Fine vendite

Analisi delle Vibrazioni Liv. 1+2: corso propedeutico alla certificazione I...

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

MIPU Business Centre

Via Enrico Fermi 5A, 25087 Salò

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Politica di rimborso

Niente rimborsi

Descrizione evento

Descrizione

DESTINATARI
Operatori, tecnici, Reliability Engineers

OBIETTIVI
• Essere in grado di diagnosticare difetti accuratamente
• Impostare limiti di allarme
• Correggere certi tipi di difetto
• Comprendere i parametri degli analizzatori e configurare correttamente una misura vibrazionale
• Comprendere le analisi temporali e di fase

CONTENUTI

1. Panoramica sulle pratiche manutentive ed il condition monitoring
• Politiche Manutentive: correttiva, preventiva, predittiva
• Reliability centered maintenance/manutenzione di precisione
• Bilanciamento, allineamento e lubrificazione
• Condition monitoring
• Cenni sull'analisi vibrazionale
• Tecnologie alternative: analisi degli oli, termografia infrarossa, motor current analysis, emissioni acustiche

2. Principi delle vibrazioni
• Moti base
• Periodo, frequenza
• Unità di frequenza: Hertz, CPM, ordini
• Ampiezza: picco, picco-picco e rms
• Parametri: spostamento, velocità ed accelerazione
• Unità e loro conversioni
• Dominio del tempo e delle frequenze
• Fase
• Frequenza naturale, risonanza e velocità critiche
• Battiti, modulazione, forme d'onda: sinusoidale, quadrata, transitorio

3. Acquisizione dati
• Strumentazione
• Range dinamico, rapporto segnale-rumore
• Sensori e loro principio
• Selezione del sensore
• Posizioni di montaggio sensore
• Problematiche sul montaggio dei sensori, frequenza naturale di montaggio
• Fmax e tempo di acquisizione
• Convenzioni sensori di prossimità
• Triggering
• Pianificazione test
• Procedure test
• Formati dato
• Riconoscimento di dati falsati: nessun segnale, tempo di assestamento,
• ski-slope
• Riconoscimento condizioni anomale: velocità e carico macchina
• Osservazioni sulle macchine

4. Processazione segnali
• RMS / detezione picco
• Conversione analogico / digitale
• Campionamento analogico / digitale
• Applicazione FFT
• Lineare / logaritmico
• Finestre temporali: uniforme, "hanning", "flat top"
• Filtri: passa basso, passa alto, passa banda, tracking
• Anti-aliasing
• Ampiezza banda e risoluzione
• Riduzione rumore
• Medie: lineare, sincrona, esponenziale, picco
• Range dinamico
• Rapporto segnale-rumore

5. Condition Monitoring
• Valutazione equipment e prioritizzazione
• Progettazione programma di monitoraggio
• Impostazione allarmi: banda, "narrowband", inviluppo
• Valutazione valori base
• Valutazione trend
• Pianificazione rotte
• Riconoscimento condizioni di guasto

6. Analisi difetti
• Analisi spettro, armoniche, bande laterali
• Mappe spettrali, grafici in cascata, diagrammi in cascata
• Analisi onda temporale
• Analisi di fase
• Analisi transitorio
• Inviluppo
• Panoramica test in campo
• Sbilanciamento di massa
• Disallineamento
• Alberi piegati
• Eccentricità
• Gioco meccanico
• Sfregamenti, instabilità
• Difetti di cuscinetto: volventi, a strisciamento
• Difetti dei motori elettrici
• Cinghie ed accoppiamenti
• Analisi dei riduttori
• Piede zoppo
• Risonanza e velocità critiche

7. Azioni correttive
• Allineamento alberi
• Bilanciamento in campo (piano singolo o doppio)
• Azioni base manutentive

8. Conoscenza equipment
• Motori elettrici, generatori e variatori
• Pompe, ventilatori, HVAC
• Turbine vapore, turbine gas
• Compressori
• Macchine alternative
• Laminatoi, macchine per la carta, altre macchine particolari
• Strumenti macchina
• Strutture, tubazioni
• Riduttori
• Cuscinetti volventi
• Cuscinetti a strisciamento
• Ingranaggi
• Accoppiamenti, cinghie
• Giranti

9. Test d'accettazione
• Procedute test
• Specifiche e standard
• Redazione report

10. Test e diagnostica equipment
• Bump test
• Test a risposta forzata

11. Report e documentazione
• Report di condition monitoring
• Report di diagnosi vibrazionale
• Gestione report

12. Determinazione severità difetto
• Analisi spettri
• Analisi onde temporali, analisi orbitali
• Livelli: globale, banda, componente
• Tabelle di severità, grafici e formula

MATERIALE DIDATTICO
Banco di prova per simulare difetti vibratori.

CERTIFICAZIONE: Accesso diretto al secondo livello in accordo con EN ISO 18436-2.
ESAME: L'esame verrà sostenuto l'ultimo giorno, presso la stessa sede del corso.


Scrivi a daria.porretti@mipu.eu per un preventivo personalizzato e per informazioni circa ulteriori metodi di pagamento!

Condividi con gli amici

Data e ora

Località

MIPU Business Centre

Via Enrico Fermi 5A, 25087 Salò

Italy

Visualizza Mappa

Politica di rimborso

Niente rimborsi

Salva questo evento

Evento salvato