Salta navigazione principale
Contenuto pagina

Salva questo evento

Evento salvato

AMMAZZARE LE DONNE, è facile

Teatro Mimesis Trani

Giovedì 21 dicembre 2017 alle 21:00

AMMAZZARE LE DONNE, è facile

Informazioni biglietto

Tipo Rimanenti Fine Quantità
Biglietto con contributo Associativo
La prenotazione all'evento è GRATUITA. Il socio potrà versare un contributo a sostentamento dell'associazione prima dell'evento stesso. Tutti i biglietti sono riservati esclusivamente ai SOCI di Teatro Mimesis.
26 Biglietti 21 dic 2017 Gratuito  

Condividi AMMAZZARE LE DONNE, è facile

Dettagli evento

La ballata dell'uomo triste.
“Se veramente vuoi levare di mezzo qualcuno, devi per forza ammazzarlo.
Dentro ammazzare c’è tutto: il mattatoio, la mazza, la forza del suono, la convinzione di chi tiene la vittima in un abbraccio senza scampo, la mamma cui si dedica il gesto, la responsabilità di chi compie il gesto. Inoltre dire io ti ammazzo è un gesto di attenzione, di affezione, di ambivalenza. Si dice ti ammazzo solo a qualcuno cui tieni molto. Dentro ammazzare c’è amare: l’unico amore possibile […] A morire sono capaci tutti, ammazzare è merito di pochi e dà il diritto a lanciare per primo il guanto. Un uomo nasce corroso da due tarli, cugini carnali tra di loro, il ridicolo e l’impotenza. Ammazzare – diventare un assassino e restare impunito – è l’antidoto adatto”.

Monologo crudo, impietoso, talmente lucido e conseguente nelle sue argomentazioni da risultare a tratti farneticante, quello recitato dall’ingegner Cozzi davanti al luogo dove giacciono i poveri resti della moglie scomparsa; già, “scomparsa”, non morta, perché nessuno oltre lui sa che il corpo della donna si trova ormai sotto terra. Lo rincorrono sospetti, voci, indagini ma nessuno riesce ad andare fino in fondo nel dimostrare la sua colpevolezza e, anzi, quel circo mediatico che si è scatenato intorno a lui, fatto di chiacchiericcio televisivo, pareri di pseudoesperti, psicologi, criminologi, giornalisti, non fa altro che agevolare il suo gioco, confondendo le acque. Del resto, l’ingegnere ha fatto solo quello che era giusto: ristabilire l’ordine che sua moglie si rifiutava di rispettare, rimettendo le cose a posto, così come devono essere. L’uomo padrone di disporre a suo piacimento della donna che gli sta a fianco.


ingresso euro 10 ( iscrizione inclusa)
- prenotazione obbligatoria
Teatro Mimesis
Via Pietro Palagano, 53
Trani
info e prenotazione posti
346 825 9618
anche whatsApp
__________________________________________________________________ 

FAQ

 

Come posso contattare l'organizzatore per eventuali domande

Puoi contattare Teatro Mimesis al: 346 82 59 618

 

Devo portare la prenotazione stampata all'evento?

Se la prenotazione dell'evento è fatta OnLine, la prenotazione va sempre portata ed esibita all'entrata.

 

Il nome sul mio biglietto o sulla registrazione non corrisponde al nome della persona che parteciperà, è un problema?

E' un problema soltanto se la persona che parteciperà all'evento non è SOCIO di Teatro Mimesis. Tutti gli eventi di Teatro Mimesis sono riservati ai soli SOCI.

 

La mia registrazione o il biglietto sono trasferibili?

SI, se la persona è SOCIO di Teatro Mimesis.

 

Hai domande relative a AMMAZZARE LE DONNE, è facile? Contatta Teatro Mimesis Trani

Mappa della sede dell'evento

Mappa della sede / Teatro Mimesis

77096330

Biglietto con contributo Associativo

    Salva questo evento

    Evento salvato

    Quando e dove


    Teatro Mimesis
    Pietro Palagano, 53
    76125 Trani
    Italia

    Giovedì 21 dicembre 2017 alle 21:00


      Aggiungi al tuo calendario

    Organizzatore

    Teatro Mimesis Trani

    MIMESIS: LA BOTTEGA DEI SOGNI 

    E’ così che gli antichi greci indicavano una delle peculiarità caratteristiche del teatro: l’imitazione. Portare in scena uno spettacolo significa portare in scena un pezzo della nostra realtà, situazioni che potrebbero far parte della nostra vita quotidiana, drammi e commedie, pianti e risate che danno senso alla vita di tutti i giorni. Questo è quello che ci proponiamo di fare: mostrarvi, da un palco, frammenti di vita. Ed è con questa intenzione che ebbe inizio il nostro percorso: dalla commedia tradizionale alla rappresentazione grottesca della farsa, dalla celebrità del dramma al racconto popolare, dal teatro in lingua a quello in vernacolo, dal cabaret alle esibizioni musicali. Portare sul palco qualcosa che riesca a farvi ridere, commuovere, emozionare, meditare, divertire, intrattenere; questo è l’obiettivo che noi, umilmente, cerchiamo di adempiere. Noi, servitori del teatro, cerchiamo di dare consistenza ai sogni, quelli che ci fanno vivere meglio. E’ una “bottega dei sogni”, dunque, quella in cui operiamo e, spinti dall’intramontabile passione, noi del Teatro Mimesis ci impegniamo instancabilmente a mantenere viva in voi quella passione o anche la semplice curiosità verso tutto ciò che di bello la cultura può offrire. Non è solo lo studio che rende saggi, ma la capacità di apprezzare il “bello” in tutte le sue svariate e molteplici forme. Noi speriamo che possiate trovarlo qui con noi, speriamo che trascorrere qualche ora in nostra compagnia possa darvi l’emozione che la spesso monotona vita quotidiana stenta ad offrire, e se riusciremo a donarvi anche una sola piccola emozione… questo sarà per noi il miglior compenso.

      Contatta l’organizzatore.

    Ti interessa organizzare un evento?

    Unisciti a milioni di persone su Eventbrite.

    Accedi o registrati

    Per poter acquistare questi biglietti con pagamenti rateali, devi avere un account Eventbrite. Per continuare, accedi o registrati per un account gratuito.