Salta navigazione principale
Contenuto pagina
Questo evento è finito

To Be or Not to Be

Sara Di Carlo

Sabato 5 luglio 2014 alle 20:00 - Domenica 6 luglio 2014 alle 00:00 (CEST)

To Be or Not to Be

Informazioni biglietto

Tipo Rimanenti Fine Quantità
Ospite 269 Biglietti Finito Gratuito  
Artista 89 Biglietti Finito Gratuito  

Chi ci va?

Caricamento connessioni...

Condividi To Be or Not to Be

Dettagli evento

TO BE OR NOT TO BE

Essere o non Essere. Tra fantasia e realtà

Mini Festival Artistico Multidisciplinare

 

Spazio Espositivo:

Fotografia - SaDiCa, Raffaella Midiri, Katia Picciariello
Bamboline Rituali Primitive - Filippo Biagioli
Illustrazioni - Isabella Ferrante, Dario "Darix" Di Simone, Francesca "Dea Fumettista" Deodati
Testi - Fabrizio Romagnoli, Andrea Del Duca, Stefano Avvisati, Katia Picciariello

Spettacoli:

Cabaret con il duo comico  "Ale & Max" dalle ore 21.10
Musica live con Jènome (Vera Di Lecce), cantante e performer


Roma, Sabato 5 Luglio 2014. Essere o non essere”, si domandava Amleto nell'omonima opera di William Skakespeare. Quell'essere che appare o che vuole apparire diverso, scavando all'interno dell'animo umano e delle sue declinazioni più desiderate, inquiete ed irriverenti.

To Be or not to be. Essere o non Essere. Tra fantasia e realtà” è il mini festival artistico che racchiude al suo interno un percorso multidisciplinare dove gli artisti presenti, tra fotografia, musica, sculture, teatro, testi e fumetti, esprimono il loro modo di concepire ed Essere o Non Essere, traendo ispirazione dalla realtà che li circonda per sviluppare il tema in fantasia, mescolando due mondi che oscillano parallelamente e “spregiudicatamente” in un alternarsi di immagini, sculture, suoni e parole.

La location scelta per l'evento è il Ruins Pub di Roma, dove dalle ore 20.00 fino alle ore 24.00 si potranno visitare le mostre fotografiche a cura di SaDiCa,Raffaella Midiri e Katia “Lilith” Picciariello, le bamboline rituali dell'artista di fama internazionale Filippo Biagioli, i contributi fumettistici e letterali degli artisti presenti all'interno della fanzine A6 Fanzine, tra cui le illustrazioni di Isabella Ferrante, Dario “Darix” Di Simone e Francesca “Dea fumettista” Deodati, i testi di Fabrizio Romagnoli, Andrea Del Duca e Stefano Avvisati, la poesia di Katia “Lilith” Picciariello, assistere al debutto del duo cabarettistico Ale & Max, per concludere la serata in musica con la poliedrica cantante e performer Jènome(Vera Di Lecce).

SaDiCa per l'occasione esporrà il percorso fotografico realizzato alla scoperta del “Doctor Jekyll and Mr. Hyde”, una serie di immagini che prendendo spunto dalla concezione di un uomo da sempre combattuto tra il bene e il male, va a scandagliare la sua natura, talvolta influenzata da ciò che lo circonda. Ad accompagnare le sue fotografie vi sono le bamboline rituali di Filippo Biagioli, artista toscano di fama internazionale, che per l'occasione ha ricreato sulle immagini dei protagonisti ritratti, le sue famose bamboline rituali, catturando così lo spirito essenziale di una fase di transizione in continuo mutamento.

Filippo Biagioli [www.filippo-biagioli.com] inizia col dipingere t-shirt con una serie di personaggi da lui creati, per poi appassionarsi ai tatuaggi, al loro disegno ed alla ritualità, dipingendo infine olio su tela. Nel 1999 conosce il pittore Romolo Romano, con cui stringerà una grande amicizia, ed il Suo Club Artisti Contemporanei, partecipando attivamente alle loro mostre. Nel 2012 alcune sue opere vengono esposte in Giappone e Korea, grazie all’interessamento del Nroom Artspace di Tokyo. Nel 2013 il blog di grande importanza per le arti primarie (sanza.skynetblogs.be – detoursdesmondes.typepad.com – ethnoflorence.skynetblogs.be) e la rivista Psychology Tomorrow di New York pubblicano un suo articolo, tradotto in quattro lingue. Filippo si rende attivo in un progetto internazionale di video-arte insieme a musicisti di vari paesi, realizzando un video per gli australiani Damnzal, la canadese Natalie Brown, l’inglese David Bradley e il giapponese Junky Sugar Session. Nello stesso anno nasce il Museo sul Territorio delle Opere di Filippo Biagioli.
I protagonisti dei ritratti fotografici sono Alessandro Battisti, Massimiliano Pellegrino, Alessandro Tozzi, Michele e Fabrizio Romagnoli.

