Agenda 2030 a Villa Arconati-FAR

Agenda 2030 a Villa Arconati-FAR

Azioni e Pannello dettagli

Gratuito

Località

Villa Arconati-FAR

Via Madonna Fametta,1

20021 Bollate

Italy

Visualizza mappa

17 incontri da aprile a dicembre, ogni mese, con un programma che prevede formazione ed eventi di diverso genere artistico

Informazioni sull'evento

Domenica 10 Luglio ore 11:00 - Vita sott’acqua

Il settimo appuntamento di Agenda 2030 declinerà l'obiettivo di sviluppo sostenibile 14, dedicato ad un tema assolutamente cruciale, quello sulla Vita sott’acqua. Interviene:

  • Michela Sugni, docente di Zoologia dell'Università degli Studi di Milano;
  • Letture teatrali a tema con Massimiliano Finazzer Flory

------------------------------------------------

ARCONATI FOR KIDS: In concomitanza con l’appuntamento, i bimbi dai 2 ai 13 anni potranno partecipare a due laboratori gratuiti, realizzati in collaborazione con Stripes cooperativa sociale onlus nell’ambito delle attività di E-pic Land: una mattina di gioco, creatività, e condivisione di idee sul tema dell’acqua. Un momento di condivisione, pensiero e laboratori sull'acqua come bene prezioso da conoscere e da difendere per il futuro.

Due incontri della durata di circa 1 ora e 30 minuti, dalle 11.00 nel Giardino, divisi per fascia d’età:

  • Immersi nell'Arte - Bimbi 2-6 anni. Un tuffo nel fiume per dipingere e colorare le meraviglie dell'acqua e dei suoi abitanti
  • Water Tinkering - Bimbi 7-13. Un laboratorio progettuale per condividere idee sull'acqua e sulle buone pratiche per un futuro più sostenibile. Con la realizzazione di un podcast a tema.

A seguire "Message on a Bottle": dipingiamo una bottiglia per combattere l'uso della plastica!

I laboratori sono gratuiti a numero chiuso. Prenotazione obbligatoria per il piccolo partecipante su questo link.

---------------------------------------------------

AGENDA 2030: Dal sito web dell’ONU:

Conserviamo e utilizziamo in modo durevole gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile.

  • Gli oceani coprono i tre quarti della superficie terrestre, contengono il 97% dell’acqua presente sulla Terra e rappresentano il 99% di spazio, in termini di volume, occupato sul pianeta da organismi viventi.
  • Gli oceani assorbono circa il 30% dell’anidride carbonica prodotta dagli umani, mitigando così l’impatto del riscaldamento globale sulla Terra.
  • Il 40% degli oceani del mondo è pesantemente influenzato dalle attività umane, il cui impatto comprende l’inquinamento, l’esaurimento delle riserve ittiche e la perdita di habitat naturali lungo le coste.
  • Più di 3 miliardi di persone dipendono dalla biodiversità marina e costiera per il loro sostentamento.
  • Le industrie ittiche marine danno impiego, direttamente o indirettamente, a più di 200 milioni di persone.

Gli oceani del mondo influenzano i sistemi globali che rendono la Terra un luogo vivibile per il genere umano. L’acqua piovana, l’acqua che beviamo, il meteo, il clima, le nostre coste, molto del nostro cibo e persino l’ossigeno presente nell’aria che respiriamo sono elementi in definitiva forniti e regolati dal mare. Nel corso della storia, gli oceani e i mari sono stati e continuano ad essere canali vitali per il commercio ed il trasporto: forniscono risorse naturali, tra cui cibo, medicine e biocarburanti. Gli ecosistemi costieri fungono, inoltre, da barriere per ridurre i danni delle tempeste. Mantenere la salute degli oceani aiuta la mitigazione dei cambiamenti climatici e gli sforzi di adattamento.

La Rassegna:

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU. Essa ingloba 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile – Sustainable Development Goals, SDGs – in riferimento ad un insieme di questioni importanti per lo sviluppo che prendono in considerazione in maniera equilibrata le tre dimensioni dello sviluppo sostenibile – economica, sociale ed ecologica – e mirano a porre fine alla povertà, a lottare contro l‘ineguaglianza, ad affrontare i cambiamenti climatici, a costruire società pacifiche che rispettino i diritti umani.

Arte, scienza, natura e cultura sono i macro-temi che rispondono all’appello lanciato dall’ONU per un impegno collettivo, che può essere reso tale solo attraverso l’educazione e la condivisione. Questo è l’obiettivo che la Fondazione Augusto Rancilio, in collaborazione con l’Università degli Studi di Milano, si è data per la realizzazione di 17 incontri da aprile a dicembre, ogni mese, con un programma che prevede formazione ed eventi di diverso genere artistico declinati su ognuno dei 17 obiettivi di Agenda 2030. Le iniziative includono incontri, conferenze, dialoghi, attività, spettacoli musicali e teatrali, ospitati in diversi ambienti della Villa che diventeranno le “aule” in cui affrontare questi temi, con la direzione artistica di Massimiliano Finazzer Flory.

-------------------------------------------------------------------------------------------

Modalità di accesso:

La partecipazione agli incontri è gratuita, con posti limitati e prenotazione obbligatoria su questo portale. In occasione delle giornate di apertura al pubblico sarà possibile visitare la Villa e il giardino, acquistando il biglietto su www.villaarconati-far.it

-------------------------------------------------------------------------------------------

Informazioni:

  • Villa Arconati FAR - Via Madonna Fametta, 1, Castellazzo di Bollate (MI). All'esterno della struttura è disponibile un ampio parcheggio non custodito.
  • Mail: info@fondazioneaugustorancilio.com - tel: 393.8680934
  • Il programma completo di “Agenda 2030” è consultabile sul calendario pubblicato su www.villaarconati-far.it

Condividi con gli amici

Salva questo evento

Evento salvato