4° convegno di contabilità pubblica - Il comune nella  finanza globale

4° convegno di contabilità pubblica - Il comune nella finanza globale

Azioni e Pannello dettagli

Fine vendite

Informazioni sull'evento

Condividi questo evento

Data e ora

Località

Località

Aula Mario Baratto

3246 Dorsoduro

30123 Venezia

Italy

Visualizza Mappa

Descrizione evento
4° convegno di contabilità pubblica Il comune nella finanza globale: i conti pubblici nel “front office” dello Stato alla prova del NGUE

Informazioni sull'evento

Il paradigma è cambiato. Non è certo una forzatura sottolineare i tre assi essenziali del Next Generation UE, sui quali si fonda il PNRR: transizione ecologica, transizione digitale e inclusione sociale. Concetti che richiamano in primo luogo l’improrogabile necessità di modificare nel profondo il modello di sviluppo dominante segnato dalla finanziarizzazione dell’economia e dall’impoverimento della sfera pubblica (lavoro, servizi, qualità della vita), ma anche l’ampliamento dei diritti fondamentali evocato dalla proposta di Rodotà di considerare l’accesso ad Internet come diritto costituzionale e il contrasto della disuguaglianza sociale, oggetto delle analisi di Piketty e di un crescente gruppo di studiosi dell’economia e della società contemporanea.

Il risultato è un programma dall’impatto radicale. La stessa sensazione si coglie dalle prime mosse dell’amministrazione Biden, forse la prima amministrazione democratica americana che si confronta con l’inversione del ciclo liberista che ha dominato per un trentennio. La Grande Crisi Finanziaria del 2008 e, poi, la pandemia con le sue ancora incerte conseguenze di lungo periodo hanno segnato un passaggio di epoca nel quale le parole pubblico, mutualità, cooperazione, reciprocità sono ritornate con forza alla ribalta, dopo una lunga indifferenza in nome della mano invisibile del mercato capace di regolare ogni cosa e magnificata dai manuali di economia. Mai come ora le esigenze del presente e le istanze di cambiamento sociale si incontrano in un quadro ancora confuso ma denso di prospettive.

In questo scenario la dimensione locale gioca un ruolo cruciale. Nel mondo globale, in cui siamo tutti collegati (e il virus, più di ogni altra cosa, ce lo ha drammaticamente ricordato), il multilateralismo pacifico e la composizione attiva di interessi, per cui è necessario un grande lavoro, hanno bisogno della dimensione locale per rendere partecipi del governo i governati, riducendo la distanza che erode i fondamenti stessi delle democrazie. Lo sviluppo dei processi produttivi, di coesione sociale, amministrativi ed istituzionali, in base al principio di sussidiarietà, capace di evolversi e promuovere la co-creazione di valore sociale ed economico, può fornire risposte inedite – e quindi più adeguate – alle sfide attuali, rese più complesse dai limiti dello sviluppo, oggi più ampiamente riconosciuti che in un passato anche recente. Il comune come luogo di elementare aggregazione e organizzazione della comunità locale è anche il luogo di elezione delle trasformazioni socialmente diffuse, il presidio della qualità della vita e del suo miglioramento. Il comune può essere quindi il regista della meta-governance di questo processo.

Per questo ne abbiamo fatto oggetto di una ricerca di lungo periodo e del Quarto Convegno Nazionale di Contabilità Pubblica, con la speranza di contribuire fattivamente alla conoscenza multidisciplinare del ruolo del comune e all’adeguamento dei principi e degli istituti che ne regolano la vita.

Il convegno si articola in cinque sessioni. Nella prima si analizza la dimensione costituzionale delle autonomie locali. Nella seconda il ruolo del comune come centro propulsore del processo democratico. Nella terza la dimensione contabile (bilancio, controllo, responsabilità). Nella quarta le basi dati e le metodologie della finanza locale. Nella quinta il ruolo del comune come regista della governance ibrida. Tutte le sessioni hanno un carattere interdisciplinare e presentano molteplici intersezioni. Per favorire la partecipazione dei giovani studiosi è stata prevista una call for paper, cui sarà dato specifico spazio nella mattinata del sabato (oltreché sulla collana dedicata ai convegni di contabilità pubblica).

La tavola rotonda conclusiva si propone di riportare al policy maker il risultato del dibattito scientifico delle due giornate focalizzando il ruolo dei comuni nell’attuazione del PNRR (che sarà declinato in ciascuna sessione).

Data e ora

Località

Aula Mario Baratto

3246 Dorsoduro

30123 Venezia

Italy

Visualizza Mappa

Salva questo evento

Evento salvato