Di tutt'altro impatto quello che si presenta nell'ammirare le fotografie di Raffaella Midiri, fotoreporter delle testate 100Decibel, Sul Palco e GoldSound, lavorando contemporaneamente presso lo studio fotografico Officine K. Una fotografia ispirata alla musica, tra luci ed ombre, suoni e magia, scaturita dai soggetti ripresi e dal sensibile occhio fotografico di Raffaella.

Katia “Lilith” Picciariello scopre la sua passione per la poesia all'età di 10 anni, sostenuta e spronata dal suo insegnante d'italiano per pubblicare una sua poesia sul giornale "Lucania". Negli anni coltiva anche un amore incontrollabile per il Rock, culminato nel 2002 grazie all'incontro con la band "Room 28" e alla realizzazione del demo "In a room" in cui sarà inserito un brano di cui è autrice e interprete. Nel 2005 si trasferisce stabilmente a Roma ove incontra nel corso degli anni la fumettista Isabella Ferrante che le propone una collaborazione come poetessa per A6 Fanzine. Uno stimolo fortuito e duraturo, cui seguirà l'esperienza in Radio Kaos Italy, dove ha ideato e condotto la rubrica musico-poetica "Senza Parafrasare", dedicandosi parallelamente alla realizzazione di esposizioni di fotografie e foto-poetiche.

Stefano Avvisati [batmancrimesolver.wordpress.com]nasce a Latina ed è un appassionato di film, telefilm, fumetto e animazione. È l'ideatore di sette edizioni della MiniCon del Circeo, convention dedicata al mondo del fantasy e della fantascienza in cui si sono alternati ospiti di una certa rilevanza nazionale del settore. Nell'arco di quegli anni scrive articoli per le fanzine Camelot 2019 e Deep Space One, scirvendo inoltre anche di musica, realizzando articoli sui Duran Duran per le fanzine New Moon On Monday e Notorious.

Nel 2012, collabora marginalmente alla realizzazione del libro Batman The Animated Series - La leggenda continua…20 anni di un mito di Alessandro Liguori e Gianmarco Lovari, realizzando una nota a margine del libro mentre nell’autunno 2013 realizza in proprio il Batman Silent Book, un progetto fatto di immagini senza la classica vignetta, che racchiude un significativo ed importante team di disegnatori. Il libro, presentato in esclusiva a Narnia Fumetto 2013, oltrepassa l’Oceano e arriva anche negli USA, grazie alla recensione di Scott Tipton autore e scrittore di comics tra cui Star Trek per la casa editrice IDW Publishing e Archie Comics.

Isabella Ferrante [isacomics.blogspot.com] disegnatrice ed illustratrice romana -cofondatrice di A6 Fanzine- ha frequentato la Scuola Romana dei Fumetti. Lavorando tra Roma e Milano, Isabella ha pubblicato alcuni dei suoi lavori con gli editori Disney, Mursia ed Alcyone, mentre altri sulle riviste Phantarei, Comics Factory, Secsi Irina 2, 4Frecce, la Revista portoghese “O Pimpolho” di José Sarmento, Sul Palco e molte altre ancora. Ha partecipato a varie manifestazioni tra cui "Rock for Life" e Weekend Donna, più le varie fiere del fumetto italiane ed organizzato mostre personali dei propri lavori a Roma e Milano. Nel giugno 2013 illustra il minibook "Tu di che coppia sei?" per Alcyone Casa editrice, dell'autrice Stefania Romito.

Dario “Darix” Di Simone [satirix.blogspot.it] Disegnatore umoristico e satirico, nel 2007 frequenta un corso di satira ("Facciamoci del male") presso la scuola Romana Del Fumetto diretto da Massimo Caviglia e tenuto dai maggiori nomi della satira italiana, quali Di Mauro, Vincino, Leoni,Vauro e molti altri. Dopo il corso avvia varie collaborazioni, tra cui quella fortunatissima con il mensile “Il Vernacoliere”.

Francesca “Dea Fumettista” Deodati [kikkaekicco.blogspot.it] si diploma nel 2007 alla Scuola Romana del Fumetto. Partecipa a numerosi concorsi di fumetto, conquistando tra gli altri il primo posto al contest organizzato durante la manifestazione Narnia Fumetto e il terzo posto a “Vignette senza glutine” organizzato dalla AIC. Ha preso parte a diverse esposizioni collettive, tra cui quella organizzata per il concorso Imago al Comicon 2011 di Napoli. Francesca è fondatrice, direttrice e docente della School comix Aprilia.

