domiciliati in Abruzzo, disoccupati o inoccupati, con un progetto imprenditoriale nel settore delle applicazioni mobili da sviluppare, preferibilmente in team, durante il programma di accelerazione.

I candidati, inoltre, devono possedere almeno uno dei seguenti requisiti:

- diploma di laurea secondo il vecchio ordinamento;

- laurea triennale o specialistica secondo il nuovo ordinamento;

- aver maturato un’esperienza lavorativa nel settore delle applicazioni mobili.

 

COME PARTECIPARE (al bando). Se hai già una idea di  impresa, per salire a Chieti sul Barcamper e condividere la tua idea con gli esperti della Organizzazione, devi registrarti ENTRO IL 18/12/2017 seguendo le indicazioni riportate sul sito web di progetto www.appabruzzo.eu . Le candidature di partecipazione al Bando potranno essere comunque presentate fino al 27/12/2017.

Hai domande relative a AppAbruzzo. Lavoro nelle startup!? Contatta Servizio Placement Ateneo "Gabriele d'Annunzio"

Quando e dove


Ateneo Gabriele d'Annunzio
via Pescara
66100 Chieti
Italia

Martedì 19 dicembre 2017 dalle 10:00 alle 17:00 (CET)


  Aggiungi al tuo calendario

Organizzatore

Servizio Placement Ateneo "Gabriele d'Annunzio"

La Legge 30 del 2003, c.d. Legge Biagi, vede gli atenei quali fulcro di una tripla elica costituita dalle parti sociali, dalle Regioni, dalle Imprese e porta con sé la convinzione che, non il rilascio, bensì l’applicazione della norma può produrre dei cambiamenti reali nel Mercato del Lavoro. Alle Università viene così assegnato il compito di agevolare il dialogo sulle tematiche dell’occupazione in un’ottica di innovazione ed in direzione di una più efficace transizione dai percorsi di Istruzione al Lavoro. Prendendo a riferimento tale visione, e le riforme degli ordinamenti universitari intervenuti negli ultimi anni, l’Ateneo d’Annunzio, tramite il programma START e per mezzo del proprio Servizio Placement, opera dal 2005 al fine di agevolare quei cambiamenti culturali attesi e per fornire quindi il proprio contributo al rafforzamento ed al rilancio del sistema produttivo locale e nazionale. Scopri il Servizio Placement dell'Ateneo "Gabriele d'Annunzio", visita il sito web.

  Contatta l’organizzatore

Ti interessa organizzare un evento?

Unisciti a milioni di persone su Eventbrite.

Accedi o registrati

Per poter acquistare questi biglietti con pagamenti rateali, devi avere un account Eventbrite. Per continuare, accedi o registrati per un account gratuito.