Fabrizio Romagnoli [www.fabrizioromagnoli.it] attore, autore, regista teatrale ed insegnante di recitazione, di interpretazione canora e di scrittura drammaturgica, la sua carriera artistica lo vede protagonista in Germania nei più importanti musical, quali “Cats” e “Buddy Holly-Das Musical”. Il suo talento artistico non può non incontrare, nel suo ampio percorso, testi classici italiani e non, da Shakespeare a Feydeau, da Eschilo a Goldoni. Lo ricordiamo in “Sogno di una notte di mezza estate”, “Sarto per signora”, “Orestea” e “Arlecchino servitore di due padroni”.
Oltre ad essere sui palcoscenici della scena internazionale e nazionale, è altresì protagonista di fiction e cinema. Lo ritroviamo anche nel cast de “Il Generale Dalla Chiesa” di Giorgio Capitani, “Giorgione da Castel Franco-Sulle tracce del genio” di Antonello Belluco, “Schumann Therapy” di Simona Bonaccorso e “Il segreto di Italia” di Antonello Belluco.
Fabrizio Romagnoli partecipa con entusiasmo alla composizione di A6 Fanzine -oltre ad essere uno dei protagonisti ritratti in “Doctor Jekyll and Mr.Hyde”- con la sua rubrica “Il Sottotesto”, evidenziando uno spaccato di vita, dal punto di vista umano e teatrale.

Andrea Del Duca [www.illagodeimisteri.it] è uno scrittore ed organizzatore di attività culturali sul Lago D'Orta. Autore del blog “Il Lago dei Misteri”, indaga su leggende e misteri, mentre alcuni suoi scritti compaiono nelle raccolto antologiche di autori vari come “Parole al vento. Le più belle storie di Siamo in Onda, il salotto di Puntoradio”, “L'anima della collina del castello e altri racconti”, “Cento castelli”, “365 storie cattive”. È stato uno degli autori delle “Storie di Siamo in Onda”, audiostorie della trasmissione radiofonica “Siamo in Onda” su Puntoradio e collabora da alcuni anni con A6 Fanzine scrivendo brevi racconti firmati Errante.

Debutto assoluto per il duo comico “Ale & Max” [www.sulpalco.it] con lo spettacolo “Se rompe sempre quakkekkosa”, ove i due personaggi, avvolti da un alone di mediocrità e melo-drammaticità, ci condurranno in un inconsciente teatrino sul dramma del lavoro del terzo millenio e sull'inarrestabile degrado delle periferie.

A concludere la serata vi è Jènome(Vera Di Lecce - https://soundcloud.com/veradilecce), ex cantante e performer dei Nidi D'arac, con alle spalle importanti collaborazioni, tra le quali Kaki King, Roberto Angelini, Afterhours, Cesare Basile ed Arakne Mediterranea. Jènome nell' aprile del 2014 registra a Berlino presso il “Lichte Studio” di Martyn Heyne (Efterklang, The Group), il suo primo full-lenght album che segue l'Ep "Heavy Butterflies" del 2012. Il disco, di prossima pubblicazione, contiene dieci tracce composte da ritmiche vocali e note di chitarra riprese “in loop” che, come cerchi nell’acqua, si sfiorano, si rincorrono, si sovrappongono fino a restituire una forma canzone diversa, una sorta di danza: delle parole che si fanno musica e degli arpeggi graffianti che diventano percussioni e ritmi.

ToBe or not to be. Essere o non Essere. Tra fantasia e realtà” è inoltre l'occasione per festeggiare gli 8 anni di pubblicazione di A6 Fanzine, un traguardo ragguardevole per l'indipendente fanzine di musica e fumetti che, tra le nuvole d'autore, si dirama in svariate note culturali, tra cui teatro, arte, cinema e danza.

Le mostre fotografiche e riguardanti A6 Fanzine, saranno in mostra presso il Ruins Pub tutti i giorni di apertura (tranne il lunedì) dalle ore 19 fino alla chiusura, ovvero da sabato 5 Luglio a sabato 12 Luglio 2014.

L'evento, organizzato da Sara Di Carlo, si avvale di partner quali Ruins Pub, Barsum, The Lunch Girls, Strategie SPA e dei media partner Sul Palco ed A6 Fanzine.

 “To Be or not to be. Essere o non Essere. Tra Fantasia e Realtà”

Sabato 5 Luglio 2014, dalle ore 20.00 alle ore 24.00, presso Ruins Pub, Via di Portonaccio 106, Roma.

Ingresso libero, aperiticena 8,00 Euro (buffet libero, comprensivo di un drink analcolico) o 10,00 Euro (buffet libero, comprensivo di 1 drink alcolico)


Per maggiori informazioni:

Sul Palco - www.sulpalco.it
Ruins Pub –
http://www.ruinspub.com/
A6 Fanzine – a6fanzine.blogspot.com
Barsum –
http://www.barsum.it/

Hai domande relative a To Be or Not to Be? Contatta Sara Di Carlo

Quando e dove


Roma
Via di Portonaccio 106
Roma
Italy

Sabato 5 luglio 2014 alle 20:00 - Domenica 6 luglio 2014 alle 00:00 (CEST)


  Aggiungi al tuo calendario

Ti interessa ospitare un tuo evento?

Unisciti a milioni di persone su Eventbrite.

Accedi o registrati

Per poter acquistare questi biglietti con pagamenti rateali, devi avere un account Eventbrite. Per continuare, accedi o registrati per un account gratuito.